20 giu 2022 · 4 min read

Il governo di El Salvador sostiene un nuovo token

Token
Nayib Bukele. Fonte: PresidenciaSV / Twitter

 

Il governo di El Salvador sta preparando un'altra mossa crypto, circa nove mesi dopo aver ufficialmente adottato bitcoin (BTC) come moneta a corso legale.

Secondo ElSalvador.com, il sito web del quotidiano El Diario de Hoy, lo Stato non è turbato dall'attuale "scenario difficile per asset digitali" e ha collaborato con una società canadese chiamata Astro Babies per lanciare una nuova moneta chiamata Salvadoran Crypto Iniziativa (SCI).

Il governo di El Salvador sostiene il nuovo token SCI

Astro Babies si è finora concentrato principalmente sul trading di token non fungibili (NFT). Il rapporto aggiungeva che la scorsa settimana Astro Babies aveva lanciato un casinò virtuale basato su criptovalute in El Salvador.

I co-fondatori della suddetta azienda, Mark Al Radan e il canadese Wes Karniej, avrebbero affermato che il token era già stato sviluppato, aggiungendo che "gli smart contract sono già conclusi".

Anche il sito Web del token è pronto per essere pubblicato, hanno aggiunto, e ora sono in corso colloqui con un certo numero di "ministri" che sono "coinvolti" nel progetto.

Uno di questi ministri è un alleato chiave del presidente Nayib Bukele in tutto ciò che riguarda le criptovalute: Mónica Taher, capo degli affari internazionali tecnologici ed economici presso il Ministero del commercio e degli investimenti.

I sostenitori del progetto, ha affermato Taher, sarebbero il Ministero dell'Istruzione, il Ministero della Salute, il Ministero della Cultura, il Ministero dell'Abitare e l'Istituto Nazionale dello Sport (INDES).

Token
Mónica Taher, Responsabile degli Affari Internazionali Tecnologici ed Economici.
Fonte: uno screenshot del video, Adozione di Bitcoin / YouTube

Le parti hanno affermato che la moneta sarà un cosiddetto "reflection token” (ovvero un token reward). In genere, queste monete premiano i possessori del token con una percentuale su ogni transazione. Le transazioni sulla rete della moneta sono soggette a una fee, quasi come una forma di tassa, che viene condivisa e ritrasferita ai possessori di monete.

L'azienda, ha riferito il media, "ha assicurato che il 30% dei profitti generati con l'acquisto e la vendita di questi token andrà a fondi statali". La società è stata citata spiegando che intende "donare" il 30% delle entrate del progetto alle tesorerie dei suddetti ministeri e all'INDES.

Secondo Taher, Astro Babies è in trattative con vari organi governativi da diverse settimane, ma dove ancora ottenere l'approvazione dal Ministero delle Finanze per il lancio del token SCI. Potrebbe anche essere necessaria una modifica legislativa: i politici dovranno dare il via libera alla creazione di un trust che riceverà ufficialmente le "fees SCI".

Taher ha affermato che non c'era modo di sapere quanto il governo possa sperare di raccogliere attraverso l'iniziativa, poiché "dipenderà da quante persone acquisiranno il token SCI".

Inoltre ha affermato:

"I fondi saranno classificati come cooperazione non rimborsabile (donazioni) e saranno distribuiti equamente tra i cinque enti".

Il nuovo token è "totalmente decentralizzato"

Karniej ha spiegato che il token sarà "totalmente decentralizzato" e che gli investitori potranno accedervi tramite la piattaforma di trading Astro Babies.

Al Radan ha affermato che la nuova moneta SCI sarebbe stata supportata da bitcoin wrapped (WBTC), il che significa che tutti i profitti andati alle casse statali arriverebbero sotto forma di criptovalute e non in USD.

Il media ha citato l'economista salvadoregno Luis Membreño che ha denigrato il progetto e affermato:

“Ora è un brutto momento per creare un token salvadoregno. [È un brutto momento] anche solo per pensarci, dal momento che il [governo] non è nemmeno stato in grado di emettere i suoi bitcoin bond a causa della mancanza di interesse nel mercato".

Il nuovo token potrebbe funzionare su Chivo

Membreño ha aggiunto che il nuovo token SCI "potrebbe essere progettato per funzionare" sull'app e sul wallet bitcoin statale Chivo, ma ha sottolineato che "i salvadoregni hanno perso fiducia nella piattaforma" a causa dei "numerosi problemi" che hanno afflitto l'app "dal suo inizio."

Nel frattempo, Bukele ha cercato di rassicurare gli investitori di bitcoin di ogni tipo - inclusi il suo governo e i bitcoiner nazionali - con un tweet che chiedeva "pazienza".

Scrivendo sia in spagnolo che in inglese, Bukele ha scritto:

“Vedo che alcune persone sono preoccupate o ansiose per il prezzo di mercato di bitcoin. Il mio consiglio: smetti di guardare il grafico e goditi la vita. Se hai investito in BTC, il tuo investimento è sicuro e il suo valore crescerà immensamente dopo il mercato ribassista. La pazienza è la chiave”.

ElSalvador.com ha anche riferito che numerose aziende nella nazione hanno respinto i cartelli "accettiamo bitcoin qui" negli ultimi giorni, con i timori che accelerano quando i prezzi di BTC sono scesi al di sotto della soglia di 20.000 USD durante il fine settimana.

Il prezzo di Bitcoin

Alle 8:57 UTC di questa mattina, BTC viene scambiato a 20.537 USD, dopo essere salito di quasi il 10% nell'ultimo giorno. È in calo del 23,3% in una settimana.

____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

___

Per saperne di più:
- El Salvador’s Finance Minister ‘Laughs off’ Claims of USD 40M Bitcoin ‘Losses’
- Bukele parla dei piani per Bitcoin City e compra 500 BTC
- Durante la conferenza in El Salvador si parlerà di Bitcoin?
- El Salvador potrebbe andare in default
- El Salvador - 2 persone su 10 usano l'app Chivo del governo
- El Salvador Turns to the US-based AlphaPoint in Bid to Bolster its Chivo Bitcoin App