La prevendita di eTukTuk sta per entrare in una nuova fase!

Massimo De Vincenti
| 3 min read

eTukTuk (TUK) è un progetto lanciato con l’obiettivo di elettrificare i tuk-tuk, veicoli ampiamente utilizzati nei Paesi in via di sviluppo, così da sostenerne l’economia e fornire un’opportunità per chi vuole investire in criptovalute.

È evidente come questa eccellente applicazione dell’utilizzo efficace della blockchain abbia fatto crescere rapidamente la fiducia da parte degli investitori, come testimoniato dal successo della prevendita. Tra l’altro questa fase della prevendita sta per concludersi, con meno di una settimana rimasta. Per questo, coloro che sono interessati, dovrebbero partecipare quanto prima.

Questo articolo fornisce tutti i dettagli sul progetto, così da permettere di avere a disposizione tutte le informazioni per partecipare alla prevendita di TUK.

eTukTuk dimostra come la tecnologia blockchain possa essere utilizzata positivamente


eTukTuk è un progetto che si è posto l’obiettivo della riduzione delle emissioni di carbonio attraverso l’integrazione di blockchain e intelligenza artificiale. Per questo si impegna nella promozione di mezzi di trasporto ecologici e contribuisce alla costruzione di un ecosistema che spinge verso l’adozione di veicoli elettrici a livello globale.

Il cuore di tutto il progetto è l’eTukTuk EV, un veicolo economico e altamente affidabile rispetto ai tuk-tuk convenzionali. Utilizzando efficienti stazioni di ricarica, sapientemente dislocate nelle varie città, è essenziale per la missione del progetto.

L’ecosistema di eTukTuk, inoltre, massimizza i guadagni dei conducenti, portando benefici a tutte le parti interessate. Dal punto di vista di chi investe, i vantaggi sono sia in termini generali – ovvero la riduzione delle emissioni di carbonio – sia collegate all’aumento dei redditi dei conducenti.

Il progetto ha raggiunto importanti traguardi e sta costruendo partnership influenti per rafforzare la sua missione. All’inizio di quest’anno, per esempio, ha siglato una partnership strategica con il governo dello Sri Lanka.

Con il supporto delle autorità del Paese asiatico, eTukTuk mira a installare oltre 200 stazioni di ricarica nella capitale Colombo e a creare un ambiente favorevole all’uso di veicoli elettrici da parte dei conducenti.

Si prevede che il passaggio dai tradizionali tuk-tuk a quelli elettrici porterà a una riduzione del 400% dei costi operativi per i conducenti, a tutto vantaggio dell’incremento dei ricavi.

eTukTuk ha adottato la nuova tecnologia opBNB di BNB Chain come parte degli sforzi per migliorare l’efficienza e l’innovazione del business.

Questa adozione rafforza la sua posizione come pioniere nell’industria delle criptovalute, offrendo nuove opportunità. Inoltre, l’adozione del metodo di consenso Proof of Staked Authority (PoSA) di BNB Chain, che ha registrato un notevole crescita nel 2023, svolge un ruolo centrale in questa trasformazione, perché fornirà una rete blockchain veloce e affidabile.

La fase attuale della prevendita di TUK è in dirittura d’arrivo


Il token TUK svolge un ruolo chiave nel fornire notevoli benefici agli utenti man mano che l’efficiente rete delle stazioni di ricarica si espande.

Il team del progetto sottolinea che l’impatto positivo si estende oltre i vantaggi ambientali, influenzando positivamente anche le comunità socialmente escluse che affrontano disparità finanziarie e costi di vita elevati.

La missione del token è ambiziosa: “eliminare in modo permanente le emissioni di carbonio dal nostro pianeta”. In virtù di questo elevato obiettivo, il progetto dimostra un impegno totale verso il miglioramento ambientale. La determinazione inossidabile del team del progetto è evidente nell’efficace soluzione ideata per affrontare le emissioni di carbonio.

Naturalmente, lo sviluppo del token TUK è essenziale per l’espansione della rete eTukTuk. Questo ecosistema impone tariffe ai conducenti per l’uso dei veicoli, generando entrate per la rete. Inoltre, i partner locali e i Power Stakers guadagnano TUK per ogni transazione elaborata.

Questo approccio scalabile supporta l’espansione globale della rete e accelera la transizione dalle fonti di energia fossile a livello locale e mondiale.

Attualmente, il token TUK è in prevendita al prezzo di $0,0255, con meno di una settimana prima del passaggio alla prossima fase. Finora, il token ha raccolto circa $426.000. Inoltre, coloro che mettono in staking il token subito dopo l’acquisto possono godere di un rendimento annuo del 487% (APY).

Conclusione


eTukTuk, con la sua profonda finalità etica, è un esempio lampante di applicazione della tecnologia decentralizzata. Con un impegno concreto verso un obiettivo che porta benefici a tutte le parti interessate, il progetto ha tutto per diventare un player significativo nell’industria delle criptovalute.

Per coloro che hanno a cuore con la salute del nostro pianeta e che apprezzano le soluzioni blockchain influenti, partecipare alla prevendita di TUK, impegnarsi profondamente nel progetto ed essere attivi sui canali social del progetto è la strada giusta per vivere in un mondo migliore.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

___

Leggi anche: