Le performance migliori del mercato crypto oggi 13 settembre

Marcello Bonti
| 2 min read

La top 10 delle migliori crypto per market cap di oggi è guidata da Toncoin che ha generato una impressionante crescita del 13% alla notizia della collaborazione con Telegram.

Invariati Bitcoin ed Ether durante le contrattazioni pomeridiane in Asia. Questo non scoraggia gli analisti che considerano settembre uno strategico momento di accumulo per BTC.

Le migliori performance di oggi sul mercato crypto


Toncoin ha generato il maggiore guadagno nella giornata di oggi. Il guadagno è stato del 13,55% in 24 ore portando il prezzo a 1,92$, mentre la crescita settimanale si attesta intorno al 9,99%.

L’interesse si spiega con l’annuncio ufficiale da parte del protocollo della collaborazione con l’app di messaggistica Telegram. Da oggi il token è disponibile per gli oltre 800 milioni di utenti di Telegram Wallet.

Nello stesso arco di tempo Bitcoin ha subito poche variazioni, al momento è scambiato a 25.885$.

Secondo Vetle Lunde, analista senior di K33 Research, “il mercato sottovaluta parecchio l’impatto degli ETF USA su BTC e, di conseguenza, degli ETF sul ETH basati sui futures”.

Settembre si presenta così come un mese poco movimentato per i principali token sul mercato. Questo potrebbe fare da ottima premessa in vista di ottobre, storicamente ricco di eventi in grado di dare una scossa al mercato.

Ether, la seconda maggiore criptovaluta, ha guadagnato appena lo 0,36% in 24 ore ed è scambiato a 1.585$. Di fatto continuando a subire lo scollamento di ieri dalla soglia psicologica dei 1.600$.

Polygon è la seconda maggiore rete per vendite di NFT


Nelle 24 ore, Polygon si distingue come la seconda blockchain per volume di vendite NFT. L’aumento è stato del 40,22% fino a 1,22 milioni di dollari, grazie al contributo della collezione DraftKings che ha registrato un’impennata del 124% generando vendite per 943.123$. Un record su tutti i marketplace NFT nelle 24 ore.

Le vendite NFT su Ethereum nelle 24 ore sono aumentate del 7,75%, a 5,7 milioni di dollari, mentre le vendite di Milady Maker sono aumentate del 192%, raggiungendo i 724.055$. La collezione diventa così la terza maggiore per volume di vendite nelle 24 ore.

Wall Street Memes guadagna terreno in un mercato turbolento


La ripresa di DOT e di SHIB potrebbe essere graduale e richiedere diversi mesi. Per questo motivo, molti trader potrebbero optare per diversificare il proprio wallet con le altcoin emergenti, in particolare con quelle in prevendita.

Una di queste è Wall Street Memes (WSM), un nuova meme coin ERC-20, che ha raccolto oltre 25 milioni di dollari nella sua prevendita.

Il progetto è nato dal movimento dei meme stocks, che ha dato il via ai rally di GameStop e AMC del 2021. Per questo motivo Wall Street Memes ha già un grande vantaggio rispetto ad altre meme coin e può vantare di una vasta community di sostenitori.

Ad esempio, il suo account Twitter conta più di 271.000 follower, e questo spiega il motivo per cui la prevendita della crypto abbia avuto così tanto successo.

WSM è una meme coin abbastanza decentralizzata, con il 50% dei suoi 2 milioni di fornitura massima destinati alla prevendita e il 30% alle ricompense della community.

Non solo questa distribuzione eviterà grosse liquidazioni da parte degli investitori, ma l’esistenza di ricompense contribuirà a motivare un maggiore impegno della community nei confronti del token, cosa che dovrebbe sostenere il suo prezzo nel lungo periodo.

Anche se mancano solo 15 giorni è ancora possibile investire nel token visitando il sito ufficiale di Wall Street Memes. Qui trovate la nostra guida passo passo, adatta anche ai meno esperti, per acquistarlo.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social