Lo sviluppatore di Tornado Cash viene accusato di riciclaggio di denaro e rimarrà in carcere almeno fino a febbraio

Lo sviluppatore di Tornado Cash, Alexsey Pertsev, resterà in carcere per altri tre mesi dopo essere stato accusato di riciclaggio di denaro, per lo sviluppo del servizio di mixing crypto. 

Dopo che il il Tesoro degli Stati Uniti ha sanzionato Tornado Cash, Pertsev è stato arrestato qualche giorno dopo dalle autorità olandesi per il presunto coinvolgimento nel servizio di mixing crypto.

Il pubblico ministero olandese, Martine Boerlage, durante l'udienza di martedì, ha annunciato le accuse di riciclaggio di denaro contro Pertsev. Ha accusato Pertsev di aver facilitato il trattamento del denaro sporco scrivendo il codice Tornado Cash.

Secondo quanto riportato da CoinDesk, che avrebbe assistito all'udienza, Boerlage non si sarebbe reso conto che Tornado Cash sia un protocollo decentralizzato su cui né Pertsev né altri hanno il controllo. 

Il giudice avrebbe affermato che Tornado Cash è la stessa di PepperSec, una società di sicurezza blockchain per la quale Pertsev ha lavorato insieme ai colleghi sviluppatori Roman Semenov e Roman Storm.

Cheng ha detto di essere "molto deluso" dalla decisione presa in aula, aggiungendo che hanno cercato di "spiegare il più chiaramente possibile quali siano i punti di vista della difesa". Cheng ha detto:

"È chiaro che i giudici non conoscono la materia come dovrebbero. Al momento, la giurisprudenza riguardante le attività criminali è tutta incentrata sui mixer di bitcoin... È molto importante che la corte capisca che Tornado Cash è qualcosa di diverso".

Il Tesoro degli Stati Uniti ha aggiunto Tornado Cash all'elenco degli Specially Designated Nationals, vietando di fatto agli americani di utilizzare questo mixer. Il Dipartimento ha affermato che il mixer "è stato utilizzato per riciclare più di 7 miliardi di dollari di valuta virtuale dalla sua creazione nel 2019". 

Caso di riciclaggio di denaro

Boerlage ha affermato che il caso contro Pertsev è un caso di riciclaggio di denaro "abbastanza chiaro". Ha paragonato il denaro depositato nel servizio di mixing a quello di un impiegato di banca che accetta senza alcun dubbio un mucchio di banconote da 100 euro da depositare. Boerlage ha detto:

"Ci troviamo di fronte a un caso abbastanza chiaro di riciclaggio di denaro", citando le leggi che vietano di nascondere l'origine e il movimento dei fondi. "È proprio questo che fa un servizio di mixing come Tornado Cash".

Molti su Twitter hanno condannato l'arresto di Pertsev, dicendo che contraddice l'etica del codice libero. Ryan Sean Adams, fondatore di Mythos Capital e Bankless, ha scritto: "Hanno messo un uomo in prigione perché alcune persone cattive hanno usato il suo codice open source. Questo non può essere tollerato in nessuna società libera". 

Leggi anche

Segui Cryptonews Italia sui canali Social