Le transazioni delle balene Bitcoin aumentano mentre il prezzo di BTC supera i 30.000 dollari

Sauro Arceri
| 2 min read

La principale criptovaluta continua la sua corsa al rialzo questa settimana, superando il livello di 30.000 dollari e scatenando la frenesia di comprare Bitcoin.

Secondo i dati di CoinMarketCap, infatti, nel momento in cui scriviamo Bitcoin è in rialzo del 4,32% a un prezzo di 30.143,15 dollari e con un market cap di 585 miliardi di dollari.

La recente impennata del prezzo di Bitcoin è avvenuta in concomitanza con l’ondata di richieste di ETF su BTC da parte della SEC. BlackRock ha innescato nuovamente la tendenza con il suo deposito e da allora la valutazione di Bitcoin è cresciuta di 100 miliardi di dollari.

Da quando BlackRock ha presentato la domanda di ETF su Bitcoin, il prezzo di BTC è salito di oltre il 21%. Il rally di Bitcoin ha superato quello di tutte le altre altcoin e la sua posizione dominante sul mercato è ora del 50%.

A differenza delle tendenze precedenti, la performance di Bitcoin si è discostata da quella dei titoli azionari, come dimostra la correlazione negativa con il Nasdaq 100.

È la prima volta, dal 2021 a oggi, che una tale correlazione negativa è stata riscontrata nel mercato azionario.

Le transazioni delle balene Bitcoin sono aumentate


Negli ultimi tre mesi le balene di Bitcoin hanno accumulato pesantemente; da quando il prezzo di BTC ha superato la soglia dei 30.000 dollari, però, le balene si sono “risvegliate” e hanno effettuato massicce transazioni. Il fornitore di dati on-chain Santiment riporta:

“Appena 2 ore dopo che il prezzo ha superato i 30.600 dollari, si sono verificate 259 transazioni di valore superiore a 1 milione di dollari sulla rete BTC. È probabile che il volume debba continuare a salire per giustificare un’ulteriore crescita”.

Questa settimana, oltre alla partecipazione istituzionale, il sentimento per le criptovalute ha ricevuto una spinta positiva grazie al lancio di un nuovo exchange di asset digitali chiamato EDX Markets.

Questo exchange ha ottenuto il sostegno di aziende importanti, tra cui Citadel Securities, Fidelity Digital Assets e Charles Schwab Corp.

Tuttavia, prima di questo sviluppo ottimistico, il mercato è stato colpito da un giro di vite da parte della Securities and Exchange Commission (SEC), che ha portato a una diminuzione del sentimento e della liquidità nei mercati delle criptovalute.

La SEC, infatti, ha intentato cause contro Binance Holdings Ltd. e Coinbase Global Inc. e di conseguenza diversi token digitali sono stati classificati come titoli non registrati. Alcuni degli altri ostacoli che ci attendono potrebbero essere indice di una politica monetaria più restrittiva.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali social