Il prezzo di Solana (SOL) è pronto per un rimbalzo del 50%: emerge un modello rialzista

Sauro Arceri
| 3 min read

La criptovaluta Solana sta indubbiamente vivendo un periodo d’oro come dimostrano anche le performance di oggi che la vedono apprezzarsi (una tra le poche) di quasi il 3%, mentre il guadagno settimanale supera l’8%.

Prestazioni migliori anche rispetto a quelle di Bitcoin che, in questi ultimi giorni, ha cominciato a muoversi verso l’alto.

A spingere l’altcoin e il suo token nativo SOL sono soprattutto le notizie che arrivano dal fallimento di FTX, con la decisione di non liquidare le scorte di SOL ma di farle fruttare mettendole in staking.

Una liquidazione massiccia di SOL, al contrario, avrebbe potuto far crollare il prezzo di Solana.

Come se non bastasse, adesso è arrivata anche nuova previsione che suggerisce un rialzo del 50% per il prezzo di SOL. Vediamola insieme.

Il modello tecnico dell’analista.


Il famoso analista di criptovalute, Josh Olszewicz, ha evidenziato un modello tecnico per il prezzo di Solana (SOL) che suggerisce un potenziale rialzo per la criptovaluta rispetto al dollaro USA (SOL/USD).

Olszewicz ha condiviso la sua analisi su X (ex Twitter), commentando:

“Allarme SOL iHS. Il grafico è il grafico, lo si ami o lo si odi. Sembra molto meglio dell’ETH spot, questo è certo”.

Solana è pronta per un rally del  50%?


Dopo aver raggiunto un picco di 260 dollari nel novembre 2021, il prezzo di Solana ha subito un forte calo di valore, crollando a un minimo di 8 dollari alla fine del 2022.

Questo declino ha rispecchiato la flessione generale del mercato delle criptovalute, che è stata ulteriormente aggravata dal crollo dell’exchange di criptovalute FTX, che ha inciso in particolar modo sul prezzo di SOL.

Tuttavia, il 2023 è iniziato con una svolta positiva per Solana. Il prezzo di SOL è rimbalzato dal minimo di 8 dollari a quasi 26 dollari nella prima metà di gennaio, ponendo le basi per la formazione di un modello “testa e spalle” (H&S) inverso.

Questo modello H&S inverso, riconosciuto come un tipico segnale di inversione rialzista, ha iniziato a prendere forma a metà gennaio e si è esteso fino a ottobre 2023. A metà marzo, la spalla sinistra era evidente, la testa si è formata all’inizio di giugno e la spalla destra è diventata prominente a ottobre.

Una caratteristica significativa di questo modello è la resistenza della scollatura, identificata a circa 25,81 dollari. Il prezzo di Solana ha già sfidato questa resistenza più volte, e un breakout decisivo al di sopra di questa soglia sarebbe un forte indicatore di un’inversione di tendenza rialzista.

Olszewicz, nella sua analisi, ha segnato lo stop loss (SL) per questa idea di trading appena sotto la spalla destra, intorno ai 19,30 dollari.

Utilizzando le estensioni di Fibonacci, Olszewicz ha tracciato le potenziali traiettorie di prezzo per SOL, nel caso in cui dovesse superare con successo la neckline di 25,81 dollari.

Gli obiettivi sono segnati ai livelli di Fibonacci 1,618 (33,85 dollari) e 2,0 (38,82 dollari). Se queste previsioni si riveleranno valide, i trader potrebbero avere un potenziale profitto compreso tra il 35% e il 55% rispetto al prezzo attuale.

Il VPVR sostiene questa tesi per SOL


Ulteriori approfondimenti dal Volume Profile Visible Range (VPVR) rivelano che l’attività di trading più consistente per SOL è raggruppata intorno alla fascia da 14 a 15 dollari. Un altro gruppo di volumi si trova tra i livelli di 20,83 e 19,30 dollari, in linea con il posizionamento dello stop loss di Olszewicz.

Un ulteriore dato importante è il potenziale breakout della scollatura del modello H&S inverso da parte di SOL. C’è un ampio gap di volume fino al primo target di prezzo a 33,85 dollari, dove si trova il livello 1,618 di Fibonacci, il che suggerisce che quest’area è di notevole interesse e di potenziale resistenza.

In conclusione, mentre l’emergere del modello H&S inverso dipinge un quadro super rialzista per la traiettoria dei prezzi di Solana, è essenziale attendere la conferma di un breakout al di sopra della neckline di 25,81 dollari, idealmente supportato da un volume di trading sostanziale, prima di avallare le proiezioni rialziste delineate da Olszewicz.

Al momento della stesura dell’articolo, SOL è salita al di sopra dell’EMA a 200 giorni e ha scambiato a 23,81 dollari.

 

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali social