Ecco quando, secondo l’Intelligenza Artificiale di ChatGPT-4o, Dogecoin varrà $1

Lucio Prosperi
| 5 min read

Da quando esiste, Dogecoin, la prima meme coin al mondo, ha dovuto convivere con l’interrogativo di quando e se possa raggiungere il valore di $1.

La criptovaluta è arrivata relativamente vicino a raggiungere questo traguardo nell’aprile 2021 dopo che Elon Musk ha manifestato il suo apprezzamento per DOGE, portandola all’attenzione di tutto il mondo. Ma anche allora, il token si è fermato a un valore di poco meno di $0,70.

Inoltre, sebbene Dogecoin sia aumentato significativamente – circa il 45% al momento – durante il mercato rialzista di questi primi mesi del 2024, è riuscito a malapena a superare gli $0,22 e, anche in quel caso ha comunque saputo mantenere questo livello solo per un breve periodo.

In virtù delle speranze e delle previsioni degli esperti, che stimano che la meme coin possa essere pronta per un lungo e importante rally a lungo termine, Finbold ha deciso di consultare la versione più avanzata della piattaforma di intelligenza artificiale (AI) di punta di OpenAI, ChatGPT-4o, su quando – e se davvero – il prezzo di Dogecoin potrà mai valere più di $1.

ChatGPT analizza la possibilità che DOGE superi i $1


All’inizio della sua analisi, ChatGPT ha considerato l’attuale realtà di Dogecoin, evidenziando il forte supporto della comunità come un punto a suo favore, ma identificando anche un’apparente mancanza di sviluppo tecnologico e l’incapacità di superare decisamente i $0,20 come principali debolezze.

Stato attuale e tendenze

  1. Tendenze Attuali del Prezzo: A metà del 2024, il prezzo di Dogecoin ha mostrato significative fluttuazioni ma generalmente è rimasto al di sotto di $0,20. Nonostante picchi occasionali, non è mai stata osservata un crescita sostenuta verso $1.
  2. Sentiment di Mercato: Dogecoin beneficia di un forte supporto della comunità e di una visibilità elevata, spesso alimentata dai social media e dalle sponsorizzazioni di celebrità. Tuttavia, la sua volatilità di prezzo e la natura speculativa lo rendono meno stabile rispetto a criptovalute più consolidate come Bitcoin ed Ethereum.
  3. Sviluppi Tecnologici: Dogecoin manca degli avanzamenti tecnologici e della diversificazione dei casi d’uso riscontrati in altre criptovalute principali. Il suo principale driver di valore rimane il suo status di meme e il supporto della comunità, piuttosto che un’innovazione tecnologica intrinseca.

L’IA ha concluso che i fattori a favore del raggiungimento di $1 da parte di Dogecoin risiedono in modo particolare nel supporto della community ma anche nella possibilità di ottenere altri endorsement da parte di celebrità – come accaduto con Musk nel 2021 – e nelle possibilità che le condizioni di mercato più ampie possano portare a grandi rally guidati dall’entusiasmo.

Elementi che potrebbero favorire il raggiungimento di $1 per Dogecoin

  1. Influenza della Comunità e dei Social Media: Una comunità attiva e dedicata può stimolare la domanda e il sentiment positivo, portando ad aumenti di prezzo.
  2. Sponsorizzazioni da Celebrità: Gli endorsement da parte dei personaggi di alto profilo possono creare significativi picchi di prezzo temporanei e attirare nuovi investitori.
  3. Tendenze di Mercato e Adozione: Un aumento dell’adozione generale delle criptovalute può portare a una maggiore domanda di altcoin, inclusa Dogecoin.

Va però sottolineato come ChatGPT si sia dimostrato tutt’altro che convinto che DOGE possa mai raggiungere $1.

Elementi che potrebbero ostacolare il raggiungimento di $1 per Dogecoin

  1. Mancanza di Casi d’Uso: L’utilità di Dogecoin è limitata rispetto a quella di altre criptovalute con ecosistemi più robusti e fondamenta tecnologiche avanzate.
  2. Alta Volatilità: Dogecoin è soggetto a elevate fluttuazioni di prezzo guidate dalla speculazione piuttosto che dal valore fondamentale, rendendo difficile una crescita sostenuta.
  3. Concorrenza: Il mercato delle criptovalute è affollato, con numerosi progetti che offrono soluzioni e casi d’uso più innovativi.

