Ecco perché Ripple è salita del 20% in una settimana!

Christian Boscolo
| 2 min read

Kuwait Finance House (KFH), una delle maggiori banche del Kuwait, ha siglato una partnership strategica con Ripple per sviluppare alcuni dei suoi nuovi servizi digitali. Vediamola nel dettaglio.

La Kuwait Finance House collabora con Ripple per sviluppare servizi di pagamento transfrontalieri


Secondo Tareq Al-Ajeel, responsabile della trasformazione digitale della Kuwait Finance House, l’istituto bancario ha ricevuto un sostegno significativo nei suoi sforzi per sviluppare un servizio di pagamenti transfrontalieri.

Tareq Al-Ajeel ha sottolineato l’importanza dei progressi tecnologici di KFH in occasione della conferenza Breaking Barriers tenutasi in Kuwait lunedì 6 novembre.

 

Prima di proseguire, è necessario ricordare che la collaborazione tra Ripple e Kuwait Finance House è stata in realtà avviata nel 2021.

All’epoca, le aziende del settore delle criptovalute stavano affrontando un contesto normativo sempre più difficile negli Stati Uniti a causa dei ripetuti attacchi della Securities and Exchange Commission (SEC) e del suo attuale presidente, Gary Gensler.

Oltre a facilitare le transazioni con la massima trasparenza grazie alla blockchain, la partnership con Ripple ha spinto la crescita annuale di KFH del 40% nel terzo trimestre.

L’anno scorso la banca ha registrato più di 152 milioni di transazioni sulle sue piattaforme digitali. Questa crescita è stata in parte attribuita al Covid-19, che ha accelerato l’adozione dell’intelligenza artificiale (AI) e ha dato priorità agli investimenti in soluzioni FinTech.

Tareq Al-Ajeel ha anche rivelato che KFH sta cercando collaborazioni con aziende tecnologiche emergenti per offrire soluzioni finanziarie innovative e migliorare il servizio alla sua base di clienti. Questo fa parte di una più ampia revisione digitale segnata dal lancio di Weyay, la prima banca digitale del Kuwait.

Lo sviluppo arriva in concomitanza con l’ottenimento della licenza operativa da parte di Ripple presso la Dubai Financial Services Authority (DFSA).

Grafico giornaliero di Ripple (XRP) – Fonte: CoinMarketCap

In risposta a questa notizia, il prezzo di Ripple (XRP) è salito del 9,52% nelle ultime 24 ore e del 23,36% nell’arco della settimana. Questo movimento ha portato il prezzo di XRP a un massimo di 0,7128 dollari.

Con una capitalizzazione di mercato attualmente pari a 38,21 miliardi di dollari, Ripple è ora al quarto posto nell’ecosistema delle criptovalute.

Allo stesso tempo, il volume di scambi di XRP è aumentato dell’89,33% rispetto ai dati del giorno precedente, salendo a 3,22 miliardi di dollari.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali social