ChatGPT prevede l’andamento di TRX nel 2024: i risultati

Laura Di Maria
| 4 min read

Tron (TRX) è una delle criptovalute che ha fatto parlare di sé sul mercato negli ultimi mesi. Ha toccato livelli importanti per quanto riguarda le metriche on-chain. In un anno ha guadagnato quasi il 100% e oggi la valutazione di TRX continua a catalizzare l’attenzione degli investitori sul mercato crypto. In particolare colpisce l’incremento dell’attività di rete, cosa che potrebbe influenzarne il tasso di adozione.

Ora che tanta attenzione è rivolta a TRX ci si chiede fin dove potrà spingersi la sua quotazione nel prossimo futuro. Per scoprirlo abbiamo interrogato l’intelligenza artificiale generativa ChatGPT, di OpenAI, per ottenere intuizioni importanti da prendere in considerazione per ipotizzare come verrà scambiato il token all’inizio del 2024.

La previsione di ChatGPT ha enfatizzato le ipotesi rialziste e ribassiste per Tron l’1 gennaio 2024.

Per cominciare, ChatGPT enfatizza le difficoltà generali nel prevedere i prezzi delle criptovalute, vista la ben nota volatilità del settore. I prezzi subiscono influenze di varia natura, dal sentiment di mercato, agli sviluppi normativi, passando per i progressi tecnologici e le tendenze macroeconomiche.

Scenario ipotetico rialzista


Secondo l’intelligenza artificiale, se TRX si troverà ad affrontare condizioni favorevoli, il valore potrebbe salire fino a un massimo di 0,20$ entro l’1 gennaio 2024.

Secondo il chatbot, in questo caso sarebbero essenziali sviluppi positivi, come le partnership strategiche, le migliorie sul piano tecnologico o l’aumento del livello di adozione della piattaforma di Tron. Si tratta di fattori che presi da soli o in combinazione tra loro potrebbero portare a un sentimento rialzista sul mercato.

Scenario speculativo rialzista per Tron (TRX) l’1 gennaio 2024:
Se si verificheranno aspetti positivi, come nuove partnership strategiche, aggiornamenti tecnologici o una maggiore adozione della piattaforma di Tron, il mercato potrebbe registrare un sentimento rialzista. In questo caso, TRX potrebbe registrare un aumento della domanda e un’impennata del prezzo. Consideriamo un prezzo ragionevole secondo l’ipotesi rialzista a 0,20$ l’1 gennaio 2024.

Ipotesi ribassista per TRX


La volatilità del mercato crypto è determinata dalla forte suscettibilità del settore a fattori negativi come gli ostacoli normativi, i problemi di sicurezza o una più generale flessione del mercato. Questi fattori hanno la capacità di offuscare la crescita di un token come TRX e rappresentano delle criticità per la blockchain di Tron.

Secondo ChatGPT sono proprio questi i fattori che potrebbero ostacolare la futura crescita di TRX nel prossimo futuro. In questo caso, si potrebbe scontare l’effetto di una minore fiducia da parte degli investitori. Nell’ipotesi ribassista, il prezzo di TRX potrebbe calare fino a 0,08$ l’1 gennaio 2024.

Scenario ribassista speculativo per Tron (TRX) l’1 gennaio 2024:
Al contrario, se si affermeranno fattori negativi, come ostacoli sul piano normativo, problemi di sicurezza o una più ampia flessione del mercato, TRX potrebbe subire un calo di valore. In questo caso, l’ipotesi ribassista potrebbe essere causata da una riduzione della fiducia degli investitori nei confronti di TRX e provocare un conseguente calo del prezzo. Consideriamo un prezzo speculativo ribassista di 0,08$ l’1 gennaio 2024.

Le metriche on-chain di Tron mandano buoni segnali


Vale la pena notare che TRON è stato scambiato per lo più in zona verde nelle ultime settimane, rispecchiando per lo più il sentiment ottimista del mercato crypto in generale. In più il token ha beneficiato del supporto delle buone metriche on-chain, altro aspetto che ribadisce la tendenza rialzista a breve e medio termine.

Ne è un esempio la spinta al rialzo dei prezzi che ha portato la blockchain di Tron a raggiungere l’impressionante traguardo di 200 milioni di utenti all’inizio di dicembre. Lo stesso fondatore di Tron, Justin Sun, ha presentato il risultato significativo come una testimonianza della capacità di espansione dell’ecosistema.

Prima di raggiungere il traguardo dei 200 milioni di utenti, Tron si era affermata come la blockchain di riferimento per i trasferimenti di stablecoin.

Altro dato impressionante è la crescita del valore totale bloccato (TVL) sull’ecosistema che nel corso del 2023 è raddoppiato. Secondo i dati di DefiLlama del 24 dicembre il TVL era pari a 8,28 miliardi di dollari.

Oltre a questi risultati, la piattaforma è stata coinvolta in collaborazioni strategiche che le hanno permesso di crescere.

C’è da dire che questi progressi non sono bastati a riscattare il prezzo dalla soglia di resistenza di 0,11$ che sembra fare da maggiore ostacolo alla crescita del token. Anche se adesso il token è scambiato al di sopra della zona di supporto di 0,10$ non è chiaro se si verificheranno le previsioni dei tori che sperano in un importante movimento al rialzo.

Analisi del prezzo di Tron


In questo momento Tron non raggiunge la soglia di 0,11$, ma mette a segno un guadagno nelle 24 ore di 0,34%, le performance recenti però sono state più interessanti. Il guadagno nella settimana e nel mese è minimo, ma se si osserva il progresso del token da un anno all’altro, l’incremento del 94,09% esprime tutto il potenziale del progetto.

Fonte Coinmarketcap

L’analisi tecnica di Tron, stando ai dati forniti da TradingView, dipinge un quadro rialzista per il token. Gli indicatori invitano caldamente all’acquisto, segnali positivi arrivano dagli oscillatori e dalla sintesi delle medie mobili che raccomandano caldamente l’acquisto.

Fonte TradingView

Vale la pena notare che, malgrado i buoni risultati di Tron, le performance reali del prezzo restano sempre legate allo slancio del mercato crypto in generale.

___

Leggi anche: