L’intelligenza artificiale prevede il prezzo di Bitcoin al 30 settembre

Gaia Rossi
| 2 min read

AI

Negli ultimi tempi Bitcoin è scivolato lontano dal livello di prezzo di 30.000 dollari ed è arrivato vicino alla soglia dei 26.000 dollari.

E dall’inizio di questo mese la crypto ha continuato a oscillare intorno a questa soglia di prezzo.

Quindi, per capire meglio la possibile traiettoria della crypto di maggior valore ci siamo affidati agli algoritmi avanzati di apprendimento automatico offerti da PricePredictions.

L’analisi algoritmica indica che il valore di Bitcoin potrebbe registrare un leggero aumento, arrivando a circa 26.228 dollari entro la fine di settembre.

Si tratterebbe quindi di un modesto aumento rispetto al valore attuale.

Questa previsione si basa su diversi indicatori tecnici chiave, tra cui la divergenza della media mobile di convergenza (MACD), l’indice di forza relativa (RSI), le bande di Bollinger (BB) e altri ancora.

Bitcoin

Fonte: PricePredictions

Analisi del valore di Bitcoin


Al momento Bitcoin sta scambiando a 25.990 dollari e rimane la crypto di maggior valore in termini di maket cap.

BTC sta godendo di un supporto al livello di 25.222 dollari, mentre deve affrontare una resistenza a 26.662 dollari.

Durante la mattina Bitcoin ha visto un leggero aumento dello 0,2%, mentre nel corso dell’ultima settimana è riuscita a salire dello 0,3%.

L’analisti di TrendSpider ha individuato che la crypto sta lottando per superare il supporto rappresentato dal cuneo settimanale.

E questo andamento potrebbe essere un segnale di un’eventuale inversione di tendenza del mercato.

 

Invece l’analista di trading crypto Mags ha notato uno sviluppo molto interessante nel mercato di Bitcoin.

Secondo la sua analisi, la crypto sta formando un significativo modello di “testa e spalle” inverso (H&S) sul grafico mensile.

Questo pattern suggerisce la possibilità di un andamento rialzista per il valore di Bitcoin.

Il pattern di “testa e spalle” inverso di solito segnala un’inversione della tendenza ribassista predominante. In questo caso, il pattern potrebbe indicare che Bitcoin si trova sull’orlo di un movimento al rialzo.

 

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali social