24 Jan 2023 · 2 min read

Il CEO di Ark Invest vede il 2023 come un anno di svolta per le crypto

Cathie Wood, CEO e CIO di Ark Invest - Foto: Eli Warren per la rivista Forbes
Cathie Wood, CEO e CIO di Ark Invest - Foto: Eli Warren per la rivista Forbes

Il CEO della società di investimenti in criptovalute e tecnologia Ark Invest è convinto che il 2023 sarà un anno di svolta per le criptovalute grazie al calo dell'inflazione e al cambio di rotta della Federal Reserve sui tassi d'interesse.

Cathie Wood, CEO e CIO di Ark Invest, ha iniziato il suo video blog aziendale il 23 gennaio dando una rapida occhiata alle prospettive macroeconomiche. Ha quindi affermato che numerosi indicatori di inflazione sono in calo:

"Segnalano che la Fed dovrebbe cambiare presto rotta".

Con l'allentamento delle restrizioni finanziarie e il miglioramento delle prospettive macroeconomiche, questo sarebbe utile per gli asset a rischio come le criptovalute.

Un segnale dalla Federal Reserve

La società Ark Invest prevede che l'inflazione scenderà al livello target della Fed del 2%. Wood ha avvertito che l'inflazione potrebbe scendere al di sotto di questa soglia a causa della diminuzione della massa monetaria e diventare addirittura negativa, poi ha continuato aggiungendo:

"Ci aspettiamo che ciò avvenga nella prima metà del 2023".

Questo perché il mercato è in attesa di un segnale da parte della Federal Reserve. Se i tassi di interesse scenderanno al di sotto delle previsioni, i portafogli di Ark Invest dovrebbero registrare buone performance. Ark Invest mette a disposizione sei fondi negoziati in borsa attivi in ambito tecnologico e FinTech, un fondo di criptovalute, investimenti di rischio in blockchain e per l'innovazione dirompente. 

Nel frattempo, Brett Winton, il capo futurista di Ark, ha parlato di intelligenza artificiale (AI). Ha affermato che le blockchain pubbliche, le criptovalute e i crypto asset, che attualmente stanno attraversando un momento difficile, si distingueranno ancora di più per la loro scarsità in un'era di abbondanza.

Secondo Cathie Wood, questi progressi tecnologici di natura deflazionistica:

"Creeranno un boom dei prodotti e dei servizi legati a questa innovazione".

L'azione più recente di Ark Invest è stata quella di vendere alcune delle sue partecipazioni in Grayscale Bitcoin Trust [GBTC] con un profitto e di acquistare 320.000 azioni di Coinbase [COIN] per un valore di circa 17,6 milioni di dollari.

Cathie Wood ha previsto che sarà il settore della DeFi a trarre vantaggio dal ben pubblicizzato crollo di FTX. Queste ultime assumeranno una maggiore importanza all'interno del settore dei servizi finanziari, proprio a causa dei fallimenti di FTX, della società di prestiti di criptovalute Celsius e dell'hedge fund di asset digitali Three Arrows Capital (3AC).

Movimenti del mercato delle criptovalute

La maggior parte degli asset sta gradualmente entrando in canali di consolidamento locali, che potrebbero servire da raffreddamento temporaneo prima del ritorno della volatilità sui mercati, in quanto gli investitori in criptovalute adottano un approccio attendista al mercato. 

Dopo la prima settimana di gennaio 2023, il livello di dominanza della criptovaluta principale (BTC) ha superato la soglia del 40%. Secondo l'aggregatore economico di criptovalute Coin Gecko, infatti, il 21 gennaio il Bitcoin [BTC] deteneva una "dominance" di circa il 41,1%.

 

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali Social