L'NFT del primo tweet di Jack Dorsey riceve offerte minime

Jack Dorsey NFT
Fonte: opensea.io

 

Il primo tweet del fondatore di Twitter Jack Dorsey, NFT che è stato venduto per 2,9 milioni di dollari di ethereum (ETH) nel marzo 2021, è stato rimesso all'asta e ci si aspettava che valesse almeno 50 milioni di dollari, ma finora l'offerta più alta è stata di poco più di 6.200 dollari.

Sina Estavi, un imprenditore cripto iraniano e CEO del progetto di finanza decentralizzata (DeFi) Bridge Oracle, ha acquistato l'NFT dopo aver partecipato ad una gara con il capo di Tron (TRX) Justin Sun, anche lui interessato al token e che aveva fatto un'offerta di 2 milioni di dollari.

Ora, quasi un anno dopo, Estavi ha deciso di rivendere l'NFT con l'obiettivo di raccogliere 48,8 milioni di dollari. Ha scritto su Twitter giovedì scorso per annunciare la notizia e ha affermato che avrebbe donato il 50% del ricavato (che secondo lui avrebbe superato i 25 milioni di dollari) all'organizzazione benefica GiveDirectly.

Tuttavia, finora offerta più alta per l'NFT è stata quella di 2 ETH (6.222 dollari), che è più del 99,9% al di sotto dell'offerta prevista da Estavi. L'offerta è stata fatta tre giorni fa.

L'utilità degli NFT "JPEG"

Nel frattempo, gli utenti crypto hanno collegato la mancanza di interesse per l'NFT al fatto che è solo un "JPEG" senza alcuna utilità.

"Non c'è modo di monetizzarlo o usarlo in alcun modo. Se state comprando un NFT jpeg come questo, consideratelo essenzialmente come un modo per donare a chi lo sta vendendo (cioè un artista che vi piace davvero e che volete sostenere, ecc) piuttosto che un investimento", ha detto un utente di Reddit.

Altri sostengono che non tutti gli NFT sono semplici "JPEG" senza casi d'uso. "I token non fungibili sono eccitanti, nonostante il pubblico ora li associ a inutili JPEG", ha detto un utente di Reddit, notando che la maggioranza non è consapevole del pieno potenziale degli NFT.

Per esempio, un NFT potrebbe essere usato per offrire l'accesso a un evento, un'esclusiva membership, o un uso futuro nel mondo digitale. Gli NFT di Bored Ape Yacht Club (BAYC) sono un buon esempio, in quanto offrono ai titolari vantaggi unici e appartenenze esclusive, e stanno per essere integrati in una serie di giochi basati su blockchain.

Il progetto Bridge Oracle di Sina Estavi

Estavi, che è anche il proprietario di CryptoLand, uno dei più grandi exchange di criptovalute dell'Iran, è stato arrestato per "aver disturbato il sistema economico" nel maggio 2021, come riportato da fonti locali.

Da allora è stato rilasciato e attualmente sta lavorando di nuovo al suo progetto Bridge Oracle che è stato rilanciato su Binance Smart Chain (BSC).

"Vogliamo continuare il progetto Bridge in un modo che non sia solo diverso ma anche più forte di prima", ha detto in un video su YouTube del 14 marzo. "Abbiamo sempre avuto grandi ed emozionanti obiettivi in ogni scenario e continueremo a farlo in futuro".

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più: 
- Justin Sun, Sina Estavi & Co Race to Buy NFT of Jack Dorsey's First Tweet
- Nuova collezione NFT di Snoop Dogg su Cardano
- Two New ERC Standards Aim to Standardize Tokenized Vaults and Add Refund Option to NFTs
- Coniare NFT è sempre meno costoso, ma un NFT su tre "muore"
- Come NFT Finance accelera l'adozione di massa di NFT
- Proteggere la tua collezione NFT con opzioni e futures ETH
- 5 strategie di trading NFT
- 88% of Surveyed High-Net-Worth Art Collectors Interested in Buying NFTs