La meme coin creata da ChatGPT esplode: + 2.000% e $638 milioni di market cap

Gaia Tommasi
| 3 min read

Turbo

Turbo, la meme coin creata utilizzando la piattaforma di intelligenza artificiale di OpenAI, ChatGPT, ha registrato un rally esplosivo, raggiungendo un market cap di 638 milioni di dollari in soli tre mesi.

L’ideatore della meme coin è l’artista digitale Rhett Mankind, che ha utilizzato GPT-4 per dar vita al concept e progettare la tokenomics e lo smart contract.

La meme coin è partita con appena 69 dollari e ora è diventata una delle meme coin più popolari nel settore. Secondo i dati di CoinGecko, Turbo ha raggiunto un massimo storico di 0,009302 dollari ieri, spingendo il suo market cap a circa 638 milioni di dollari.

Turbo
Grafico del prezzo del token Turbo a 1 anno. Fonte: CoinGecko

Negli ultimi tre mesi, il market cap di Turbo ha registrato un forte aumento del 2.262%, passando da 27 milioni di dollari a oltre 600 milioni.

Mankind ha documentato l’intero processo di sviluppo sulla piattaforma di X (ex Twitter), utilizzando sondaggi per coinvolgere la community nelle decisioni del progetto, come la scelta del suo nome e anche della mascotte. Il fatto che abbia coinvolto la community e di aver utilizzato la tecnologia AI, ha contribuito notevolmente alla sua popolarità.

Turbo non è l’unica meme coin a registrare forti rally. Il segmento delle meme coin sta guadagnando sempre più terreno, con crypto come CorgiAI (CORGIAI), Grok (GROK) e Turbo (TURBO) che stanno catturando l’attenzione degli investitori.

Le meme coin guidate dall’intelligenza artificiale godono di una notevole popolarità e gli investitori le stanno considerando per diversificare i loro portafogli e ottenere forti guadagni.

La frenesia per le meme coin non si placa


La frenesia per le meme coin ha sicuramente contribuito al successo di Turbo, così come il coinvolgimento della sua community, l’utilizzo dell’AI e il modello di distribuzione trasparente.

I dati di Santiment, mostrano un aumento del volume social, che indica un maggiore interesse tra gli utenti. Gli indicatori social spesso raggiungono un picco prima di registrare un’inversione di tendenza. Quindi, occorre monitorare attentamente queste metriche.

Turbo
Prezzo di turbo vs. volume social. Fonte: Sanbase di Santiment

Ieri, secondo i dati di Coinglass, quattro dei primi dieci token con l’Open Interest (OI) più elevato, erano meme coin.

L’Open Interest (OI) è il valore totale di tutti i contratti futures e di opzioni sull’asset che non sono stati ancora chiusi, liquidati o esercitati. Si tratta di un indicatore importante, perché fornisce una misura della liquidità e del coinvolgimento del mercato in termini di trading sui derivati della crypto. Un OI in crescita indica uno slancio rialzista, dato che i trader a leva aprono più contratti in previsione di un aumento.

Turbo viene scambiato su più exchange, come Gate.io, MEXC e OKX, godendo di una forte liquidità e di elevati volumi di trading. La supply è pari a 69 miliardi, mentre il suo market cap si attesta a 620 milioni di dollari.

Alternative a Turbo


Resta da vedere se Turbo riuscirà a mantenere lo slancio o se subirà un calo di popolarità come spesso accade alle meme coin. Nel frattempo gli investitori si stanno concentrando su altro progetto che combina meme coin e AI, ma che presenta una marcia in più rispetto a Turbo: WienerAI (WAI).

$WAI è basato sulla chain di Ethereum ed è il token nativo di un innovativo bot di trading basato sull’intelligenza artificiale, progettato per aiutare gli investitori a ottenere profitti nel trading.

In pratica, è un chatbot che risponderà alle domande sul trading, per aiutare gli investitori a scovare le migliori crypto sul mercato. Inoltre offrirà una funzione di atomic swap, in modo che gli utenti possano acquistare (o vendere) direttamente qualsiasi crypto nella sua piattaforma.

WienerAI

Includerà anche una funzione di protezione contro i bot e i trader che praticano il front-running. In pratica significa che consentirà ai trader di effettuare operazioni prima che i bot possano sfruttare opportunità di arbitraggio tra piattaforme.

Un altro aspetto positivo è la possibilità di mettere in staking il token per ottenere un reddito passivo, cosa che incentiverà la detenzione a lungo termine.

Il progetto si trova in fase di prevendita. Al momento 1 WAI è disponibile al prezzo di 0.000712 dollari sul sito del progetto. Per ulteriori informazioni su come acquistare il token, è disponibile la nostra guida.

Leggi anche: