22 dic 2021 · 5 min read

GSI Token: l'ecosistema Blockchain per un pianeta più green

Crypto Green

Una nuova corrente “Green” si sta diffondendo in tutto il mondo con l’intenzione di porre fine al grave problema dell’inquinamento ambientale. Parliamo di “Global Innovative Solutions” (GSI), un modello per il futuro da cui prendere ispirazione. 

La filosofia GSI: “Ridurre l’inquinamento un token alla volta”. 

In questo articolo illustreremo il progetto GSI per comprendere cosa lo rende così rivoluzionario.

La Mission

GSI è un progetto crypto unico nel suo genere.

Il focus è totalmente indirizzato su progetti innovativi e di sostegno all’ambiente per aiutare a combattere l’inquinamento. L’azienda finanzia e sviluppa attività ecologicamente sostenibili e rispettose della natura. 

Una strategia diretta ed innovativa per coinvolgere le persone nel sostentamento del nostro pianeta, con l’aiuto della tecnologia più all’avanguardia dei nostri tempi: la Blockchain

E’ essenzialmente questa la sua mission. 

Ma come mai GSI è così determinata nel voler intervenire nella salvaguardia dell'ambiente?

Lo spieghiamo riportando alcuni dati sull’inquinamento globale.

Inquinamento da plastica: le preoccupanti previsioni 

Le stime dei ricercatori affermano che dai primi anni '50 sono stati prodotti oltre 8 miliardi di tonnellate di plastica. Solo il 9% di questi è stato riciclato, il 12% è stato incenerito e il restante 79% si è accumulato progressivamente nell’ambiente naturale. 

Ogni anno, più di dieci milioni di tonnellate di plastica finiscono in mare e la maggior parte di questi si scompongono in particelle microplastiche (più piccole di 1 millimetro) che vanno ad accumularsi negli abissi e nei sedimenti costieri. 

Questi vengono continuamente ingeriti dagli organismi marini. Ciò rappresenta chiaramente un grande rischio anche per la salute degli esseri umani, man mano che si risale la catena alimentare. 

Attraverso l’alimentazione arriviamo ad ingerire fino a 5 grammi di plastica alla settimana, l’equivalente di una carta di credito.

GSI pone sotto esame non solo la mera produzione di plastica ma anche l’intera filiera produttiva; ciò comprende il trasporto che per la maggior parte avviene su strada, aumentando drasticamente i consumi e le emissioni di CO2, i cui effetti nocivi sono già stati resi noti. 

Come si impegna quindi GSI nella riduzione dell’inquinamento

Come funziona il Token GSI

Innovazione ed ecosostenibilità sono le parole chiave che rappresentano il fulcro di questo progetto. 

Ridurre l’inquinamento attraverso la blockchain è oggi possibile grazie al contributo delle aziende partner, impegnate in attività ecosostenibili (installazione di depuratori d'acqua, per esempio). 

Con l’utilizzo di un solo depuratore, contribuiamo a risparmiare: 

  • 270 kg di CO2
  • 75 kg di plastica
  • 55 litri di gasolio
  • 71 kg di petrolio

Vediamo il processo nel dettaglio con un esempio. 

Dal Token ad un mondo più pulito 

  • Un cliente ordina un impianto di depurazione presso uno dei partner GSI, al costo di $ 10.000
  • Global Innovative Solution, in questo caso, riceve il pagamento di $ 10.000 ed esegue una transazione di $ 5.000 al mercato, su GSI Token

La Global Innovative Solutions invia all’azienda partner $ 5.000 tramite bonifico bancario e gli altri $ 5.000 sotto forma di GSI token

Nella pratica, ogni volta che viene presa in carico una richiesta di servizi alle imprese partner, si genererà un forte impatto sul mercato e consequenzialmente si verificherà un inevitabile aumento di prezzo del Token. 

Questo passaggio segna un confine netto tra GSI e qualsiasi altro progetto crypto. 

A questo punto il team procede con lo step di mining, tenendo in considerazione soltanto l’effettiva riduzione dell’inquinamento.

Cosa significa?
Scopriamolo:

Quando il Mining è davvero Green 

Ogni GSI token emesso sul mercato, corrisponde ed è realmente supportato da risultati fisici concreti. Non si può generare denaro se ad esso non corrisponde una reale e tangibile riduzione dell'inquinamento. 

Affinché possa essere concretizzata, la transazione viene registrata sulla blockchain tramite un contratto di solo testo che indica il reale beneficio ambientale. 

La reale attestazione dell’avvenuta riduzione di inquinamento, è certificata dal pagamento e viene quindi aggiunta un’ulteriore stringa nella transazione. 

Solo al verificarsi di questa particolare condizione i proprietari emetteranno i token. 

Ma c’è dell’altro: per ogni tonnellata di Co2 risparmiata nell’aria, grazie all’installazione degli impianti delle aziende partner, vengono minate 221.000 token (quantità di Co2 stimata risparmiabile in un mese). 

Il 22% di queste, vengono distribuite agli holders in proporzione alla quantità di token detenuti nel wallet.

Dunque, la tecnologia blockchain ci viene in grande aiuto in quanto attraverso di essa è possibile documentare l’effettivo impatto benefico che la community sta avendo verso il pianeta. 

Tokenomics 

La tokenomics di GSI è piuttosto articolata. 

Questo è un punto di forza nonché il fiore all’occhiello, in quanto è proprio la struttura della token economy a rendere la moneta stabile, duratura e affidabile garantendone una progressiva crescita di valore nel tempo. 

Vediamo i due punti salienti: 

Buy-Back Program 

Consiste nell’intenzione da parte della Global Innovative Solution a reinvestire ogni mese il 21% degli utili generati in acquisto di Token GSI, a prezzo di mercato. 

In questa maniera la società fornisce costantemente liquidità, evitando che il prezzo perda significatività per ragioni indipendenti dai fondamentali del token. 

Sblocco all’1% 

Durante le varie fasi di prevendita, il team ha previsto un piano di reintegro che si traduce nel rilascio dell’1% del numero di token, per ciascun mese. 

Ciò significa che una volta acquistati, i token rimarranno bloccati anche dopo il lancio e sarà possibile riscattarli nel proprio wallet al ritmo dell’1% mensile, evitando così il deprezzamento e garantendo contestualmente una rendita passiva a lungo termine. 

Beneficienza 

Insieme alla mission di grande valore, GSI si impegna ogni mese nella devoluzione del 2% degli utili in beneficenza per la depurazione dell'acqua e la riduzione dell’inquinamento, seguendo gli “obiettivi dell’Agenda 2030”

Conclusioni 

L'inquinamento è un problema molto serio.
Colpisce l'aria che respiriamo, il cibo che mangiamo e l'acqua che beviamo.

La terra che abitiamo oggi è la futura casa dei nostri figli.
GSI si sta muovendo verso un futuro sostenibile perché vuol fare la differenza con azioni impattanti, giorno dopo giorno. 

Essere possessori di GSI Token non vuol dire soltanto “avere un determinato valore nel proprio portafoglio” ma è anche e soprattutto, un mezzo per la salvaguardia del nostro pianeta terra, la nostra casa.

Website: https://gsi.finance
Telegram: https://t.me/gsitoken
Twitter: https://twitter.com/GSItoken
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCIt_Y6ODHtsYFW3MlmzzKug

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT