08 giu 2021 · 3 min read

Ethereum e le Altcoin sanguinano più di Bitcoin, le liquidazioni salgono

Il prezzo di bitcoin è sceso di oltre il 9% e ha persino testato i 32.500 USD. Ethereum ha rotto il supporto chiave scendendo a 2.550 USD, XRP è sceso drasticamente al di sotto di 0,90 USD. QTUM, RUNE e BAKE sono diminuiti di quasi il 20%.

Il prezzo di bitcoin non è riuscito a superare la zona di resistenza chiave di 38.000 USD. BTC ha iniziato un nuovo declino al di sotto dei livelli di supporto di 36.500 USD e 35.500 USD. Attualmente (04:43 UTC) viene scambiato in una zona ribassista.

Tuttavia, come è avvenuto in molti precedenti forti selloff, le altcoin stanno ancora una volta sanguinando più di BTC. L'ETH è sceso di quasi il 10%, mentre molte altre monete sono scese ancora di più.

ETH è stato scambiato al di sotto dei livelli di supporto di 3.650 USD e 3.550 USD. XRP/USD è sceso di oltre l'11% e ha persino raggiunto un picco al di sotto di 0,850 USD.

Capitalizzazione di mercato totale

Fonte: www.tradingview.com

Nel frattempo, nelle ultime 12 ore, sono state liquidate posizioni di trading per un valore di oltre 900 milioni di dollari nel mercato dei derivati cripto. Quasi 400 milioni di dollari di questi erano posizioni in BTC, secondo i dati Bybt.

Il prezzo di Bitcoin 

Dopo che il prezzo di bitcoin non è riuscito a superare i 38.000 USD, c'è stata una reazione ribassista. BTC ha rotto molti supporti vicino a 36.500 USD e 35.500 USD per entrare in una zona ribassista. Il prezzo è stato addirittura scambiato al di sotto del livello di supporto di 34.000 USD. Se si verificano ulteriori perdite, i ribassisti potrebbero spingere il prezzo al di sotto del supporto di 32.000 USD. Il prossimo supporto chiave si trova vicino al livello di 30.000 USD.
Al rialzo, una resistenza iniziale è vicina al livello di 34.500 USD. La prima resistenza chiave si sta ora formando vicino al livello di 35.500 USD.

Il prezzo di Ethereum 

Anche il prezzo di Ethereum è sceso di circa il 10% e ha rotto il supporto di 2.650 USD. L'ETH è persino sceso al di sotto del livello di supporto chiave di 2.550 USD. È schizzato verso i 2.420 USD e attualmente si sta riprendendo. Al rialzo, una resistenza iniziale è vicina al livello di 2.550 USD. La resistenza principale è a 2.650 USD, al di sopra della quale il prezzo potrebbe diventare positivo.
In caso contrario, ci sono possibilità di ulteriori perdite al di sotto dei livelli di supporto di 2.450 USD e 2.420 USD. Il prossimo supporto chiave è vicino al livello di 2.340 USD.

Il prezzo di BNB, LTC, DOGE, e XRP 

Binance Coin (BNB) è sceso del 13% ed è sceso al di sotto del livello di supporto di 365 USD. Anche BNB sta lottando per rimanere sopra i 350 USD e sembra che il prezzo potrebbe scendere verso i 325 USD. Al rialzo, i rialzisti potrebbero incontrare ostacoli vicino a 365 USD e 380 USD.
Litecoin (LTC) non è riuscito a rimanere al di sopra del supporto di 180 USD e ha subito un forte calo. LTC è stato scambiato al di sotto del supporto principale di 165 USD. Ora si sta consolidando vicino a 160 USD. Eventuali ulteriori perdite potrebbero stabilire il ritmo per un calo verso il livello di 120 USD.
Dogecoin (DOGE) ha faticato a rimanere al di sopra della zona di supporto di 0,350 USD. Il prezzo viene ora scambiato al di sotto di 0,335 USD e si sta avvicinando al supporto di 0,320 USD. Se i ribassisti rimangono attivi, ci sono possibilità di un calo verso la zona di supporto di 0,300 USD.
Il prezzo di XRP è diminuito pesantemente dopo che non è riuscito a rimanere al di sopra dei livelli di supporto di 0,950 USD e 0,920 USD. Il prezzo è sceso di oltre l'11% ed è addirittura sceso al di sotto di 0,850 USD. Il prossimo supporto principale è vicino al livello di 0,800 USD.

Altri mercati altcoin oggi

Molte altcoin sono diminuite di oltre il 15%, tra cui BAKE, FTM, RUNE, KLAY, QTUM, ICX, MIOTA, FIL, MATIC, CRV, SC, EOS, ONT, ATOM, GRT e COMP. Al contrario, TFUEL mantiene ancora guadagni superiori a 0,50 USD.

Nel complesso, il prezzo di bitcoin sta guadagnando slancio ribassista al di sotto della zona di supporto di 35.000 USD. Se BTC scende fino ai 32.000 USD, c'è il rischio di un calo al di sotto della zona di supporto di 30.000 USD.