10 dic 2021 · 4 min read

Il governo indiano prende decisioni chiave per le Crypto

India Crypto
Fonte: AdobeStock / Fyle

 

La lunga lotta dell'India con la legislazione relativa alle criptovalute ha preso un'altra svolta disorientante, mentre una serie di opzioni sembra essere sul tavolo per una riunione decisiva che si terrà oggi - con il primo ministro cripto-scettico Narendra Modi pronto a prendere una decisione definitiva nelle prossime ore.

La confusione sta aumentando, con più " insider " che sostengono che "pochi selezionati" token potrebbero essere permessi sotto un sistema che vieta la maggior parte delle monete. Alcuni osservatori hanno anche suggerito che il crypto mining potrebbe essere vietato - mentre i token non fungibili (NFT) potrebbero sfuggire al controllo normativo.

Per l'Economic Times, le perenni e perennemente anonime "due persone che hanno familiarità con lo sviluppo" hanno spiegato che le criptovalute erano all'ordine del giorno in un "incontro di alto livello tenutosi giovedì per considerare tutte le opzioni", mentre il governo cercava di creare un quadro di regolamenti.

"Una delle persone" è stata citata per aver affermato che i membri della riunione hanno incluso "opzioni" tra cui: 

-un divieto completo delle criptovalute private;                    

-un divieto parziale, permettendo tutte le categorie di prodotti cripto con regolamentazione o solo alcune selezionate con regolamentazione.

Decisioni del governo e del PM indiano

Mentre il Ministero delle Finanze sembra felice con un progetto di legge già esistente, l'opinione sembra essere divisa nel gabinetto, in quanto la stessa "persona" ha detto che "sezioni all'interno del governo hanno ritenuto necessarie discussioni più dettagliate sui principi alla base del disegno di legge e sui dettagli generali del trattamento delle valute virtuali da parte dell'India."

Più preoccupante di tutto, però, per i sostenitori indiani delle criptovalute sarà il fatto che la "persona" ha aggiunto che il "PM [Modi] ora prenderà una decisione finale" sulla questione. Modi il mese scorso ha reso i suoi sentimenti sulle criptovalute molto chiari, accusando i token di "rovinare" la "gioventù" del mondo.

Indipendentemente da ciò, i fan delle criptovalute sperano che tutto questo rappresenti una buona notizia - un raggio di speranza in un altro paio di giorni bui di incertezza che ha visto il Ministero delle Finanze firmare una legge che bloccherebbe quasi tutte le "criptovalute private", con alcune eccezioni fatte per progetti selezionati approvati dal governo. Il disegno di legge cerca anche di gettare le basi per una prossima valuta digitale che sarà emessa dalla Reserve Bank della nazione.

In un rapporto separato dallo stesso media, le "fonti" anonime sono tornate - o forse erano una nuova serie di "persone" senza nome - questa volta sostenendo che un "divieto generale di commercio tra le borse" era in cantiere, insieme a restrizioni sui wallet anonimi e blocchi sulle estensioni di Google Chrome come MetaMask.

Invece il governo, hanno spiegato le fonti, stava pensando di creare un wallet per dominarli tutti - una soluzione gestita dallo stato - che avrebbe permesso alle autorità di monitorare le transazioni al dettaglio di criptovalute.

Le "fonti" loquaci hanno anche detto all'Economic Times che il governo vuole fare una piattaforma di monitoraggio che supervisionerà "tutto l'afflusso e il deflusso della rupia indiana" sugli exchange di criptovalute nazionali. Le piattaforme di trading saranno anche obbligate a presentare i registri di trading a un regolatore "su base trimestrale".

Business Insider India ha riferito che l'obiettivo sarebbe quello di "portare gli exchange di criptovalute allo stesso livello di altre azioni o materie prime nel paese" - così come forzare le transazioni di criptovalute a " lavorare intorno" ai regolamenti stranieri esistenti sugli exchange.

Ma su Twitter, c'è stato un altro colpo di scena.

Un utente di Twitter ha sottolineato l'ironia di permettere gli NFT mentre si vietano i wallet privati utilizzati per tenerli, sostenendo che la misura "non ha senso".

Su Reddit, un poster ha cercato una risposta alla proverbiale domanda da 64.000 dollari, riflettendo:

"Voglio sapere come queste cosiddette fonti ottengono informazioni anche prima che il disegno di legge venga discusso".

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:

- Indian Crypto Bill To Regulate, Not Ban 'Private Cryptocurrencies' - Report
- Crypto Violators May Face Prison Time Under India’s New Proposal - Report

- India: progetto CBDC e divieto per le "criptovalute private" 
- Crypto Can't be Stopped, but Must be Regulated, Indian Lawmakers Conclude

- Nuovo unicorno crypto in India sostenuto da a16z e Coinbase
- Watch: VP of WazirX NFT Marketplace on NFT Trends, Challenges, Solutions, and More