L’Intelligenza Artificiale prevede il prezzo di Avalanche per il 31 gennaio 2024

Gaia Tommasi
| 3 min read

 

AVAX

L’anno scorso è stato un periodo molto importante per Avalanche (AVAX). Durante questo periodo, AVAX ha stretto alcune partnership chiave, tra cui quelle con la società di giochi BLRD e con il gigante dell’infrastruttura di cloud computing, Amazon Web Services (AWS).

Negli ultimi mesi dello scorso anno, il token AVAX ha registrato un notevole aumento sia nel prezzo sia nel volume di trading. C’è stato un picco a ottobre, poco dopo il lancio di Stars Arena e prima di subire un attacco hacker.

AVAX è stata una delle altcoin più performanti nel corso del quarto trimestre ed è in rialzo di oltre il 187% rispetto a gennaio 2023. Tuttavia, l’asset ha subito una brusca caduta dopo la pubblicazione del report di Matrixport, che suggeriva che tutti gli ETF Spot su Bitcoin potrebbero essere respinti.

Nonostante il recente ribasso, Avalanche si trova ancora sostanzialmente al di sopra del suo prezzo di inizio dicembre. Per capire la possibile traiettoria dell’asset alla fine del mese, ci siamo rivolti alla piattaforma CoinCodex, per utilizzare i suoi algoritmi di apprendimento automatico basati sull’Intelligenza Artificiale (AI).

Questi algoritmi esaminano i repentini cambiamenti del mercato e analizzano gli indicatori per prevedere l’andamento di AVAX alla fine del mese.

L’AI prevede il prezzo di AVAX per il 31 gennaio


L’AI prevede un andamento leggermente rialzista per Avalanche, anche se con una notevole volatilità, e stima che il token arriverà al livello di  32,98 dollari il 31 gennaio.

AVAXL’AI prevede il prezzo di AVAX. Fonte: CoinCodex

Si tratta di un prezzo leggermente inferiore al valore attuale di 35,65 dollari. Se osserviamo il prezzo nei primi di febbraio, la piattaforma prevede che Avalanche si troverà leggermente al di sopra dei 37 dollari.

Questo lieve aumento di valore si riflette anche  nel “Fear and Greed Index”, un indicatore che monitora il sentiment degli investitori, dato che segna “greed” (avidità).

AVAX

Sentiment e statistiche su AVAX. Fonte: CoinCodex

Analisi del prezzo di AVAX


Nonostante Avalanche abbia iniziato a perdere valore il giorno di Natale, la sua discesa è stata particolarmente pronunciata il 3 gennaio, quando ha subito una brusca caduta del 13%, insieme a molte altre crypto.

Questa tendenza al ribasso è continuata nella prima settimana del 2024 e negli ultimi sette giorni AVAX ha registrato una perdita del 14,74%. Durante la giornata di ieri AVAX ha subito un lieve calo dello 0,85% fino a toccare il livello di 34,44 dollari.

Durante la giornata di oggi ha ripreso slancio e ha registrato un lieve aumento del 3,94% fino al livello di 35.63 dollari. Questo aumento si aggiunge al guadagno del 7,87% registrato nel corso degli ultimi 30 giorni.  Inoltre, AVAX si trova ancora al di sopra dei prezzi di gennaio 2023 ed è salita del 186,84% nelle ultime 52 settimane.

AVAX

 

Grafico del valore di AVAX relativo a 30 giorni. Fonte: CoinMarketCap

Alternative a AVAX


AVAX potrebbe riprendere slancio gradualmente senza registrare aumenti significativi nel breve termine, mentre i token in fase di prevendita sono spesso la soluzione migliore per ottenere notevoli profitti in modo rapido.

Uno di questi potrebbe essere la la start-up innovativa Launchpad XYZ, che semplifica l’accesso al mondo del Web3.

La sua piattaforma presenta diverse funzionalità. Gli utenti possono usufruire di diverse opzioni, come scoprire nuovi NFT, un exchange decentralizzato (DEX) per il trading di NFT e token, un wallet Web3 e l’analisi degli utility token.

Anche se si tratta di un progetto poco conosciuto, la sua prevendita sta andando benissimo, mentre si prepara a raggiungere i listini degli exchange CEX e DEX.

Nel progetto sono presenti anche strumenti di trading crypto alimentati dall’intelligenza artificiale (AI), tra cui “Apollo” per la generazione di strategie di trading personalizzate e “Launchpad Quotient (LPQ)” per la previsione dei prezzi crypto.

Per poter usufruire di tutte le funzionalità presenti nella piattaforma, sarà necessario mettere in staking il token nativo LPX, per almeno 90 giorni.

La funzionalità di ricerca interna permette agli utenti di esplorare diverse opzioni e individuare le crypto più adatte alle proprie strategie di investimento e al proprio livello di tolleranza al rischio.

Inoltre, Launchpad XYZ ha introdotto un sistema di pass NFT suddiviso in cinque livelli, ciascuno dei quali offre vantaggi in base all’importo investito. Il livello di base, denominato “Doge”, richiede un investimento di 50 dollari per accedere ai servizi base, mentre il livello più elevato, chiamato “Elon”, richiede un investimento superiore a 25.000 dollari.

 

Al momento il token LPX è in vendita al prezzo di 0,0445 dollari. Per ulteriori dettagli, è possibile consultare la nostra guida passo passo.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Leggi anche: