22 marzo 2021 · 3 min read

La frenesia NFT ora comprende libri, satira, riviste e arte di 100 anni

La follia per i token non fungibili (NFT) si è diffusa nei mondi della commedia tradizionale, dell'arte e della letteratura cubista - e non mostra alcun segno di rallentamento inel breve termine.

BrooklynbridgeNFT by The_Unnamed_Artist_John_Cleese. Fonte: opensea.io

Il fenomeno è stato accolto o ridicolizzato da uno dei migliori comici britannici, che ha risposto al boom dell'arte digitale sostenendo che il suo "alter-ego" aveva un "ponte da vendere" ad acquirenti, mettendo all'asta sulla piattaforma OpenSea un disegno al tratto del ponte di Brooklyn che non si differenzia molto dagli scarabocchi di un bambino di cinque anni.

L'opera, del fondatore di Monty Python John Cleese, alias "Unknown Artist", ha già visto tre offerte presentate - la più grande delle quali valeva più di 35.828 USD - anche se ha affermato che avrebbe chiuso l'offerta se fosse stata presentata un'offerta di 69.346.250,50 USD - rompendo il recentente record di vendita per un NFT/arte digitale segnato dall'artista digitale Beeple

Ma al di là della satira, l'attività seria del commercio di NFT sta esplorando ogni sorta di nuove strade. Nel mondo dell'editoria di riviste, il seminale titolo americano Time - famoso in tutto il mondo per le sue copertine - sta mettendo all'asta una serie di NFT in bianco e nero sulla piattaforma SuperRare chiedendo "Is ___ Dead?"

Fonte: superrare.co

Una delle serie, un pezzo originale che chiedeva in modo piuttosto pertinente se le fiat abbiano fatto la fine del dodo, ha ricevuto un'offerta di oltre 19.000 dollari. Un titolo ispirato a Friedrich Nietzsche, che è stato effettivamente pubblicato nel 1966, nel frattempo, deve ancora attrarre una sola offerta.

La parola "fiat" non è così comunemente usata nella cultura americana come Dio e Verità, ma certamente colpisce ogni cittadino del mondo, ha scritto il Time.

"Mi piace l'idea che il significato non sia chiaro allo spettatore occasionale, proprio come il mondo folle e redditizio degli NFT", ha affermato D.W. Pine, che ha creato la nuova copertina "Is Fiat Dead?", come citato nell'articolo.

Altrove, il Mintable ha confermato di aver collaborato con la famiglia del pittore russo/ucraino-francese Wladimir Baranoff-Rossine (1888-1944) per "mettere all'asta un dipinto originale dell'artista di 96 anni, una delle luci principali di il movimento cubista degli anni tra le due guerre, con un NFT di accompagnamento.

Le opere dell'artista furono esposte insieme a quelle di Picasso negli anni '20 e un'opera di Baranoff-Rossine è in mostra permanente al Museum of Modern Art di New York.

Mintable ha detto,

"Il pezzo originale di 96 anni intitolato" Composizione astratta "sarà venduto all'asta come NFT digitale e il dipinto originale effettivo verrà spedito al miglior offerente."

E la connessione tra arte e NFT ha persino portato l'iconico Guggenheim Museum, sempre a New York, a iniziare a cercare stagisti che esploreranno il legame tra criptovaluta, tecnologia blockchain, NFT e il mondo dell'arte.

In un messaggio ufficiale, il museo ha dichiarato che avvierà un progetto che prevede una "valutazione dell'arte basata su NFT, un'area nascente, in rapida crescita e altamente scalabile del mondo dell'arte" e risponderà alle domande:

“In che modo blockchain e criptovaluta cambieranno il modo in cui un museo definisce la sua strategia di raccolta? In che modo il Guggenheim dovrebbe estendersi a un'esperienza digitale? "

Anche autori famosi vogliono entrare. Anand Giridharadas, un ex consulente di McKinsey ed editorialista del New York Times, e l'autore del libro Winners Take All, si è recato su Twitter per annunciare che avrebbe venduto una versione inedita dell'opera, nonché la copertina inutilizzata, tutto in formato NFT. Ha chiamato l'asta, anche su OpenSea "un esperimento" e aggiunse:

"Sono entusiasta e nervoso di condividere questo."

E l'sta sta per chiudersi su un pezzo di storia di Internet, il primo post in assoluto del fondatore di Twitter Jack Dorsey sulla piattaforma dei social media. Al momento in cui scriviamo, un'offerta di 2,5 milioni di dollari fatta il 6 marzo è destinata a essere sufficiente per vedere l'NFT consegnato al capo della Bridge Oracle Sina Estavi, che ha superato l'offerta di Justin Sun  di Tron (TRX) per l'NFT all'inizio del mese. 
___

Scopri di più:
- NFTs Are Selling for Millions, But How Do You Tell a Diamond From a Dud?
- Why Would Anyone Buy NFT – A Link To A JPEG File?
- 'Traditional' Art vs. Crypto Art: How to Value It
- Consider These Legal Questions Before Spending Millions on NFTs
- NFT in the Mainstream: Sotheby's Follows Christie's with a New Plan
- Hack Sunday: NFT Theft Follows a Personal Token Attack
- Second-Hand NFT Market for NBA Top Shot Packs Appears on eBay
- Check These 4 Make-Your-Own-NFT Platforms
- Non-Fungible 2021: Prepare Your NFTs For DeFi, Staking, and Sharing