La SEC rinvia all’anno prossimo la decisione sull’ETF Bitcoin di ARK 21Shares

Sauro Arceri
| 1 min read

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha annunciato un ulteriore rinvio nella sua valutazione della richiesta presentata da ARK 21Shares in relazione all’ETF Bitcoin spot, fissando come nuova data di scadenza il 10 gennaio dell’anno prossimo.

L’annuncio è giunto a distanza di poche ore dalla richiesta di un gruppo bipartisan di legislatori, i quali avevano sollecitato il presidente della SEC, Gary Gensler, ad accelerare l’approvazione di un ETF Bitcoin.

La SEC USA continua a temporeggiare sulla decisione inerente gli ETF Bitcoin spot


Il ritardo non riguarda esclusivamente la proposta di ETF Bitcoin di ARK 21Shares. La SEC ha esteso la scadenza anche per la proposta del Global X Bitcoin Trust, fissandola al 21 novembre, indicando così possibili ulteriori ritardi anche per altre richieste relative agli ETF Bitcoin spot.

Questo rinvio fa seguito a una precedente proroga quando, in risposta alla proposta iniziale di ARK Invest e 21Shares, la SEC aveva richiesto ulteriori chiarimenti scritti.

Inizialmente la SEC aveva fissato il 13 agosto come termine ultimo per approvare, respingere o avviare un processo per determinare l’esito della richiesta.

La CEO di Ark Invest, Cathie Wood, aveva previsto il primo ritardo, suggerendo che la SEC potrebbe approvare più ETF Bitcoin contemporaneamente quando deciderà di farlo.

La SEC sta attualmente esaminando le richieste di molti ETF Bitcoin spot presentate da importanti operatori del settore come BlackRock, Fidelity, VanEck e Invesco, giusto per citare i più famosi.

Inoltre, sono state prorogate le scadenze per le decisioni relative ad altri fondi legati a Bitcoin. Per fondi come iShares Bitcoin Trust di BlackRock, Wise Origin Bitcoin Trust di Fidelity, VanEck Bitcoin Trust, WisdomTree Bitcoin Trust e Invesco Galaxy Bitcoin ETF, è stata concessa una proroga fino al 17 ottobre.

Nel frattempo, la scadenza per il Valkyrie Bitcoin Fund è stata spostata al 19 ottobre e quella per il Bitwise Bitcoin ETP Trust è stata posticipata al 16 ottobre.

Finora, la SEC degli Stati Uniti non ha ancora approvato un ETF Bitcoin, citando preoccupazioni legate a possibili frodi e manipolazioni di mercato. Tuttavia, nel 2021, la SEC ha dato il via libera al primo ETF Bitcoin futures.

 

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali social