19 maggio 2021 · 4 min read

Come entrare facilmente nel mondo delle criptovalute?

Disclaimer: La sezione Industry Talk presenta approfondimenti da parte degli attori del settore cripto e non fa parte del contenuto editoriale di Cryptonews.com.

bitcoin

La maggior parte dei possessori di criptovalute si preoccupa comprensibilmente della sicurezza delle proprie monete. Uno sguardo alle notizie rivela molte storie che descrivono in dettaglio furti e hack in cui vengono sottratte enormi quantità di fortune digitali.

Molti acquirenti di criptovalute presumono che detenere monete in un exchange sia un approccio di sicurezza intelligente. Pensano che le piattaforme con un'ampia base di utenti e una presenza notevole abbiano protezioni adeguate per mantenere le cripto al sicuro. Questo non è spesso il caso.

Alla fine di aprile 2021, l'exchange Hotbit ha annunciato "un grave attacco informatico" che ha paralizzato molti servizi. Anche se i ladri non potevano hackerare i portafogli Hotbit, il team dell'exchange ha detto che avrebbero dovuto interrompere l'attività per almeno una settimana per riprendersi. Hotbit ha detto che stavano per superare i 2 milioni di utenti registrati e che avrebbero dovuto ricostruire almeno 200 server online.

All'inizio di aprile, un servizio di analisi blockchain ha scoperto come 10.057 Bitcoin rubati sono stati trasferiti in una serie di transazioni. Secondo Whale Alert, i fondi sono stati rubati da Bitfinex nel 2016 e trasferiti in un portafoglio sconosciuto. Il furto dell'exchange Bitfinex nel 2016 ha provocato una perdita di bitcoin del valore di 65 milioni di dollari (all'epoca).

Tenere Cripto in un exchange non è una mossa saggia

Le prove dimostrano che detenere criptovalute su un exchange è un'impresa rischiosa. Gli utenti devono riporre la loro fiducia nella piattaforma per la sicurezza e, poiché è l'exchange a detenere le chiavi private, i possessori di criptovalute non possiedono effettivamente le loro monete.

Trovare il portafoglio giusto rimane il modo migliore per archiviare le criptovalute in modo sicuro. Ma capire come farlo può essere difficile. Molti portafogli pubblicizzano una serie di funzionalità di sicurezza che chi non ha familiarità con il settore della cripto (o crittografia) potrebbe non comprendere.

Alcuni portafogli hanno funzionalità di sicurezza avanzate con un'ampia curva di apprendimento, anche per i veterani più esperti della valuta digitale. Può anche essere difficile determinare quale tipo di criptovalute supportino i diversi portafogli e se un particolare strumento può detenere monete da airdrop e ricevute tramite lo staking.

I possessori di criptovalute con un ampio portafoglio di monete diverse spesso si chiedono se dovranno passare da un account all'altro di un portafoglio per gestire la valuta digitale.

Fortunatamente, sono stati sviluppati numerosi portafogli cripto sicuri ed efficaci che combinano la capacità di archiviare una vasta gamma di monete con un'interfaccia facile da usare.

Coin Wallet di CoinSpace fornisce agli utenti un indirizzo unificato che può essere utilizzato per gestire un intero portafoglio. Gli utenti del wallet fanno affidamento sullo stesso indirizzo (e risparmiano molto tempo) per inviare e ricevere criptovalute, partecipare a ICO per raccogliere monete e acquisire token tramite airdrop speciali.

La natura all-in-one del portafoglio rende semplice per i titolari di criptovaluta principianti ed esperti iniziare a immagazzinare monete in sicurezza e partecipare al mondo delle criptovalute.

Coin Wallet è dotato di crittografia AES-256, forte criptaggio della passphrase alla creazione del portafoglio ed inoltre localizza ogni installazione del portafoglio sul dispositivo. Gli utenti di Wallet mantengono il controllo sulle chiavi private poiché non vengono mai comunicate a terze parti.

CoinSpace inoltre non riutilizza gli indirizzi dei portafogli e lascia trapelare i metadati, inoltre fornisce al proprio portafoglio il supporto Tor e VPN in modo che le transazioni possano essere instradate privatamente.

Capire cosa cercare in un buon portafoglio cripto

Oltre alle opzioni di portafoglio caldo (hot wallet) come CoinSpace, sono disponibili anche molte opzioni hardware di cold storage. Gli strumenti di cold storage sono popolari poiché non sono connessi a Internet. Spesso non memorizzano tante monete quante sono le loro alternative connesse a Internet.

I possessori di criptovalute dovrebbero fare delle ricerche per capire quale tipo di portafoglio è meglio per loro. Anche se setacciare siti web e pagine di informazioni può essere scoraggiante, esistono alcune pratiche chiave che rendono la ricerca e l'impostazione di un portafoglio il più semplice possibile.

I titolari interessati al trading rapido o all'esecuzione di molte transazioni dovrebbero optare per un portafoglio caldo connesso a Internet, poiché sono più convenienti. Un portafoglio freddo è consigliato per le risorse che non devono essere gestite quotidianamente.

Molti utenti cripto uniscono sia portafogli caldi che freddi per distribuire i loro asset per la massima flessibilità.

Trovare il portafoglio giusto può essere difficile; Ma ci sono molte buone opzioni per tutti

Un portafoglio come Coin Wallet di CoinSpace dovrebbe essere scaricato solo direttamente dal sito web ufficiale. Allo stesso modo, un portafoglio fisico dovrebbe essere acquistato solo dal produttore ufficiale e non da un punto vendita di terze parti come Amazon o eBay.

I ladri spesso creano siti Web falsi per tentare di indurre le persone a scaricare o acquistare portafogli danneggiati per rubare i fondi che gli utenti trasferiscono in essi.

Nel complesso, tutti i possessori di criptovalute dovrebbero spostare le proprie risorse dagli exchange e in un portafoglio cripto. Esistono opzioni sul mercato che semplificano l'archiviazione di un'ampia gamma di monete sotto un indirizzo di portafoglio per un'esperienza di trading semplificata.