15 gennaio 2021 · 2 min read

L'uomo darà il 25% dei bitcoin persi (del valore di 296 USD) al soccorso COVID se può cercare in discarica

I media britannici si sono nuovamente interessati al caso di un professionista IT con sede in Galles che ha affermato di aver buttato via un disco rigido contenente circa 7.500 BTC (296 milioni di dollari) e che sta cercando la discarica del dispositivo, promettendo milioni di dollari di ricompensa agli enti di beneficenza del coronavirus se riuscisse a trovarlo.

Fonte: Adobe/Sutipond Stock

 

Secondo il South Wales Argus e la BBC, James Howells ha accidentalmente buttato via il suo disco rigido, pieno di gettoni che aveva comprato "quasi per niente" nel 2009, durante uno sgombero nel 2013.

Ha presentato una petizione al suo consiglio locale a Newport per "l'opportunità di sedersi con i responsabili delle decisioni e presentare loro un piano d'azione", affermando che donerà il 25% dei suoi bitcoin perduti a un "fondo di soccorso COVID-19" di Newport se il consiglio gli lascia accedere al sito per cercare il disco rigido.

È una storia che ha affascinato i media britannici (e internazionali) per anni e sembra emergere ogni volta che bitcoin va in una corsa al rialzo. L'ultima volta che è uscito è stato nel 2018, quando anche il New York Times ha pubblicato la storia. La BBC ha riferito della storia nel 2013, quando il suo bottino valeva (solo) 5,5 milioni di dollari.

Ma ora, sembra che tutto questo tempo passato abbia aiutato Howells. Egli ha detto:

"Ho ricevuto il sostegno di un hedge fund che è disposto a mettere i fondi per il progetto. Se potessi accedere ai registri delle discariche, potrei identificare la settimana in cui ho buttato via il disco rigido; Ho potuto identificare il numero di serie del contenitore in cui si trovava e quindi ho potuto identificare dove si trova il riferimento della griglia ".

Tuttavia, un portavoce del Newport Council dal timbro esasperato ha detto alla BBC:

"Il consiglio ha detto al signor Howells in diverse occasioni che lo scavo non è possibile con il nostro permesso di licenza e lo scavo stesso avrebbe un enorme impatto ambientale sull'area circostante".

Nonostante l'aumento dei tassi di mortalità da coronavirus e un lungo blocco invernale, sembra che i lettori dei giornali britannici non abbiano perso il loro famoso spirito. Un lettore ha scherzato, nella sezione commenti del pezzo South Wales Argus,

"Si sospetta che i lavoratori del consiglio comunale siano già usciti con i loro mini scavatori e vanghe nella speranza di trovarli da soli".

L'enigma continua, con pochi segni di risoluzione. Forse vedremo il signor Howells nei media britannici alla prossima corsa al rialzo di BTC, quando la sua scorta perduta varrà ancora più che mai - una possibilità molto vicina se dobbiamo basarci sulla recente performance del token.

 

Scopri di più:
Two Wrong Guesses And This Programmer Loses USD 241M in Bitcoin
Crypto Security in 2021: More Threats Against DeFi and Individual Users
Blockstream Debuts Open-source Hardware Bitcoin Wallet
Can Someone Guess My Crypto Private Key?
A Bitcoin Multisig Primer: How Does it Work & What You Need To Know
Your Bitcoin Brainwallet Can Be Swept Even Without Reading Your Mind
How to Protect Your Absolute Crypto Lifeline - Seed Words