18 nov 2021 · 3 min read

Commenti inaspettati sulle crypto dal primo ministro indiano

Crypto
Fonte: Narendra Modi/YouTube

Il settore crypto è rimasto sbalordito (e in alcuni casi profondamente divertito) dai commenti inaspettati fatti su bitcoin (BTC) e sulla regolamentazione delle criptovalute dal primo ministro indiano Narendra Modi.

In un discorso virtuale al Sydney Dialogue, Modi ha affermato che "le nazioni democratiche dovrebbero lavorare insieme sulle criptovalute per garantire che non finiscano nelle mani sbagliate".

Modi (o il suo team di pubbliche relazioni) ha deciso che valeva la pena ripeterlo per iscritto su Twitter, spiegando:

“Prendi ad esempio le criptovalute o bitcoin. È importante che tutte le nazioni democratiche lavorino insieme su questo e assicurino che non finiscano nelle mani sbagliate, il che può rovinare la nostra giovinezza”.

Inoltre, ha esortato, nel discorso completo,

“Siamo in un momento storico di scelta. Tutti i meravigliosi poteri della tecnologia della nostra epoca saranno strumenti di cooperazione o conflitto, coercizione o scelta, dominio o sviluppo”.

Sui social media, i commentatori del settore crypto hanno iniziato a cercare di capire esattamente cosa intendesse Modi, dicendo di non lasciare che Bitcoin e le criptovalute cadano nelle "mani sbagliate". Gli investigatori di Internet hanno cercato di determinare se il Primo Ministro si riferisse a qualcosa di simile a una repressione delle criptovalute in stile cinese, o se stava solo vivendo un momento di OK boomer.

Bitcoin e altre reti blockchain sono protocolli decentralizzati, il che significa che al di fuori dei pool di mining più grandi e delle balene (la cui influenza nelle criptovalute potrebbe essere sopravvalutata, secondo alcuni analisti), non ci sono "mani" di controllo in arrivo per i "giovani" in India o altrove.

L'India progetta una CBDC

Nel frattempo, ciò sta accadendo in un momento in cui, secondo quanto riferito, l'India sta pianificando di lanciare il proprio progetto pilota di valuta digitale della banca centrale (CBDC), che si dice sia sulla buona strada per debuttare nella prima metà del 2022.

La Central Reserve Bank of India (RBI) (come molte delle sue controparti) sta procedendo lentamente sui suoi piani per la rupia digitale. Secondo un rapporto dell'Indian Express di ieri, la RBI sta ancora dubitando e insistendo sull'"abbinare le priorità interne alle caratteristiche del design".

Sebbene la RBI abbia parlato di avviare prove limitate per la CBDC il mese prossimo, un lancio nazionale completo sembra improbabile a brevissimo termine e non ci sono ancora segni che Nuova Delhi cercherà, come la Cina, di eliminare l'accesso alle criptovalute.

Pechino ha tentato di fare proprio questo, apparentemente per proteggere i suoi cittadini dal "rischio speculativo" e limitare le emissioni di carbonio. Ma molti ritengono che lo stia facendo per spianare la strada affinché il suo yuan digitale diventi l'unico attore digitale in città. La Cina è in programma per lanciare il suo CNY digitale all'inizio del prossimo anno, molto prima dell'India e della maggior parte delle altre principali economie.

Un utente di Twitter ha affermato che "la realtà è" che Modi "ha paura che i soldi non arrivino all'ufficio postale e alle banche del settore pubblico che sono responsabili nei confronti [della] RBI".

Gli utenti di Twitter hanno affermato che Modi spera anche di ottenere il "controllo" sulle forme di finanza digitale.

Tuttavia, alcuni, come il fondatore e CEO di Quantum Economics, Mati Greenspan, sono rimasti confusi dalla dichiarazione.

Ovviamente, parlare di non lasciare che le cose "cadessero nelle mani sbagliate" era una configurazione abbastanza semplice per una serie di ovvie gag politiche: con gli utenti di Twitter che ribattevano che l'India stessa era caduta nelle mani sbagliate nel 2014 - quando ha votato Modi al potere.

____

 

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- India To Define Crypto As Asset, Ban Payments, and Ads - Report
- Nuovo unicorno crypto in India sostenuto da a16z e Coinbase
- India’s Crypto Market is More ‘Mature’ Than Vietnam’s and Pakistan’s - Chainalysis
- Indian Crypto Players Want Bigger Role In Shaping Regulation As Ban Is Less Likely
- Indian Central Bank Playing by Same Anti-Crypto, Pro-CBDC Rules as China, EU