07 Feb 2022 · 2 min read

Nuovo wallet BlockFi e modifiche alle tariffe Stablecoin

Disclaimer: il seguente articolo fa parte della Cryptonews Deals Series ed è stato scritto come articolo promozionale in collaborazione con lo sponsor di questa offerta. Se la tua azienda ha una promozione esclusiva che vorresti condividere con i nostri lettori, ti invitiamo a contattarci. Costruiamo insieme.

BlockFi

La piattaforma Cryptoasset BlockFi offre sempre qualcosa di nuovo ai suoi utenti. Questa volta, è il wallet BlockFi, che ha iniziato a essere distribuito ai clienti esistenti il 19 gennaio di quest'anno. Inoltre, la piattaforma sta modificando le tariffe per le stablecoin nei loro BlockFi Interest Account  (BIA) al fine di mitigare ulteriormente i rischi e massimizzare le opportunità di guadagno. Entrambe le modifiche, insieme a tutto il resto del progetto, arrivano come un tentativo di rendere la piattaforma uno sportello unico per tutte le tue esigenze crypto, portando la tua esperienza utente al massimo.

Wallet BlockFi: Cosa hai bisogno di sapere

Utilizzando il wallet BlockFi, tutti gli utenti BlockFi possono ora detenere criptovalute, ma anche acquistarle e venderle in modo facile, sicuro e diretto. Il wallet si comporta come un conto non fruttifero, il che significa che potrebbe non avere i vantaggi di un BIA, ma spostare i fondi tra il wallet e il BIA è abbastanza semplice e non richiede passaggi aggiuntivi. Non ci sono importi minimi che devi tenere nel tuo saldo, né ci sono fees per aprire un conto, il che significa che è estremamente facile aprire e mantenere un wallet senza preoccupazioni per il mondo.

Altri vantaggi dell'utilizzo del wallet BlockFi includono la gestione del tuo wallet direttamente da esso, facendo trading senza trasferire i tuoi fondi, utilizzando i fondi che hai come garanzia per prestiti garantiti da criptovalute e un'eccellente assistenza clienti che ti aiuterà con qualsiasi potenziale problema. Per i clienti statunitensi, un altro problema importante è risolto preventivamente da BlockFi: il wallet offre documentazione fiscale generata automaticamente, il che significa che non dovrai passare attraverso tutte i tuoi documenti cartacei sulla piattaforma quando è il momento di presentare le tasse. Naturalmente, questo servizio è disponibile solo su BlockFi, ma con quanti problemi hanno le persone di solito con la dichiarazione delle tasse relative alle criptovalute, questo potrebbe far valere la pena di migrare completamente a BlockFi.

Modifiche alle tariffe Stablecoin

Per quegli utenti che detengono asset nel proprio BlockFi Interest Account (BIA), ci sono alcune modifiche alle tariffe per le stablecoin che entreranno in vigore il 1° febbraio. Per Tether (USDT), le nuove tariffe sono nella tabella seguente:

CurrencyNew AmountNew APYFormer AmountFormer APY
Tier 1 USDTUp to 20,0009.25%Up to 40,0009.5%
Tier 2 USDT>20,0008.25%>40,0008.5%

 

Per tutte le altre stablecoin, che includono USDC, GUSD, PAX, DAI e BUSD, queste sono le modifiche:

CurrencyNew AmountNew APYFormer AmountFormer APY
Tier 1Up to 20,0008.75%Up to 40,0009%
Tier 2>20,0007.75%>40,0008%

 

Naturalmente, gli utenti possono trovare le nuove tariffe sul sito Web di BlockFi; tuttavia, queste tabelle mostrano la differenza tra gli importi e le tariffe vecchie e nuove. Questi cambiamenti dipendono dalle dinamiche di mercato e dalle pratiche di gestione del rischio, il che significa che vengono continuamente migliorati per proteggere i clienti pur offrendo il miglior potenziale di guadagno.

Inoltre, tutto questo segue il solito motto ripetuto così spesso nelle criptovalute: fai sempre le tue ricerche e non investire mai più di quanto sei disposto a perdere.

Offerta speciale: BlockFi offre attualmente un bonus che dipende dall'importo che depositi. Questo bonus può arrivare fino a 250 USD e viene pagato direttamente sul tuo conto in BTC.