Il prezzo della meme coin SPONGE sale del 100% in 5 giorni grazie alla nuova versione V2

Massimo De Vincenti
| 5 min read

La Meme Coin Sponge  è cresciuta di 100 volte dell’anno precedente, con un’impennata dell’84% in 24 ore. L’aumento del prezzo di Sponge è stato alimentato dall’entusiasmo per il nuovo “ponte” che permette di trasformare i token dalla versione V1 alla V2.

Molti analisti pensano che SPONGE V2 possa replicare il successo della meme coin Pepe e portare a un aumento del prezzo del 4.046%.

Un analista di criptovalute su YouTube ha sottolineato che $SPONGE è cresciuta di 10 volte dai minimi e sembra ben posizionata per guadagni maggiori.

 

Il prezzo di $SPONGE aveva raggiunto un massimo di $0,001214 nel 2023, ma oggi ha sfondato quel livello per raggiungere un nuovo massimo storico di $0,001248, con la perdita di un punto decimale.

Per richiedere il nuovo token SPONGE V2 è necessario mettere in staking il token V1 originale. Finora sono stati messi in staking 4.180.869.939 token per un valore di 4.503.802,76 dollari.

Una volta messi in staking, i token saranno automaticamente trasformati nella nuova versione. La data dell’evento di bridging non è ancora stata annunciata, quindi i possessori di token sono invitati a tenere d’occhio i canali social del progetto: X e Telegram.

Chi desidera acquistare SPONGE V2 e non possiede SPONGE V1, può ancora acquistare la versione V1 e poi partecipare al contratto di bridging, come spiegato sul sito web di Sponge.vip.

Da un punto di vista tecnico, la violazione della resistenza al precedente massimo storico significa che il token è maturo per ulteriori progressi.

Guadagna il 386% all’anno con SPONGE V2


Gli staker godono attualmente di un tasso di interesse del 366%, un rendimento che spiega l’aumento di prezzo del token. Nuovi flussi di denaro stanno confluendo nel progetto grazie ai casi d’uso del token SPONGE V2.

Justin Sun possiede 123.000 dollari di SPONGE: acquisterà altri token V1 per passare a SPONGE V2?


A incoraggiare i trader rialzisti c’è anche la recente notizia che il fondatore di Tron, Justin Sun, la scorsa settimana è apparso in procinto di abbandonare bitcoin per passare alle altcoin.

Sun ha trasferito 14 milioni di dollari dall’exchange Binance, mentre il prezzo di $SPONGE è balzato del 178% negli ultimi sei giorni.

L’analisi dei wallet associati all’imprenditore crittografico suggeriscono che token come $SPONGE, che ha appena intrapreso un aggiornamento per trasformarsi in una piattaforma di giochi, saranno presto nel suo mirino. I trader vogliono investire nelle meme coin perché è un settore ad altissimo rendimento anche se rischioso.

Justin Sun ha fatto sapere già a maggio 2023 che stava cercando di acquistare nuove meme coin. A maggio ha anche rivelato su X che avrebbe iniziato ad “acquistare meme coin e progetti promettenti”.

I dati di PeckShield hanno rivelato un trasferimento di 6.166 ETH da Binance a un wallet associato a Justin Sun. Ai prezzi attuali, il trasferimento di ETH ha un valore di 14,7 milioni di dollari.

 

Sun è già titolare della moneta Sponge. Un indirizzo (0x176f3dab24a159341c0509bb36b833e7fdd0a132), etichettato come “Justin Sun 4” su Etherscan, custodisce criptovalute per un valore di 595 milioni di dollari ed è il luogo in cui Sun detiene i token SPONGE.

Gli esperti di criptovalute stanno tenendo d’occhio il wallet per vedere quando aggiungerà altri token al wallet. Potete verificare il wallet su debank.com:

Oltre a Sponge, le altre principali monete meme detenute da Justin Sun includono SHIB (5,4 milioni di dollari), FLOKI (647 mila dollari), BabyDoge (428 mila dollari) e PEPE (61 mila dollari).

Un altro indirizzo di wallet collegato a Sun – 0x9fcc67d7db763787bb1c7f3bc7f34d3c548c19fe – detiene criptovalute per 282 milioni di dollari, la maggior parte dei quali in ETH. Anche solo una piccola frazione di questa somma potrebbe far salire il prezzo di Sponge sulla luna.

Ma questo non è l’unico indirizzo che si pensa sia collegato a Justin Sun.

Un secondo wallet crittografico che porta il nome pubblico “Justin Sun” su Etherscan:  0x3ddfa8ec3052539b6c9549f12cea2c295cff5296 ha un valore di 19,9 milioni di dollari.

Il prezzo di SPONGE è nella top 10 delle coppie più calde su Dextools


Secondo i dati di Dextools, i possessori di SPONGE sono attualmente 12.100, ma questa cifra non comprende i token detenuti negli exchange e nel nuovo bridge.

Il volume di scambi registrato da Coinmarketcap nelle ultime 24 ore è salito a 2,4 milioni di dollari, mentre Dextools misura la capitalizzazione di mercato a 40 milioni di dollari.

Un’altra meme coin di tendenza degna di nota è $MICKEY, lanciata da un emittente di token in rapida evoluzione a seguito della scadenza del copyright della versione originale del personaggio dei cartoni animati Disney.

Tra le 10 coppie più interessanti c’è anche $TGC, il token del casinò e delle scommesse sportive con licenza TG.Casino, basato su Telegram, che sta battendo il fenomeno di GambleFi Rollbit al suo stesso gioco.

La popolarità delle monete meme tra i trader ha resistito al cosiddetto “inverno delle criptovalute”. Sponge non ha fatto eccezione, come dimostra la sua presenza in primo piano sulla prestigiosa rivista New York Magazine. L’articolo, pubblicato il 9 maggio 2023, informava i lettori:

“Due progetti di meme-coin, uno basato sulla rana Pepe e l’altro su SpongeBob, stanno attualmente vivendo un grande boom speculativo, comportandosi entrambi come se fosse di nuovo il 2021. La domanda di token è così elevata che le monete meme hanno fatto 2,3 miliardi di dollari di volume la scorsa settimana“.

SPONGE V2 sarà presto lanciata anche su nuovi exchange. Il token $SPONGE è attualmente disponibile su Gate.io (non disponibile dall’Italia), MEXC, Bitget e Poloniex, ma OKX, Kucoin e probabilmente anche Binance potrebbero presto listare il token.

A questo indirizzo trovate la nostra guida semplice per acquistare il token $SPONGE

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.