I trader esperti consigliano di tenere d’occhio questa nuova crypto

Sauro Arceri
| 3 min read

In un ambiente aziendale caratterizzato dal cambiamento incessante e da un’intensa concorrenza, essere all’avanguardia è una necessità della massima importanza e che richiede un grande impegno.

Il ritmo crescente dell’innovazione pone l’esigenza primaria di compiere scelte tempestive e guidate dai dati. In questo contesto, l’analisi predittiva gestita dall’Intelligenza Artificiale si sta rivelando uno strumento essenziale per le aziende.

Utilizzando l’apprendimento automatico e gli algoritmi statistici per prevedere gli eventi futuri sulla base dei dati passati, l’analisi predittiva sta diventando uno strumento indispensabile.

Mentre la tendenza di integrare l’analisi predittiva nelle strategie di investimento in criptovalute guadagna consensi, una particolare startup di criptovalute specializzata nell’AI e nella previsione dei prezzi, yPredict, sta attirando l’attenzione degli analisti di mercato.

La prevendita del token nativo YPRED, attualmente in corso, ha già raccolto 4,49 milioni di dollari e adesso si sta avvicinando alla fase finale.

Con 80 milioni di token già riservati per la prevendita e una linea di servizi unica, incentrata sull’AI e sulle capacità di previsione dei prezzi, gli analisti del mercato e i trader stanno osservando con estrema attenzione gli sviluppi di yPredict.

Il conto alla rovescia per una prevendita crypto rivoluzionaria


La prevendita del token YPRED è costituita da otto fasi in totale, e al momento si trova nella settima fase, a meno di 90.000 dollari dal traguardo di transizione alla fase finale. A quel punto, il prezzo del token aumenterà da 0,10 dollari a 0,11 dollari.

Una volta avvenuta questa transizione, il 21,875% dell’offerta totale di token – circa 17,5 milioni di token con un valore stimato di 1,9 milioni di dollari – diventerà disponibile per l’acquisto. L’obiettivo di finanziamento finale della campagna è di 6,5 milioni di dollari.

La suite di prodotti yPredict racchiude un pacchetto completo AI, offrendo servizi che vanno dall’interpretazione dei segnali di criptovaluta e dall’analisi tecnica fino alle metriche di sentiment sulle migliori criptovalute, il tutto analizzato in tempo reale.

Inoltre è in corso lo sviluppo di ulteriori strumenti, come yPredict Analytics, per ampliare le capacità di investimento e di previsione dei prezzi delle criptovalute.

Distinguersi in un campo competitivo


In un settore in cui i progetti di criptovalute AI sono abbondanti e le valutazioni del settore raggiungono spesso le decine di milioni, yPredict sta fissando obiettivi di finanziamento modesti, puntando a un hard cap di 6,5 milioni di dollari.

Aggiungendo un plus al loro sistema di ricavi, prevedono di dedicare il 10% delle entrate degli abbonamenti a un pool di staking, offrendo un rendimento potenzialmente superiore al tipico 5-10% visto nel settore.

La piattaforma estenderà anche molteplici vantaggi ai titolari dei token YPRED, come l’accesso scontato a varie piattaforme all’interno del loro ecosistema, tra cui strumenti analitici avanzati e archivi di dati.

Chi detiene un minimo di 500 dollari in token YPRED otterrà l’accesso esclusivo a yPredict Analytics, uno strumento in grado di prevedere i prezzi delle criptovalute con un alto grado di precisione.

Alla luce di questi sviluppi, gli analisti di mercato e gli investitori stanno osservando yPredict non solo come un altro partecipante nello spazio delle startup di criptovalute, ma come un concorrente unico con offerte specializzate nell’AI e nella previsione dei prezzi.

Secondo i dati disponibili, yPredict è in una categoria a sé stante nel combinare servizi guidati dall’AI con opportunità di investimento in criptovalute. Sebbene la prevendita sia prossima alla conclusione, il suo impatto potenziale sui domini dell’AI crypto, dell’investimento in criptovalute e della previsione dei prezzi potrebbe rendere yPredict un’aggiunta al mercato degna di nota.

Se siete interessati a investire nel progetto yPredict, e ottenere ulteriori informazioni in merito, non esitate a visitare il sito web ufficiale, cliccando sul link sottostante, e unirvi alla comunità su Twitter e Telegram.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali social