Home NewsSponsorizzato

Le infinite possibilità delle criptovalute

Di Netbet
Le infinite possibilità delle criptovalute 101

Disclaimer: Il testo seguente è un articolo sponsorizzato che non è stato scritto da Cryptonews.com.
________

Negli ultimi tempi si parla con sempre più insistenza delle criptovalute. Tuttavia, non tutti conoscono le innumerevoli possibilità che le criptovalute hanno in serbo per i loro utilizzatori. Ma facciamo qualche piccolo passo indietro e capiamo cosa sono davvero. Una criptovaluta è una moneta di tipo digitale utilizzata come modalità di scambio attraverso la crittografia per rendere le transazioni sicure e controllare la creazione di nuova valuta. Le criptovalute non rientrano sotto il controllo degli istituti finanziari o dei governi. Negli ultimi anni le criptovalute stanno prendendo piede come alternativa alle valute tradizionali, soprattutto per le maggiori possibilità di redditività degli investimenti.

Ti sarà capitato di leggere nei giornali di persone, anche molto giovani, diventate ricche per aver investito nelle criptovalute al momento giusto. Uno dei metodi più efficaci per guadagnare sfruttando le criptovalute è quello di fare trading online. Sempre più trader decidono di investire in criptovalute per i vantaggi offerti dal trading online. Il trading sfrutta le variazioni delle quotazioni delle criptovalute, l’intensità e rapidità delle stesse, che derivano dalla volatilità del loro mercato. Per i principianti esistono dei siti che permettono di fare trading online senza rischi utilizzando una demo con fondi virtuali. Una volta acquisita la giusta dimestichezza, sarà poi possibile iniziare a provare i brividi del trading vero e proprio.

Ma come utilizzare le criptovalute per fare acquisti online? Se pensate che le criptovalute servano soltanto per investire e fare trading, ma non possano essere spese come una vera e propria moneta, vi state sbagliando. Anche se molto lentamente, le cose stanno cambiando e sempre più commercianti e siti di e-commerce accettano le valute digitali. Tutto ebbe inizio nel 2010 quando il programmatore Laszlo Hanyecz utilizzò circa dieci mila Bitcoin, pari a circa 30 dollari all’epoca e a 82 milioni di dollari al giorno d’oggi, per pagare due pizze di Papa John’s. Questa prima storica transazione viene festeggiata ogni anno, il 22 maggio, durante il Bitcoin Pizza Day. Da quel momento le criptovalute sono cresciute di numero, di valore e di popolarità ed è impossibile ignorare la loro forza. Alcuni giganti multinazionali sono al lavoro per includere nei loro sistemi di pagamento i meccanismi delle criptovalute e della blockchain. Tra questi Amazon, che si è già assicurata svariati domini web inerenti alle criptovalute, Starbucks, che conta di poter presto soddisfare le esigenze dei clienti digitali accettando le criptovalute e utilizzando la blockchain, Goldman Sachs, che sta portando avanti un piano per soddisfare i clienti entusiasti delle criptovalute istituendo la prima operazione di trading di criptovalute di Wall Street.

Le infinite possibilità delle criptovalute 102

Oltre ai big sopracitati che sono ancora al lavoro per adattarsi all’onda di successo delle criptovalute, esistono dei retailer e siti web in cui è possibile pagare per beni e servizi utilizzando fattivamente le criptovalute. Negli Stati Uniti spopola Overstock.com, retailer che ha aperto i battenti nel gennaio del 2014, che permette di acquistare di tutto, dagli elettrodomestici all’arredamento, pagando attraverso le criptovalute. Il giro d’affari di Overstock.com gli permette di incassare circa cinque milioni di dollari ogni anno soltanto attraverso le criptovalute. Per gli amanti dei viaggi, invece, la piattaforma Expedia permette agli utenti di prenotare i viaggi che preferiscono ed effettuare il pagamento con le criptovalute. Al momento non tutti i servizi possono essere saldati con criptovaluta ma la lista diventa sempre più lunga ed è in costante aggiornamento. Un big del settore informatico come Microsoft non poteva restare indietro e lasciarsi sfuggire le grandi possibilità offerte dalle criptovalute. Infatti, l’azienda fondata da Bill Gates permette di usare le criptovalute nel proprio account personale e utilizzarle per acquistare giochi, film e app negli store Xbox e Windows.

In Italia, purtroppo, rispetto al resto dell’Europa, siamo ancora un po’ indietro da questo punto di vista e gli esercenti che permettono di effettuare pagamenti utilizzando le criptovalute sono molto pochi. Per individuare gli esercizi commerciali che accettano pagamenti digitali, è possibile consultare il sito coinmap.org oppure sfruttare l’applicazione made in Italy QuiBitcoin che permette di trovare aziende ed esercenti in cui spendere criptovalute.

Le infinite possibilità delle criptovalute 103

Per gli amanti dei giochi online, è possibile utilizzare le criptovalute per giocare nei casinò online. L’industria delle slot machine è stata infatti una delle prime a recepire le novità sui pagamenti digitali permettendo ai propri clienti di utilizzare le criptovalute nei casinò online. I più moderni casinò online coniugano design e giochi d’avanguardia e con grafiche mozzafiato con l’incredibile sicurezza garantita dai pagamenti digitali.

La sicurezza è infatti la caratteristica più speciale dei pagamenti digitali. Grazie alla blockchain, tutti i pagamenti sono sicuri, registrati, verificati e gli utenti non corrono alcun pericolo. Al giorno d’oggi utilizzare pagamenti digitali che sfruttano la blockchain è il metodo di pagamento più sicuro esistente, molto più sicuro di una carta di credito, di un bonifico bancario e persino del vecchio pagamento in contanti.

Più Articoli