Pubblicità di Floki Inu a Londra attira l'ira dei politici

Floki Inu adv
Fonte: Floki Inu / Twitter

Una massiccia campagna pubblicitaria a Londra lanciata da Floki Inu (FLK), un memecoin che prende il nome dal cane Shiba Inu del capo di Tesla, Elon Musk, ha spinto alcuni politici locali a chiedere un divieto sugli annunci con prodotti finanziari non regolamentati pubblicizzati da Transport for London (TfL).

Siân Berry, un membro dell'Assemblea di Londra per il Partito Verde di Inghilterra e Galles, ha presentato una domanda al sindaco di Londra Sadiq Khan sulla campagna, sostenendo che questo " avrebbe dovuto sollevare una bandiera rossa e qualcuno a TfL avrebbe dovuto controllare la cosa prima che fosse approvata", come riportato da The Observer.

Berry, che all'inizio di quest'anno ha concorso alle elezioni del sindaco di Londra ed è stato il leader del suo partito fino allo scorso ottobre, ha detto che TfL ha accettato tre annunci legati alle criptovalute nelle ultime settimane.

"Come gli annunci di gioco d'azzardo, che abbiamo finalmente indotto il sindaco a rimuovere, non c'è modo che i nostri servizi pubblici siano utilizzati per pubblicizzare questi schemi non regolamentati e rischiosi per i londinesi. Ho chiesto un divieto a luglio e sto ancora spingendo", ha twittato il consigliere.

Chris Reader, responsabile dei media commerciali di TfL ha dichiarato che, dal 2018, TfL ha chiesto ai suoi partner pubblicitari di "riferire tutte le pubblicità di criptovalute a noi per la revisione prima di farle girare nella nostra proprietà, aggiungendo:

" Quando revisioniamo le copie dei marchi di criptovalute che desiderano fare pubblicità sulla nostra proprietà, ci assicuriamo che le campagne contengano informazioni sufficienti per rispettare sia la nostra politica che la sentenza della [Advertising Standards Authority]."

Lo scorso maggio, l'organo di controllo ha vietato un poster per la piattaforma di criptovalute con sede a Londra Luno "per non aver illustrato i rischi di investire in Bitcoin e per aver approfittato della mancanza di esperienza dei consumatori, lasciando intendere che investire in esso era semplice".

Nel frattempo, gli sforzi anti-crypto di Berry hanno scatenato un'ondata di critiche su Twitter, con numerosi utenti e investitori Floki Inu che si sono schierati dietro la loro criptovaluta di scelta.

Il direttore marketing di Floki Inu risponde

"È saggio chiedere un divieto per qualcosa che non capisci?" ha chiesto l'utente Sabre che si identifica come Core Strategist e Direttore Marketing della moneta. 

"Sentitevi liberi di darmi il vostro numero di contatto e potrei aiutarvi dandovi consigli per la vostra campagna di marketing del sindaco - Siamo caritatevoli fino a questo punto".

Un altro utente che va sotto il nome di Floki-doc ha sostenuto che le persone sono "libere di scegliere quello che vogliono fare. È così presuntuoso da parte vostra pensare che il vostro modo di pensare debba essere imposto a tutti gli altri".

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:

- Young UK Adults Eager To Learn More About Crypto - Survey
- UK Students Turn To Crypto Investments Amid Financial Woes

- PayPal UK lancia un nuovo servizio crypto
- Binance rispetta tutti i requisiti del regolatore e BNB sale