LUNA si impenna grazie ai 273 milioni di token bruciati

Terra Luna
Fonte: AdobeStock / adrianad

 

I possessori di Terra (LUNA) hanno inviato oltre 273 milioni di LUNA all'indirizzo di masterizzazione fornito da Do Kwon, fondatore e CEO di Terraform Labs, nel tentativo di ridurre l'offerta di token - un'idea che Do Kwon non sostiene.

Su richiesta di alcuni membri della comunità, il CEO ha condiviso un indirizzo di masterizzazione durante il fine settimana. Successivamente, un detentore del token ha condiviso l'indirizzo sul Research Forum di Terra, uno spazio in cui sviluppatori e utenti discutono dei protocolli di Terra, chiedendo alla community di bruciare una parte dei propri token.

"Andiamo avvoltoi, dimostrate che vi interessa davvero Luna e prendete l'iniziativa di bruciare alcune delle vostre monete, non siete dei veri sostenitori?", ha detto l'utente.

Molti nella community hanno mostrato sostegno per il piano, con alcuni che hanno dichiarato di aver già inviato alcuni token all'indirizzo. "Fantastico. Ho bruciato qualche migliaio solo per la cultura", ha detto un utente.

A partire da lunedì mattina (7:15 UTC), l'indirizzo di masterizzazione ha ricevuto 273,35 milioni di token (52.000 USD), secondo Bitquery.io. Considerando che l'offerta attuale di LUNA è di oltre 6,5 trilioni, la quantità bruciata è insignificante. Tuttavia, sembra che abbia avuto un impatto positivo sul prezzo della moneta.

Al momento in cui scriviamo, LUNA viene scambiata a 0,00019 dollari USA, con un aumento di oltre il 19% nelle ultime 24 ore. È quasi raddoppiato da sabato. In ogni caso, il prezzo è sceso quasi del 100% questo mese.

Prezzo di LUNA in 7 giorni

Terra Luna
Prezzo di LUNA in 7 giorni. Fonte: coingecko.com

Nelle criptovalute, la masterizzazione è il processo che consiste nel togliere dalla circolazione una certa quantità di token per aumentare il valore dei token esistenti. Ciò avviene inviando la quantità desiderata di token ad un indirizzo wallet che può solo ricevere token ma non trasferirli.

Il CEO di Binance, Changpeng Zhao (CZ), uno dei principali operatori di criptovalute, ha sostenuto l'idea di bruciare i token, sostenendo che "la biforcazione non conferisce alcun valore alla nuova biforcazione. È un'idea fantasiosa" - riferendosi all'idea di hardfork di Terra in Terra2.

"La riduzione dell'offerta dovrebbe essere fatta tramite la masterizzazione, non con una biforcazione ad una data precedente, abbandonando tutti coloro che hanno cercato di salvare la moneta", ha detto in precedenza.

Nel frattempo, Do Kwon ha sottolineato di essere contrario a bruciare i token. "Per chiarire, come ho notato più volte, non credo che inviare token a questo indirizzo per bruciarli sia una buona idea: non succede nulla, se non che si perdono i token", ha detto.

Come riportato, l'ultimo piano di rilancio di Do Kwon suggerisce di biforcare la rete in una nuova catena senza la stablecoin algoritmica terraUSD (UST), il cui fallimento ha portato al crollo dell'intero ecosistema.

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- Terra aggiunge un emendamento al piano di Do Kwon
- Il piano di rilancio di Do Kwon per Terra diventa definitivo
- Il trading di LUNA in Corea del Sud sale alle stelle
- Sostenitori di Terra rompono il silenzio 
- South Korean Government, Prosecution Turn up the Heat on Do Kwon and Terraform
- G7 spinge per la regolamentazione crypto