26 feb 2022 · 4 min read

5 fattori che determinano i prezzi dei terreni nel Metaverso

Metaverso terreni
Fonte: AdobeStock / Chaosamran_Studio

 

I prezzi dei terreni nel metaverso sono determinati principalmente dal numero di persone che sono esposte a quel determinato terreno e dal modo in cui questi beni possono generare rendimento per i proprietari attraverso varie strategie di monetizzazione, ha sostenuto il direttore di un hedge fund specializzato in asset digitali in un nuovo saggio.

"Cosa significa essere un 'compaesano' nel metaverso? Perché è importante? E se Snoop Dogg avesse più case nel metaverso? I prezzi dei terreni vicino a tutte quelle case sarebbero più alti? Francamente, nessuno lo sa", ha aperto così il suo saggio Joel John, un dirigente della società di investimento focalizzata sugli asset digitali LedgerPrime.

Ha continuato a spiegare che a differenza dei token, che possono essere divisi in parti più piccole, gli appezzamenti di terreno digitali nel metaverso richiedono generalmente una quantità significativa di capitale per essere acquistati. Per esempio, ha detto che il prezzo medio di un terreno in The Sandbox (SAND) è di circa 10.399 dollari, mentre ammonta a circa 11.954 dollari in Decentraland (MANA).

Per capire questi prezzi, ha scritto John, è importante prima capire cos'è veramente la terra nel metaverso. E secondo lui, non è altro che "un terreno dove si può esprimere qualsiasi cosa in modo digitale".

Metaverso - Entrate mensili delle principali piattaforme

Metaverso prezzi
Fonte: Su Metaverse Real Estate / Joel John

Più specificamente, Joel John ha sostenuto che ci sono cinque fattori principali che possono influenzare il valore di un pezzo di immobile digitale:

  1. Affluenza complessiva
  2. Prossimità memetica
  3. Contesto geospaziale
  4. Finanziarizzazione
  5. Arte

Il primo tra questi, l' "affluenza complessiva", si riferisce al numero di persone che saranno esposte ad un pezzo di immobile digitale, un po' come gli immobili commerciali tradizionali che sono più costosi nelle aree dove passano molte persone.

Poi viene quello che l'autore chiama "prossimità memetica", che ha descritto come la capacità di essere vicini a qualcosa o qualcuno nel metaverso che ci si aspetta generi attenzione.

Inoltre, il contesto geospaziale ha a che fare con il modo in cui qualcuno può guadagnare una reputazione possedendo lo stesso bene che possiede una persona nota, o possedendo un pezzo di terra vicino a una persona o azienda famosa.

Poi, la finanziarizzazione si riferisce alla crescente interconnessione tra la finanza e il metaverso, con varie strategie di investimento impiegate per fare profitti o generare rendimenti dai beni immobili digitali. Per esempio, il rendimento della terra del metaverso potrebbe derivare dall'affittare la terra, o dal dividere la terra in frazioni che la gente può comprare a prezzi più bassi, ha suggerito John. I terreni digitali che sono più adatti a queste strategie saranno valutati di più, ha detto.

Infine, il valore della terra del metaverso sarà sempre influenzato dal design del gioco in cui si trova. Se la grafica e l'arte interna di un gioco sono "stupefacenti", è probabile che gli sviluppatori mettano all'asta i lotti di terreno nel gioco. I proprietari dei terreni potrebbero poi fare pubblicità o altrimenti far pagare le tasse agli altri utenti per l'utilizzo del terreno o per farli passare attraverso di esso, ha scritto John.

Nel frattempo, controbattendo ad un argomento comunemente diffuso secondo cui la terra del metaverso non può valere molto perché può essere generata all'infinito, John ha dichiarato che crede che questo argomento poggi su una logica errata.

"È come dire che i blog non valgono molto perché ce ne sono innumerevoli. Il valore di un terreno nel metaverso è direttamente proporzionale a quanta attenzione riceve in diversi momenti", ha detto.

Commentando la differenza tra l'investimento in terreni del metaverso e le criptovalute tradizionali, l'investitore ha notato che questi due tipi di asset digitali non saranno scambiati allo stesso modo. La ragione di ciò, ha sostenuto, è che gli alti costi dei pezzi di terra digitali indicano che la maggior parte dei proprietari sceglierà di "sviluppare" la propria terra.

"Questi appezzamenti hanno una rigorosa barriera d'ingresso, e anche quando un collettivo li possiede, è incentivato a svilupparli invece di rivenderli immediatamente per un rapido guadagno", ha scritto.

John ha concluso che, a suo parere, le attuali terre del metaverso governate attraverso organizzazioni autonome decentralizzate (DAO) sono "simboliche di dove l'internet può evolvere - decentralizzato, di proprietà degli utenti e leggermente pazzo", aggiungendo:

"Il futuro - ai miei occhi, è un remix del passato".

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- Una guida su come acquistare terreno virtuale nel Metaverso
- Il settore immobiliare nel Metaverso è in piena espansione

- Investire nel Metaverso:4 Modi per Investire nel Futuro Virtuale
- Tra 4 anni passeremo 1 ora al giorno nel Metaverso - Gartner

- Decentraland Sees a Record USD 913,000 Virtual Land Sale
- SAND Rallies as Sandbox Unveils its Upcoming Metaverse Event