Home News

Il gigante dell'elettronica LG e l'unicorno Toss potrebbero lanciare attività cripto

Di Tim Alper
Il gigante dell'elettronica LG e l'unicorno Toss potrebbero lanciare attività cripto 101
Source: LG

La scena delle criptovalute in Asia orientale potrebbe presto accogliere due nuovi player importanti - e sarebbero il fornitore di servizi finanziari mobili della Corea del Sud Toss e il gigante dell'elettronica LG.

Secondo un rapporto di Newsway, Toss è una delle tre società di finanza mobile che spera di ottenere dalla Financial Services Commission (FSC) della Corea del Sud l'approvazione per il trading di titoli. L'app di Toss conta circa 12 milioni di utenti attivi e l'anno scorso la società ha raggiunto lo status di unicorno, raccogliendo circa 80 milioni di dollari di investimenti per una valutazione di 1,2 miliardi di dollari. I finanziatori della società includono società del calibro di PayPal e Venture Capital di Stati Uniti e Corea del Sud.

Il rapporto afferma che se Toss dovesse ottenere l'approvazione FSC, è "altamente probabile" che la società si trasferisca in "settori che includono investimenti in criptovalute".

Toss ha presentato la sua domanda all'FSC il 30 maggio e il regolatore rivelerà la sua decisione entro la fine di luglio. Le altre due società che cercano di ottenere l'approvazione FSC per il commercio di titoli sono la Korea Foss Securities e KakaoPay, sussidiaria del Gruppo Kakao Quest'ultimo è un membro del consiglio di governance Ground X Klaytn, e l'intero Gruppo Kakao è noto per essere appassionato sia della tecnologia blockchain che delle attività basate sulle criptovalute.

Nel frattempo, secondo un documento registrato presso l'i Ufficio Brevetti e Marchi degli Stati Uniti, LG Electronics ha richiesto un brevetto per quello che chiama ThinkQ Wallet. La società ha già una vasta gamma di prodotti, smartphone, app e servizi compatibili con IoT nella sua gamma ThinQ in espansione. Secondo il documento, i prodotti e servizi aggiunti di recente da LG nella sua applicazione wallet includono:

  • Portafoglio elettronico mobile per criptovalute
  • Emissione di denaro cibernetico
  • Fornitura di più opzioni di pagamento tramite terminali elettronici gestiti dal cliente disponibili in loco nei negozi al dettaglio
  • Servizi di pagamento elettronico delle bollette

Ieri, Cryptonews.com ha riportato che il blockchain wallet di Samsung vedrà una serie di nuove app disponibili per gli utenti degli smartphone Galaxy S10.

E Chosun riporta che il ramo dei servizi IT di LG Group, LG CNS, ha rivelato che integrerà la tecnologia blockchain nella sua rete di distribuzione alimentare esistente. La società utilizzerà la propria piattaforma blockchain, Monachain, e condurrà le sue operazioni in collaborazione con la startup blockchain sudcoreana SayIT.

Come precedentemente riportato, LG sta lavorando con KB Bank su una piattaforma di pagamento che sembra implicare un qualche tipo di token LG.

Più Articoli