Green Bitcoin ($GBTC) è la versione ecologica di BTC che fa guadagnare sulle previsioni

Lucio Prosperi
| 3 min read

Da qualche giorno c’è un nuovo progetto che sta generando molta attenzione tra chi è in cerca di crypto su cui investire. Si chiama Green Bitcoin ($GBTC) e ha già cominciato ad attirare numerosi investitori nella sua prevendita.

Il motivo di questo successo fulmineo è legato a quello che $GBTC ha da offrire che, a giudicare dalle premesse, lascerà un’impronta profonda sul mercato delle criptovalute.

Le ragioni di questa nostra affermazione sono diverse e le esploreremo proprio in questo articolo ma, indubbiamente, quella principale è che Green Bitcoin consente di guadagnare ricavi facendo previsioni accurate sul prezzo di BTC.

Perché Green Bitcoin sta facendo parlare di sé


Uno dei tratti distintivi di Green Bitcoin, che gli sta permettendo di farsi notare nell’affollato universo delle criptovalute, è il suo focus sull’ecosostenibilità e sullo staking. Questa combinazione dà vita al concetto di “Gameified Green Staking”, una filosofia capace di generare ricompense esponenziali e potenziali bonus di token fino al 100%.

Il team di sviluppo la definisce come una combinazione tra l’eredità di Bitcoin e la blockchain attenta all’ambiente di Ethereum, il che ha generato un significativo interesse da parte di un vasto pubblico.

La filosofia progettuale è chiara e intuitiva. Il progetto introduce un modello di staking unico strettamente legato ai movimenti del prezzo di Bitcoin, mantenendo nel contempo un’impronta ecologica.

Green Bitcoin funziona come una rete Proof-of-Stake con un consumo energetico di soli 35 Wh, un dato molti inferiore rispetto a quello delle reti Proof-of-Work di BTC, BTC Cash e BTC SV, per esempio.

Tra le altre caratteristiche degne di nota di Green Bitcoin ci sono le sfide settimanali sulle previsioni del prezzo di Bitcoin, che favoriscono un coinvolgimento continuo tra gli utenti.

È importante sottolineare come il rendimento annuo percentuale dello staking sia un fattore chiave e come $GBTC sia un’eccellenza in questo ambito, vantando attualmente un APY del 600%.  Guardando i dettagli della prevendita, inoltre, è assolutamente degno di nota il bonus di iscrizione del 15%.

La ricchezza delle opzioni e delle offerte è uno dei tratti distintivi del progetto. Attualmente ce ne sono pochi allo stesso livello ed è molto probabile che avrà un grande impatto sul mercato quando sarà lanciato sugli exchange.

Prima ancora del listing, però, sembra destinato ad avere un notevole impatto già durante la prevendita, con quasi $400.000 raccolti in pochi giorni.

La tokenomics di $GBTC


La prevendita è strutturata in diverse fasi, con il prezzo del token destinato a salire nel passaggio da una all’altra. Al momento il valore di $GBTC è di $0,3543 ma quando verrà quotato, costerà $0,60, il che lascia intendere come gli investitori che entrano adesso nel progetto avranno un guadagno significativo al momento del lancio.

Gran parte dell’offerta totale di token, il 40%, è destinata alla prevendita, mentre il 27,5% è riservato per le ricompense dello staking. Il 17,5% è dedicato alle operazioni di marketing, il 10% alla liquidità e il restante 5% alle ricompense per la comunità.

Dopo la prevendita, il team ha già delineato importanti traguardi, tra cui il lancio delle funzionalità di staking e previsione. Una volta che il token sarà sugli exchange decentralizzati (DEX), gli sviluppatori si concentreranno sulla costruzione della comunità e sulla crescita dell’ecosistema.

Offrendo pratiche ecologiche agli investitori e ricompense per lo staking, il token presenta caratteristiche allettanti, che creano eccitazione intorno alla possibile traiettoria del token, con un potenziale di crescita significativo previsto dopo la conclusione della prevendita

Posizionato in modo unico nel settore delle criptovalute, $GBTC potrebbe emergere come un fenomeno dall’importante impatto nel mondo delle crypto. Pertanto, considerando il suo potenziale, monitorare i progressi della prevendita è importante.

Naturalmente, ulteriori informazioni verranno rese note nelle prossime settimane, quindi una buona idea per chi è interessato è quella di seguire i canali sociali di Green Bitcoin.

In conclusione


Il mercato delle criptovalute è al momento particolarmente vivace e molto attento verso nuovi progetti come Green Bitcoin.

$GBTC offre vantaggi a tutte le parti coinvolte, ha una natura “green” – che si allinea con la nuova filosofia ecologica che sempre più persone stanno adottando e che miscela con lo staking – e una modalità di previsione del prezzo di Bitcoin.

Insomma, $GBTC ha tutte le carte in regola per farsi notare e per assicurare rendimenti molto interessanti.

 

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.