Questa analisi ha portato l’IA a concludere che lo scenario più probabile per Dogecoin nell’immediato futuro sia un persistente trading nell’intervallo tra $0,10 e $0,30 che, sebbene ampio, non si avvicina minimamente a superare $1.

Scenario più probabile


Dogecoin probabilmente continuerà a sperimentare una significativa volatilità con picchi periodici guidati dalle tendenze sui social media e dalle sponsorizzazioni. Senza sostanziali avanzamenti tecnologici o un aumento dell’adozione per casi d’uso pratici, però, è improbabile che raggiunga $1 nel breve o medio termine.

Un intervallo di prezzo più realistico, considerate le attuali condizioni di mercato e tendenze, potrebbe essere tra $0,10 e $0,30.

Tuttavia, ChatGPT non ha escluso la possibilità che tutto si allinei perfettamente – che i tre principali fattori a favore di un rally di Dogecoin entrino in gioco contemporaneamente – e che DOGE miri sopra $1 nel medio-lungo termine.

Scenario più ottimistico


In un scenario altamente ottimistico, Dogecoin potrebbe raggiungere $1 se diverse condizioni venissero soddisfatte:

  1. Mercato Toro Massiccio: Un significativo rialzo del mercato delle criptovalute, simile a quello visto alla fine del 2017 o all’inizio del 2021, potrebbe attrarre investimenti speculativi in Dogecoin.
  2. Adozione Diffusa: Un aumento dell’adozione per i pagamenti, soprattutto se integrati in piattaforme principali, potrebbe aumentare la domanda.
  3. Sponsorizzazioni da Celebrità: Endorsement continuativi e influenti da parte di individui di alto profilo potrebbero sostenere l’interesse e spingere i prezzi verso l’alto.

ChatGPT-4o, però, ha anche spiegato che le cose potrebbero andare in modo diametralmente opposto e che è plausibile che DOGE perda la rilevanza culturale che ha – specialmente se si verificasse un più ampio calo o una stretta normativa – e crolli verso $0,05 (o meno) piuttosto che poter aspirare a $1.

Scenario negativo


In uno scenario bearish, Dogecoin potrebbe affrontare diverse sfide:

  1. Correzione di Mercato: Una significativa correzione o un crash dell’intero mercato potrebbe ridurre drasticamente il suo valore, con possibilità di scendere al di sotto di $0,05.
  2. Perdita di Interesse: Se l’interesse della comunità diminuisce o se l’entusiasmo sui social media si attenua, Dogecoin potrebbe vedere un rapido calo del prezzo e del volume di scambi.
  3. Crackdown Normativo: Un aumento della sorveglianza normativa sulle criptovalute, specialmente su quelle considerate altamente speculative, potrebbe influenzare negativamente il prezzo di Dogecoin.

ChatGPT fissa la data esatta in cui DOGE potrebbe superare $1


Sollecitato in merito ChatGPT ha tentato di prevedere la prima data plausibile per il raggiungimento di $1 da parte di Dogecoin. L’IA ha stimato che, se il terzo trimestre del 2024 vedrà una crescita stabile nei mercati delle criptovalute, il quarto trimestre potrebbe portare a un’adozione senza precedenti degli asset digitali.

Un tale scenario temporale potrebbe portare a un rally inizialmente lento, ma in costante crescita per diverse criptovalute, sufficiente per far accelerare DOGE al punto di superare $1 entro il 1° giugno 2025.

È importante notare inoltre che, durante la sua analisi, l’IA ha ripetutamente avvertito che, anche se Dogecoin dovesse superare $1, la vera sfida sarebbe quella di mantenere quel prezzo.

Tempistica di raggiungimento del valore di $1 al 1° giugno 2025

  • Q3 2024: Il mercato inizia a stabilizzarsi e crescere, con un aumento di interesse da parte degli investitori e con il coinvolgimento istituzionale.
  • Q4 2024: Continua l’adozione delle soluzioni layer-2 e l’integrazione nei sistemi finanziari mainstream; sviluppi regolatori positivi supportano la crescita di mercato.
  • Inizio 2025: Aumento degli investimenti istituzionali e adozione da parte del pubblico; significative campagne sui social media e sponsorizzazioni per Dogecoin.
  • Primavera 2025: Si accumula slancio di mercato, guidato da una combinazione di progressi tecnologici, chiarezza regolatoria e crescente adozione.
  • 1° giugno 2025: Dogecoin supera la soglia di $1, trainato da una crescita di mercato sostenuta, aumentata adozione e forte supporto della comunità.

Leggi anche: