Commissione EU approva regolamento dei wallet Unhosted

 

UE
Fonte: iStock/Atypeek

 

In un'altra puntata delle discussioni dell'Unione europea sul controverso regolamento sul trasferimento di fondi, la commissione per gli affari economici e monetari (ECON) del Parlamento europeo ha approvato una bozza controversa che potrebbe esercitare un impatto negativo sul settore crypto.

Le disposizioni potrebbero aprire la strada a una repressione dei cosiddetti "wallet unhosted", il termine che le istituzioni usano per riferirsi ai wallet regolari.

Temendo l'impatto potenzialmente distruttivo della legislazione sul settore, i rappresentanti dell'industria delle criptovalute e organismi come Global Digital Finance (GDF) hanno invitato i membri del Parlamento europeo ad adottare un approccio proporzionato ai "wallet unhosted", ripristinare la soglia di 1.000 EUR e rimuovere la segnalazione alle autorità competenti ed estendere il periodo transitorio.

In linea con le aspettative precedenti, i Socialisti e Democratici, il secondo gruppo più numeroso in parlamento, così come gli eurodeputati di estrema sinistra e verdi hanno votato a favore di alcune delle misure controverse. Il Partito popolare europeo (PPE), il gruppo più numeroso, si è opposto.

Tuttavia, una divisione tra legislatori liberali, conservatori e di estrema destra ha aperto la strada all'approvazione delle controverse misure da parte del comitato, come indicato dai risultati delle votazioni ottenuti da Patrick Hansen, Head of Strategy and Business Development di Unstoppable Finance.

Dopo la votazione, il regolamento potrebbe essere spostato in plenaria dai 705 legislatori europei di 27 Stati membri, oppure essere sottoposto direttamente a discussioni tripartite informali, note anche come triloghi, che potrebbero concludersi con un accordo provvisorio sul progetto di legge. Un potenziale accordo, che potrebbe essere raggiunto tra le istituzioni dell'UE, sarà informale e dovrà essere formalmente approvato da ciascuna delle tre istituzioni.

Ore prima del voto, l'eurodeputata di sinistra francese Aurore Lalucq ha twittato che "tutti i mezzi sono buoni per riciclare denaro. Le criptovalute non fanno eccezione".

Un simile approccio è stato ridicolizzato da Stefan Berger, un legislatore tedesco del PPE incaricato di guidare il MiCA.

L'eurodeputato ha affermato che, in base alla posizione di Lalucq, "dovrebbe mostrare il documento d'identità per ogni acquisto in contanti al supermercato. Un sospetto generale nei confronti dei wallet unhosted è come un sospetto generale nei confronti del denaro contante”.

Nel frattempo, le istituzioni dell'Unione Europea hanno avviato oggi la fase successiva dei negoziati sulla tanto discussa regolamentazione dei mercati delle criptovalute (MiCA), dando inizio ai triloghi.

Nella riunione odierna, il Consiglio generale del Comitato europeo per il rischio sistemico ha convenuto sulla necessità di una rapida adozione e implementazione da parte del MiCA, affermando che ciò potrebbe aiutare a "affrontare i rischi per la stabilità finanziaria che potrebbero derivare da un ampio uso di criptovalute e contabilità distribuita basata sulla tecnologia soluzioni nei mercati finanziari”.

L'istituzione dell'UE in un recente documento ha affermato che "l'ingresso di nuove istituzioni e l'uso di nuovi prodotti finanziari, alcuni dei quali hanno rapidamente guadagnato popolarità (ad es. criptovalute, stablecoin, ecc.), ha il potenziale di porre rischi per la stabilità finanziaria".
 

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più:
- Crypto Industry Fights Back Against EU 'Unhosted Wallet' Propaganda
- Commissione europea: i trasferimenti sospetti a un "wallet unhosted" richiedono la KYC
- Percentuale di attività illecite nelle criptovalute scende
- Bitcoin ed Ethereum ottengono supporto nell'UE