L’algoritmo di intelligenza artificiale ha previsto il prezzo di SHIB per fine febbraio

Laura Di Maria
| 4 min read

Il mercato crypto è piuttosto statico in questi giorni e non è facile determinare la direzione che potrebbero intraprendere i prezzi nelle prossime settimane.

D’altra parte, la memecoin Shiba Inu mostra segnali incoraggianti e il numero di utenti e transazioni sulla chain continua a crescere.

Per determinare quale potrebbe essere la direzione del prezzo di SHIB nelle prossime settimane abbiamo chiesto agli algoritmi di machine learning un’indicazione di massima.

Secondo l’intelligenza artificiale c’è spazio per un cauto ottimismo nei confronti dell’andamento di Shiba Inu (SHIB) entro fine mese.

In concreto, gli algoritmi avanzati adottati dalla piattaforma CoinCodex prevedono un leggero rialzo per Shiba Inu, che entro il 29 febbraio 2024 potrebbe raggiungere il prezzo di 0,000009363$.

Previsioni SHIB - Fonte CoinCodex

Non si tratta di una variazione di poco conto, rispetto al prezzo attuale, l’incremento rappresenterebbe un guadagno del 5,689%. Cosa potrebbe giustificare questo incremento e in base a quali parametri è possibile determinare se si tratti di un’ipotesi ragionevole?

Vediamo di seguito il quadro attuale del token, in particolare considerando l’andamento della piattaforma dall’inizio dell’anno.

Fattori rialzisti


Il sito che monitora l’attività di rete di Shiba Inu e dell’ecosistema Shibarium, Shibariumscan, mostra il raggiungimento dell’importante traguardo di 3 milioni di blocchi prodotti. In pratica, ogni 5 secondo viene convalidato un nuovo blocco.

Cresce anche il numero dei wallet che al momento ha superato quota 1,35 milioni. Solo Shibarium registra oltre 335 milioni di transazioni in totale, prova che, malgrado la falsa partenza lo scorso anno, la blockchain sta registrando una crescita sostenuta che ha buone chance di alimentare la crescita dei prezzi del token nativo.

Fonte Shibariumscan

Di recente la soluzione blockchain Layer-2 di Shiba Inu, Shibarium, sta regalando parecchie soddisfazioni. L’attività dei nuovi conti negli ultimi giorni è cresciuta del 254%.

Il dato, secondo quanto rilevato da Shibariumscan, si riferisce al numero di nuovi account, passati da 24 mila il 1 febbraio a 61 mila il 3 febbraio. Oggi gli account attivi sulla piattaforma sono 63.162.

L’aumento dell’attività di rete è stato associato a quello dei grossi investitori che hanno spostato grosse quantità di token di recente. Le whale hanno movimentato miliardi di Shiba Inu (SHIB) verso un wallet sconosciuto.

C’è da considerare un altro fattore e cioè che SHIB, spesso oggetto di interesse da parte dei media, non è la colonna portante dell’ecosistema. Al contrario di quanto si creda, è BONE a sostenere l’economia di Shibarium, serve per pagare le fee sul gas, la convalida delle transazioni e più di un osservatore ritiene che questo picco di attività sulla rete potrebbe riflettersi in un incremento del prezzo di BONE.

Quindi, insieme a SHIB è il caso di tenere d’occhio l’andamento di BONE nei prossimi giorni.

Fonte CoinMarketCap - BONE

Il ruolo di Shibarium per favorire il prezzo di SHIB


Malgrado il focus della blockchain si stia spostando sull’utility token BONE, l’obiettivo principale di Shibarium resta quello di favorire l’apprezzamento di SHIB nel lungo termine.

La missione principale resta quella di contribuire al burning, con la conseguente riduzione, di buona parte dei 549 trilioni di token che attualmente compongono la supply di SHIB.

Una quantità talmente alta non gioca a favore dell’apprezzamento del token. Anche per questo motivo, il prezzo stenta a liberarsi di qualche zero di troppo, oggi sono cinque.

L’obiettivo di SHIB a 0,01$ resta parecchio distante, ma potrebbe essere perseguito con una decisa campagna di burning dei token.

Analisi del prezzo di Shiba Inu


Oggi SHIB è scambiato a 0,000008842$ con variazioni minime nelle 24 ore al di sotto del punto percentuale. Pressoché stabile mediamente il prezzo anche durante la settimana dove oscillazioni minime caratterizzano l’andamento del token ad alta volatilità. Più importante la perdita su base mensile che supera il 6,47% vista la breve incursione in area 0,00001$ all’inizio di gennaio.

Prezzo SHIB - Fonte CoinMarketCap

L’analisi tecnica mostra un andamento pressoché ribassista. Le medie mobili si trovano al di sopra del prezzo attuale e questo indica che il token è sottovalutato rispetto al suo reale valore. Il consiglio è di vendere il token approfittando del prezzo contenuto.

Visto l’attuale quadro ribassista, è probabile che la previsione al rialzo dell’intelligenza artificiale si realizzi nelle prossime settimane. Si tratta però di una previsione che non tiene conto di numerosi fattori, come le influenze del mondo reale nell’andamento del mercato crypto. Per questo motivo è indispensabile operare decisioni informate prima di qualsiasi investimento.

Nuove memecoin ad alto potenziale: Meme Kombat


Meme Kombat è una nuova memecoin in prevendita con grande potenziale che propone una piattaforma che ospita i combattimenti tra i più famosi personaggi meme crypto.

Meme Kombat è l’unico titolo di iGaming che permette di scommettere sui incontri tra personaggi virtuali che si ispirano alle memecoin più famose. Gli incontri sono guidati dall’intelligenza artificiale che rende i risultati del tutto aleatori e imprevedibili, così da alimentare la partecipazione degli utenti e delle fazioni di sostenitori delle diverse memecoin.

La tokenomic è interessante. I token MK sono 12.000.000, il 50% (6.000.000 $MK) è destinato alla prevendita da cui si punta a ottenere finanziamenti per 10 milioni di dollari. Il 30% va allo staking e alle ricompense per le scommesse sugli incontri tra meme, il 10% ai premi della community e il 10% alla liquidità DEX.

meme kombat nuove criptovalute

La prima stagione ospiterà i combattimenti tra undici meme epici. Per ulteriori informazioni su Meme Kombat, consulta il whitepaper del progetto e i social (Telegram e Twitter). Qui invece potrai trovare tutte le indicazioni per comprare Meme Kombat e investire in $MK.

Per comprare i token MK sono accettati solo ETH, USDT e BNB. Per il momento, l’APY dello staking è superiore al 112%, ma i rendimenti diminuiranno con il tempo man mano che nuove persone decideranno di partecipare allo staking dividendo così le risorse disponibili.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

___

Leggi anche: