Home NewsBitcoin News

Banca Sella offre servizi di trading di Bitcoin a 1,2 milioni di clienti

Di Tim Alper
Banca Sella offre servizi di trading di Bitcoin a 1,2 milioni di clienti 101
Piattaforma di mobile banking Hype di Banca Sella. Fonte: Hype

Può lo scoppio dell'epidemia coronavirus essere la scossa che unisce il settore bancario tradizionale e quello delle criptovalute?

In Italia, ci sono suggerimenti che questo sia già il caso, con Banca Sella in procinto di lanciare servizi di trading di bitcoin per molti dei suoi clienti di mobile banking.

I piani della banca prevedono l'utilizzo della sua piattaforma di mobile banking Hype con 1,2 milioni di utenti per consentire ai clienti di creare un portafoglio bitcoin (BTC)presso la banca, comprare e vendere BTC e mantenere il pieno controllo delle proprie partecipazioni - senza fare ricorso agli exchange.

Il centro di supporto di Hype ha scritto:

“Il servizio è attualmente in fase di beta test per un piccolo gruppo di clienti Hype Plus [premium]. Tra pochi giorni sarà disponibile per tutti i clienti.”

Con la nazione bloccata mentre scoppia l'epidemia di virus, i clienti delle banche trovano sempre più difficile inviare o ricevere fondi da fornitori finanziari convenzionali, un fattore che potrebbe spingere molti a cercare soluzioni alimentate da criptovalute quali il bitcoin.

Nel suo materiale promozionale, la banca ha dichiarato che la creazione di un portafoglio bitcoin è "totalmente gratuita" e comporta solo "quattro passaggi".

Tuttavia, la banca ha collocato limiti di negoziazione sui suoi nuovi servizi, con vendite giornaliere e annuali a più livelli e limiti di acquisto.

I clienti di Hype Start (account base) saranno in grado di acquistare e vendere un massimo di 2.700 USD all'anno, mentre i tassi di acquisto e vendita dei titolari di account Plus e Premium sono limitati a circa 54.000 USD all'anno.

Secondo una ricerca di Mediobanco dal 2016, Sella è la 20a banca più grande d'Italia. È stata fondata alla fine del XIX secolo, a Biella, nel nord Italia.

Più Articoli