29 set 2021 · 3 min read

Prevista una "volatilità estrema" di Bitcoin

Bitcoin
Fonte: Adobe/Kevin McGovern

Con modelli che vanno dallo Stock-to-Flow (S2F) di Plan B al Network Value to Transactions (NVT) di Willy Woo, trovare il modo corretto per valutare bitcoin (BTC) e la sua "volatility" (volatilità) si è rivelato complicato. Ma secondo Nik Bhatia, sostenitore di Bitcoin e autore di Layered Money, non esiste un unico modo per valutare BTC, solo "una moltitudine di solide radici" che possiamo esplorare.

In un nuovo saggio intitolato Valuing Bitcoin and Diagnosing its Unprecedented Volatility, Bhatia sostiene che con tutti i diversi modelli attualmente utilizzati dagli investitori e dagli analisti di BTC, la "volatilità estrema" non dovrebbe essere affatto inaspettata. In effetti, afferma Bhatia, "dovrebbe essere l'ipotesi di base" per il prezzo di BTC, dato che "nessuno sa come dovrebbe essere valutato".

Prezzo e volatilità di bitcoin:

Bitcoin
Fonte: buybitcoinworldwide.com

Più avanti nel saggio, Bhatia ha giustificato la sua posizione secondo cui non esiste un modello corretto sottolineando le grandi differenze nelle stime dei prezzi tra il modello NVT dell'analista on-chain Willy Woo e il modello S2F di Plan B, che tenta di valutare BTC utilizzando una metodologia simile a quella spesso usata per oro e argento.

La stessa differenza è stata sottolineata anche dallo stesso PlanB in un tweet la scorsa settimana:

Commentando i vari modelli di valutazione di BTC, il popolare autore ha scritto:

“Uno studio onesto sulla valutazione di bitcoin rivela che la sua crescita deriva da una moltitudine di solide radici. Alcune delle radici sono più facili da valutare con l'analisi on-chain e del tasso di hash, e altre sono più difficili da quantificare, come gli effetti di rete che si stanno verificando proprio ora mentre bitcoin cattura completamente l'attenzione del mondo.

Visione a lungo termine di Bitcoin

Inoltre, Bhatia è anche entrato nei dettagli sulla sua grande visione per il futuro di bitcoin:

"Immagino che le valute governative cesseranno di esistere nei paesi senza economie globalizzate, poiché le persone condurranno il commercio online in stablecoin legate a BTC o USD, invece che a valute governative instabili e non digitali".

Ha aggiunto di ritenere che un'intera generazione, già nata, difficilmente avrà mai un rapporto con una banca tradizionale.

"In questi scenari, bitcoin emergerà come valuta di riserva mondiale, bussando alla porta del dollaro. Come lo valuteresti?", ha concluso Bhatia.

E mentre rimane  ottimista sulle prospettive a lungo termine di bitcoin, l'ultima repressione cinese sulle criptovalute continua a tenere gli investitori in allerta per una potenziale reazione dei prezzi a breve termine.

Come registrato domenica dall'account Twitter di Whale Alert, 3,1 miliardi di dollari in BTC e 2,4 miliardi di dollari in ethereum (ETH) sono già stati spostati dai wallet di exchange appartenenti a Huobi, uno exchange con legami con la Cina continentale, e verso un più grande numero di indirizzi di wallet sconosciuti.

E sebbene questa non sia necessariamente una cattiva notizia, mostra che la repressione normativa ha implicazioni reali per ciò che accade sulla catena.

A giudicare dai risultati della società di analisi on-chain Santiment, la repressione potrebbe anche avere un'implicazione positiva, dato che i possessori di bitcoin e criptovalute sono costretti a spostare fondi dagli exchange e a prenderne la custodia personale. Secondo l'azienda, i saldi di scambio di BTC sono ora ai minimi da maggio 2019, il che lo rende "una solida indicazione" di una minore pressione di vendita per bitcoin.

Sul lato negativo, tuttavia, una metrica nota come "all exchange whale ratio" ha recentemente superato 0,5, un analista di livello uno sul sito di analisi on-chain CryptoQuant ha affermato che i trader dovrebbero "fare attenzione" in giro.

L'analista ha avvertito sulle prospettive dei prezzi a breve termine del bitcoin dicendo che “dobbiamo assicurarci che il prezzo rimanga sopra i 40K. L'azione sui prezzi al di sotto di 40K potrebbe essere rapida e volatile". 

Alle 16:15 UTC, BTC viene scambiato a 41.842 USD ed è quasi invariato in un giorno. Il prezzo è aumentato di quasi il 4% in una settimana, riducendo le perdite mensili a meno del 15%.
____
 


Altre reazioni

____

 

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN
_____________
Per saperne di più:
- L'aumento dei tassi è un ulteriore test per Bitcoin
- Standard Chartered Sees Major Upside to Ethereum, Bitcoin

- Il CEO di Pantera riduce le previsioni sui prezzi di Bitcoin per il 2021, "ETH continuerà a sovraperformarlo"
- Bitcoin (BTC) potrebbe superare i 66K USD nel 2021 e i 400K USD entro il 2030