Ethereum dovrà superare tre test prima di passare alla PoS

Ethereum PoS
Fonte: AdobeStock / ChiccoDodiFC

 

Il percorso per la transizione completa dall'attuale Mainnet di Ethereum (ETH) al sistema proof-of-stake (PoS) della beacon chain, un processo indicato anche come The Merge, è ora chiaramente visibile, secondo lo sviluppatore principale di Ethereum Tim Beiko.

I passi che Ethereum deve fare prima di completare la fusione a PoS

In un recente post sul blog, Beiko ha dettagliato i passi che devono avvenire prima che il secondo progetto più grande del mondo migri verso la PoS.

In primo luogo, Ethereum ha bisogno di avere un "paio di Shadow Forks mainnet senza problemi". Come riportato, gli sviluppatori di Ethereum hanno implementato il primo shadow fork in assoluto all'inizio di aprile, che è stato progettato per testare le ipotesi degli sviluppatori sui testnet esistenti e sulla mainnet.

Lo sviluppatore di Ethereum Marius van der Wijden, che inizialmente ha avuto l'idea dello shadow fork, ha definito il primo shadow fork "un enorme successo". Tuttavia, ha anche notato che ci sono stati alcuni problemi gravi.

Per esempio, Nethermind, un fornitore di sistemi software basati su Ethereum, e Hyperledger Besu, un client Ethereum open-source basato su Java, si sono fermati alla transizione. C'è stato anche un problema con il limite di gas predefinito.

Mentre ci sono stati alcuni problemi con il primo shadow fork, "il secondo shadow fork (MSF2) della mainnet è andato quasi perfettamente", ha detto Beiko, aggiungendo che.

Se MSF3, un altro imminente shadow fork, "avviene senza problemi e rimane in seguito stabile, potremmo muoverci verso l'aggiornamento delle testnet esistenti".

Una volta che la rete passa alcuni shadow fork senza problemi, quello sarebbe il momento per i client Ethereum - i software necessari per consentire ai nodi Ethereum di leggere i blocchi sulla blockchain Ethereum e gli smart contract basati su Ethereum - di passare le varie suite di test di fusione.

La prima suite di test si chiama Hive, che potrebbe aiutare a testare le nuove Interfacce di Programmazione di Applicazione (API) del motore che i diversi client usano per comunicare. Oltre a migliorare Hive, gli sviluppatori lavoreranno con Kurtosis, una piattaforma per il test end-to-end di infrastrutture blockchain mission-critical, per "trovare problemi di implementazione tra i client e monitorare varie metriche di salute della rete".

Oltre a questi due, c'è anche una lunga lista di strumenti di test costruiti dal cliente, dalla ricerca e dai team di test per aiutare gli sviluppatori a catturare potenziali problemi. Questi includono fuzzer, generatori di bad block, API di debug e altro ancora.

La terza e ultima fase sarebbe quella di distribuire The Merge sui testnet pubblici esistenti, cioè Ropsten, Goerli e Sepolia. Poiché i testnet pubblici richiedono un coordinamento più ampio all'interno dell'ecosistema Ethereum, sarebbero un requisito finale prima di stabilire una data di fusione per la rete principale.

"E questo è tutto! Una volta che queste cose accadranno, e le avremo osservate stabili per qualche settimana, saremo pronti a passare alla mainnet!" ha detto Beiko.

Vale la pena notare che non c'è ancora una data specifica per The Merge. Tuttavia, Beiko ha detto a metà aprile che il grande aggiornamento della rete sarebbe stato completato qualche mese dopo giugno.

"Non sarà a giugno, ma probabilmente in un paio di mesi dopo. Non c'è ancora una data precisa, ma siamo sicuramente nel capitolo finale della proof-of-work - PoW su Ethereum", ha scritto Beiko su Twitter all'epoca.

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più: 
- Aziende crypto avvertono del rischio estremo nei sistemi PoS
- The Merge di Ethereum potrebbe ridurre la domanda di BTC
- Ethereum: The Merge non sarà completato per giugno
- Fan della PoS attaccano PoW per cattiveria - CEO di Kraken
- Mozilla non accetterà crypto PoW per problemi energetici
- Ripple’s Exec Campaign Has ‘Zero Chance’ of Forcing Bitcoin to Proof-of-Stake, But Brace for More Attacks