Le balene stanno puntando su questa crypto meno conosciuta: Ecco perchè

Gaia Rossi
| 3 min read

yPredict

Il settore crypto è complesso e richiede un’analisi tecnica dettagliata, oltre che la considerazione di molteplici variabili per anticipare le dinamiche del mercato.

In questo scenario yPredict sta emergendo come un progetto innovativo che abbraccia l’AI per prevedere in anticipo i movimenti di prezzo delle crypto.

Tale progetto sta avanzando nella sua fase di prevendita attirando l’attenzione delle balene, mentre il suo obiettivo finale di 6,5 milioni è ormai a portata di mano.

La piattaforma si distingue per offrire diversi strumenti di trading basati sull’intelligenza artificiale (AI), tra cui, ma non solo, segnali di trading, previsioni di prezzo e analisi tecnica.

Inoltre, yPredict si è lanciata nella creazione di contenuti con il programma di beta testing WriteMingle.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Uno sguardo dettagliato alla prevendita


Al momento il progetto sta vivendo la settima fase di prevendita e ha già raccolto 4.195.330,35 dollari. L’offerta totale del token YPRED è limitata a 100 milioni, di cui 80 milioni assegnati alla prevendita.

Una volta raggiunta la fase 8 della prevendita, yPredict metterà in vendita 17.500.000 token, pari al 21,875% dell’offerta totale, per un valore di 1.925.000 dollari.

L’obiettivo finale della prevendita è raggiungere un market cap di 6.507.551 dollari. Inoltre si stima che il rendimento percentuale annuo (APY) potrebbe raggiungere il 45% ogni trimestre.

Un’altra caratteristica unica della piattaforma yPredict è il suo approccio alle ricompense dello staking.

La società ha affermato che il 10% delle entrate derivanti dagli abbonamenti verrà messo in un pool di staking dal quale verranno distribuite le ricompense ai titolari di token nativo YPRED.

In questo modo la piattaforma incentiva un maggiore coinvolgimento nel progetto, oltre alla sua suite di strumenti di trading basati sull’AI.

Strumenti di trading AI: Oltre i semplici segnali


yPredict mette al centro della sua offerta i servizi di trading basati sull’intelligenza artificiale, superando di gran lunga la semplice fornitura di segnali di trading.
Al momento la piattaforma sta sviluppando una gamma di prodotti, tra cui yPredict Predictions, yPredict Analytics, yPredict Repository, yPredict Terminal e yPredict Marketplace.

yPredict Analytics si propone di impiegare i modelli avanzati AI per la previsione dei prezzi. Questi modelli sono stati sviluppati da esperti AI e saranno accessibili agli utenti che detengono almeno 500 dollari in token YPRED.

Il progetto non si ferma al trading, ma sta espandendo la sua portata con WriteMingle, un programma beta incentrato sulla generazione di contenuti.

Il CEO del progetto, Raj Sharma, ha dichiarato:

“Il nostro obiettivo con WriteMingle è quello di consentire alle persone di concentrarsi sulla strategia e sulla creazione di contenuti, lasciando che sia l’intelligenza artificiale a gestire il lavoro che richiede tempo, come la correzione di bozze e l’ottimizzazione SEO”.

WriteMingle sfrutta la potenza dell’elaborazione del linguaggio naturale e dell’intelligenza artificiale generativa per agevolare il processo di creazione di contenuti.

Man mano che yPredict procede nella sua fase di prevendita, si sta consolidando come operatore di rilievo nel segmento del trading.

Inoltre sta estendendo la sua portata con una vasta gamma di servizi che spaziano dagli strumenti di trading basati sull’AI fino a un programma per la creazione di contenuti.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social