Home NewsBlockchain News

JPMorgan potrebbe fondere Quorum con ConsenSys

Di Linas Kmieliauskas
JPMorgan potrebbe fondere Quorum con ConsenSys 101
Fonte: iStock/krblokhin

Entro i prossimi sei mesi, il colosso degli investimenti statunitensi JPMorgan Chase annuncerà probabilmente che la sua unità blockchain Quorum si fonderà con la principale società di bockchain ConsenSys , ha riportato Reuters, citando le persone che sono coinvolte con i piani.

Entrambe le società sono già in trattative su questo potenziale accordo, ha confermato a Cryptonews.com una fonte vicina alla situazione. Il piano dopo la fusione è mantenere il marchio Quorum e la tecnologia open source, ha aggiunto Reuters citando una delle fonti. Non sono stati forniti ulteriori dettagli sulla fusione.

JPMorgan ha creato internamente la blockchain Quorum utilizzando la rete Ethereum (ETH) , mentre ConsenSys è stata fondata dal co-fondatore di Ethereum Joseph Lubin. Secondo Reuters, JPMorgan aveva in mente di realizzare Quorum da circa due anni.

Come riportato, Quorum viene utilizzato da JPMorgan per gestire l'Interbank Information Network, una rete di pagamenti che coinvolge più di 300 banche. Inoltre, la banca ha dichiarato che utilizzerà Quorum per emettere JPM Coin .

Nel frattempo, a febbraio, ConsenSys ha dichiarato di aver licenziato circa il 14% della sua forza lavoro e anche che svolgerà delle ristrutturazioni. La società ha dichiarato che separerà la sua attività di sviluppo software dalle sue attività di venture capital, con i tagli che le consentiranno di "essere maggiormente allineati con le esigenze di una società di sviluppo software focalizzata", ha affermato.

Più Articoli