Home NewsBitcoin News

Investitori giapponesi sfruttano il sell-off di Bitcoin - Exchange

Di Fredrik Vold
Investitori giapponesi sfruttano il sell-off di Bitcoin - Exchange 101
Fonte: Adobe/More

Nonostante ciò che alcuni potrebbero aver pensato, sembra che l'ultimo sell-off di bitcoin non abbia spaventato più di tanto gli investitori al dettaglio, suggeriscono nuovi dati da uno scambio giapponese di criptovalute.

Secondo un blog post di Yuya Hasegawa, analista di mercato presso l'exchange cripto giapponese bitbank , il numero di nuove registrazioni di account sulla loro piattaforma è aumentato di circa il 40% rispetto alla media del 2020 la settimana dopo il grave crollo del mercato delle criptovalute del 12 marzo.

E non solo è aumentato il numero di nuove aperture di account, ma anche il numero di iscrizioni via e-mail è aumentato anche il giorno dopo l'incidente, l'analista ha scritto, suggerendo che gli investitori giapponesi seguono da vicino il prezzo dei bitcoin e che sono interessati ad entrare ai prezzi più bassi possibili.

Investitori giapponesi sfruttano il sell-off di Bitcoin - Exchange 102
Fonte: bitbank

Secondo l'analista, la situazione attuale differisce dalle flessioni dei prezzi osservate alla fine del 2018, quando bitcoin ha registrato un calo di circa il 50% da novembre a dicembre. Tale calo è stato seguito da un periodo di volatilità molto bassa nel mercato bitcoin, che secondo bitbank è stato accompagnato anche da un basso afflusso di nuovi utenti sui loro scambi. Questa volta, tuttavia, lo scambio sta vivendo una forte domanda da parte di nuovi clienti e ci sono segnali che gli investitori al dettaglio stiano comprando sui minimi.

Volume degli scambi su bitbank

Investitori giapponesi sfruttano il sell-off di Bitcoin - Exchange 103
Fonte: coinpaprika.com

Una potenziale spiegazione della differenza tra il 2018-2019 e oggi, secondo l'analista, è l'imminente dimezzamento del premio di mining di Bitcoin, che quest'anno ha ricevuto molta attenzione. Il post ha anche osservato che le ricerche di Google per il termine "halving di bitcoin" sono aumentate negli ultimi mesi, suggerendo che questo è qualcosa di cui gli investitori al dettaglio sono molto consapevoli.

Nel Mondo

Giappone

Tuttavia, non tutti sono d'accordo sul fatto che la narrativa sul dimezzamento sia così importante adesso. All'inizio di marzo, Ryan Selkis, CEO della società di ricerca cripto Messari, ha sostenuto che la narrativa del dimezzamento "è completamente morta ora": "L'unica cosa che conta rispetto al dimezzamento ora è se si sfascia il mercato del mining". (Ulteriori informazioni: La difficoltà di estrazione di bitcoin vede un calo storico, potrebbe arrivarne uno anche più grande)

Inoltre, tenendo conto dell'aumento delle registrazioni, Hasegawa ha osservato che è ragionevole presumere che "l'attuale ripresa del mercato sia guidata in gran parte dagli investitori al dettaglio" e che si stiano posizionando per grandi passi avanti.

“Quindi, c'è una buona possibilità che, per questo periodo, ci siano molti investitori al dettaglio che vogliono acquistare bitcoin o accumulare le loro partecipazioni al prezzo più basso possibile prima [del] dimezzamento ", ha concluso l'analista.

Per saperne di più:
Long-Term Bitcoin Hodlers Buying the Dip
European Crypto Exchange BitBay Says Business Is Booming in March

Più Articoli