06 maggio 2021 · 2 min read

Regolatore tedesco irremovibile sui token azionari di Binance

La Federal Financial Supervisory Authority (BaFin), l'autorità di regolamentazione dei mercati finanziari tedeschi, ha respinto un appello del gigante exchange di criptovalute Binance che voleva rimuovere gli avvertimenti sugli stock token (token azionari) - monete destinate a rappresentare le azioni di società quotate nella borsa americana.

Fonte: Instagram, Binance

Il mese scorso BaFin ha pubblicato degli avvisi sul proprio sito Web in merito a possibili violazioni della legge connesse ai token, sostenendo che tali offerte devono essere accompagnate dalla documentazione del prospetto di investimento approvata dal regolatore.

Binance deve riuscire a far cambiare idea a BaFin prima della scadenza della prossima settimana, rimuovere i token o affrontare una multa. L' exchange potrebbe dover sborsare 6 milioni di dollari ovvero il 3% delle sue ultime entrate annuali. Potrebbe anche dover coprire le perdite degli investitori, ha avvertito BaFin.

Secondo il Financial Times, fonti che hanno familiarità con la questione hanno raccontato che Binance aveva cercato di convincere BaFin che il regolatore aveva "frainteso" la natura dell'offerta e avrebbe dovuto rimuovere gli avvertimenti. Tuttavia, BaFin sembra essere risoluto sulla questione, sostenendo che la mancanza di documentazione di accompagnamento costituiva "un reato penale".

Secondo quanto riferito, Binance ha detto a BaFin che i suoi token azionari "non sono titoli", poiché vengono scambiati tramite un broker di terze parti e quindi non possono essere trasferiti ad altri clienti o exchange.

Tuttavia, il Financial Times ha citato BaFin secondo cui il fatto che i token siano stati scambiati su Binance "era di per sé sufficiente a far sì che i token rappresentassero un titolo o un prodotto di investimento finanziario". E quindi, ha concluso il regolatore, era ancora necessario un prospetto approvato.

Binance ha affermato di non voler commentare la questione, ma ha osservato che si è "impegnato a seguire i requisiti delle autorità di regolamentazione locali ovunque operiamo".

Le autorità di regolamentazione del Regno Unito potrebbero cercare di seguire l'esempio. Come riportato, la British Financial Conduct Authority ha confermato ad aprile di aver esaminando le offerte di token azionari di Binance.
____
Per saperne di più: 
- Bitpanda Boards the Tokenized Fractional Share Train in an Emerging Trend
- Binance Chain is On 'a Parabola', Surpassing Ethereum in Several Metrics

- BNB Drops As Binance Burns Almost USD 600M Worth of Coins
- UK Banks Getting Tough on Bitcoin, But AML Rules Are The Real Problem

- Can't Beat Crypto Regulators? Educate Them
- Regulators Ponder Strategy As Bitcoin & Co Are Too Large to Ignore