La crypto TSUKA sale a razzo del 2.500%, le balene dicono che SPONGEV2 sarà la prossima

Aniello Raul Barone
| 3 min read

Negli ultimi anni, le memecoin come SHIB, DOGE e SPONGE hanno prodotto guadagni considerevoli per alcuni investitori. L’ultima aggiunta a questa particolare nicchia di crypto su cui investire, è TSUKA, un nuovo token basato sulla blockchain di Solana che sta guadagnando sempre più terreno.

TSUKA si ispira alla leggenda giapponese del drago Dejitaru Tsuka, che si dice porti fortuna. Non appena quotata sul mercato, infatti, il prezzo di TSUKA ha subito una notevole impennata in un lasso di tempo molto breve, dimostrando i potenziali profitti che le memecoin possono generare.

Dopo aver registrato un’impennata di oltre il 2.500% nello spazio di una sola notte, TSUKA è poi crollata altrettanto rapidamente di quasi il 90%.

Per alcuni fortunati investitori iniziali, quindi, TSUKA ha creato un’enorme ricchezza. Ma per gli investitori successivi, le perdite sono state altrettanto estreme. Questa estrema volatilità dimostra perché il tempismo è fondamentale quando si tratta di investire in memecoin.

Entrare al momento giusto, per esempio durante una prevendita di criptovalute, può offrire risultati molto diversi in termini di rischio/ricompensa rispetto a chi entra in una fase successiva, quando il token è stato già quotato sugli exchange.

Da questa prospettiva, gli addetti ai lavori e le balene crypto prevedono un grande potenziale per Sponge v2 ($SPONGE): la prossima iterazione della popolare moneta memecoin Sponge basata sulla blockchain di Ethereum.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Il debutto esplosivo di una nuova memecoin


Sponge v2 offre un chiaro esempio di come il coinvolgimento precoce in una prevendita di criptovalute possa fornire un accesso esclusivo alle opportunità future.

Sponge V1 è stata lanciata nel maggio 2023 e ha rapidamente raggiunto un picco di mercato di quasi 100 milioni di dollari, con oltre 13.000 titolari che hanno investito durante la campagna di prevendita. Il token si è anche assicurato la quotazione su oltre 10 exchange centralizzati, come LBank, CoinW, Poloniex e Gate.io.

La campagna di marketing ha portato a un seguito di 30.000 persone su X e a una distribuzione di successo, in airdrop, di circa 100.000 dollari di token.

Sponge sta adottando un approccio unico utilizzando lo staking per distribuire il token Sponge V2. Esistono due opzioni principali:

  • Mettere in staking, attraverso il portale di staking sponge.vip, i token Sponge V1 già acquistati in precedenza.
  • Acquistare i token Sponge V1 adesso, tramite il widget di acquisto su sponge.vip, e metterli in staking.

Lo staking di Sponge V1 blocca i token in modo permanente. Più sono i token messi in staking e più lungo è il periodo di vincolo, di conseguenza più alti sono i premi di Sponge V2.

Una volta esaurita la scorta originale dei token Sponge V1, i nuovi token Sponge V2 potranno essere reclamati. Inoltre, mantenere in staking i token Sponge V1 genererà un rendimento APY fino al 40% in quattro anni.

L’attrattiva principale di Sponge V2 è lo sviluppo di un nuovo gioco Play-to-Earn disponibile sia in versione a pagamento sia free to play. Gli utenti guadagneranno i token SPONGEV2 giocando e classificandosi nella classifica.

Entrambe le versioni, gratuita e a pagamento, consentiranno di giocare in modo casuale o di guadagnare crediti per incrementare le ricompense del gioco. Questa utility mira a rendere Sponge V2 più sostenibile a lungo termine.

Tabella di marcia di Sponge V2 in tre fasi


La roadmap di Sponge V2 si svilupperà in tre fasi:

  • Fase 1: lancio dello staking, bonus buy-to-stake, ricerca del gioco.
  • Fase 2: rivendicazione dei token SPONGEV2, sviluppo del gioco, obiettivo di 10.000 titolari.
  • Fase 3: quotazione sugli exchange, rilascio del gioco, obiettivo di 100 milioni di dollari di market cap.

Pur mantenendo lo status di meme virale posseduto dall’originale V1, Sponge V2 punta all’adozione mainstream attraverso l’utilità nel mondo reale.

Come ha dimostrato TSUKA, il tempismo è tutto quando si tratta di guadagnare profitti dalle memecoin. Con gli insegnamenti tratti dalla V1 e la missione di superare lo status di memecoin puramente speculativa per diventare redditizia a lungo termine, Sponge V2 potrebbe diventare il prossimo successo virale per gli investitori alla ricerca della prossima memecoin esplosiva.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Leggi anche: