Home NewsBlockchain News

Sviluppatori Blockchain più pagati in Irlanda che in America - Rapporto

Di Tim Alper
Sviluppatori Blockchain più pagati in Irlanda che in America - Rapporto 101
Fonte: Unsplash/Kelly Sikkema

Secondo un nuovo rapporto, gli sviluppatori blockchain più pagati al mondo non hanno sede nella Silicon Valley, ma sull'Isola di Smeraldo - considerando un elenco di paesi con le tariffe orarie medie più alte per sviluppatori blockchain, troviamo gli Stati Uniti al terzo posto, subito dopo il vicino a nord, il Canada.

Il rapporto è stato compilato da Dev Quarterly , che ha dichiarato di aver calcolato una media oraria delle tariffe per paese guardando le nazioni "con almeno cinque agenzie con sviluppatori blockchain".

Gli sviluppatori con sede in Irlanda possono aspettarsi di guadagnare tra i 112 e i 149 USD su progetti di fascia alta, con un prezzo medio compreso tra 83 e 136 USD. Negli Stati Uniti, il massimale di fascia superiore era più alto, 151 USD, ma il prezzo medio era molto più basso, ovvero 53 USD-80 USD l'ora.

Sviluppatori Blockchain più pagati in Irlanda che in America - Rapporto 102
Fonte: Dev Quarterly

E mentre secondo quanto riferito, gli stipendi degli sviluppatori blockchain stanno sfondando il tetto nella Cina continentale, con una domanda che ha superato l'offerta, le nazioni asiatiche non sono neanche pervenute nelle classifiche, con l'Irlanda che ha conquistato il primo posto. Il Canada segue al secondo posto, e l'America al terzo posto, davanti al Regno Unito.

La Polonia (al quinto) è stata una delle tre nazioni dell'Europa orientale ad entrare nella classifica, con la Bulgaria al decimo posto, proprio dietro la potenza economica globale della Germania.

Gli autori del rapporto hanno scritto,

"Lo sviluppo di Blockchain a un prezzo doppio rispetto ai paesi occidentali è una tendenza chiara."

Le nazioni asiatiche erano relativamente scarsamente rappresentate: l'India era al 6 ° posto, Singapore all'8° posto e Hong Kong all'11° posto nella lista dei primi 14. Né il Giappone né la Corea del Sud - considerati potenti dal punto di vista della blockchain dalla maggior parte degli osservatori - sono entrati nella classifica.

Gli autori hanno anche notato che gli sviluppatori di blockchain guadagnano in modo significativamente inferiore rispetto agli sviluppatori di app e siti Web per smartphone e meno degli scienziati dei dati e di molti sviluppatori di software. La tariffa oraria media per gli sviluppatori di blockchain era compresa tra 46 e 74 USD, con gli sviluppatori di dispositivi mobili e web in alcune aree come l'Oceania che hanno fatto più del doppio di questa cifra.

Più Articoli