L’Intelligenza Artificiale prevede il prezzo di Terra Classic per il giorno di Natale

Gaia Tommasi
| 3 min read

LUNC

Con l’avvicinarsi delle festività e la stagione dello shopping natalizio, il mondo crypto non sfugge alle tradizioni annuali. Ogni anno, infatti, si rinnova l’interesse per le crypto e numerosi trader tornano ad investire in ricerca di opportunità di guadagno, scrutando attentamente il mercato a caccia di occasioni da sfruttare entro la fine dell’anno.

Solitamente durante il periodo natalizio le tendenze di mercato sono rialziste, alimentate da prospettive ottimistiche per l’anno a venire. Numerose crypto hanno sperimentato un incremento di valore durante questo periodo, ma resta da vedere quale token sarà in grado di massimizzare lo slancio durante le festività.

In questo scenario spicca Terra Classic (LUNC), che assume una prospettiva allettante dopo che il 27 novembre l’exchange Binance Futures ha iniziato ad offrire contratti perpetui su TerraClassicUSD (USTC), con una leva fino a 50x.

 

Il token LUNC ha il potenziale per crescere ancora, spinto dai costanti progressi tecnologici e dagli sviluppi in corso della sua community. L’ultimo riguarda l’approvazione della proposta 11890 “Upgrade to v2.3.2 (Sequence Mismatch Issue Resolution)”, che ha innescato un aumento di prezzo del token.

Inoltre, Binance ha annunciato di aver completato il burning di 3,9 miliardi di token LUNC per creare scarsità di offerta nel tentativo di spingere al rialzo il valore di Terra Classic.

 

L’AI prevede il prezzo di Terra Classic per il giorno di Natale


Per capire meglio la traiettoria di LUNC, ci siamo affidati agli algoritmi di apprendimento automatico guidati dall’intelligenza artificiale della piattaforma di PricePredictions. Questi algoritmi esaminano attentamente  le condizioni di mercato in continuo cambiamento e analizzano gli indicatori per prevedere i movimenti di prezzo di  LUNC entro il giorno di Natale.

LUNC

Previsione del prezzo di LUNC per il 25 dicembre. Fonte: PricePredictions

 

L’AI prevede che Terra Classic crescerà fino a raggiungere il livello di 0,000287 dollari entro il 25 dicembre, registrando un aumento del 20% rispetto al suo valore attuale.

Analisi del valore di Terra Classic


L’analista finanziario Matthew G Perry ha pubblicato un post su X, in cui ha evidenziato il continuo sostegno che LUNC sta ricevendo dagli investitori, visto che ha superato la soglia di 1,5 miliardi di dollari di market cap.

 

Al momento Terra Classic ha registrato un lieve ribasso dell’8% ed è scivolata al livello di 0,0002385 dollari. Questo ribasso si è verificato dopo una settimana in cui la crypto ha guadagnato il 153% del suo valore, mentre negli ultimi 30 giorni ha vissuto 18 giornate in verde ed è aumenta del 265%.

Inoltre dall’inizio dell’anno il valore di LUNC è salito del 34.36%, superando il 60% delle prime 100 crypto  in questo arco di tempo.

LUNC

 

Grafico del valore di LUNC relativo a 7 giorni. Fonte: CoinMarketCap

Al momento la crypto sta scambiando al di sotto della media mobile semplice a 200 giorni, ovvero la media dei prezzi di chiusura negli ultimi 200 giorni di trading. Solitamente se un asset crypto scambia al di sotto di questa media, indica una tendenza al ribasso.

Per far tornare Terra Classic ai suoi massimi storici, sarà necessario il sostegno degli investitori, oltre che un notevole market cap.  Secondo i dati di CoinMarketCap la crypto ha raggiunto un massimo storico di 119 dollari, mentre il suo market cap si attestava a 40,99 miliardi ad aprile 2022.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Leggi anche: