Home News

No, eBay non accetta pagamenti con cripto e non ci sta lavorando

Di Sead Fadilpašić
No, eBay non accetta pagamenti con cripto e non ci sta lavorando 101
Source: iStock/jejim

Il gigante di E-commerce eBay al momento non consente di effettuare pagamenti in criptovaluta e non sta lavorando su questa opzione, così la società ha confermato a Cryptonews.com.

Ieri, sono emerse nel mondo cripto delle speculazioni sul fatto che la multinazionale di e-commerce con sede in California inizierà ad accettare la cripto come pagamento per i prodotti venduti sul sito.

“La criptovaluta non è accettata come forma di pagamento sulla piattaforma di eBay, né fa parte della nostra strategia di pagamento", ha detto la società, indirizzando le persone al sito sulla loro politica di pagamenti accettati.

In effetti, da nessuna parte sul sito di eBay viene nemmeno menzionato il supporto alle cripto. Le forme di pagamento consentite includono PayPal, credito PayPal, nonché carte di credito o di debito elaborate tramite l'account commerciante del venditore. La categoria con restrizioni specifica che la piattaforma non consente pagamenti al di fuori delle pagine di eBay (trasferimenti da banca a banca, assegni, vaglia postali e servizi di pagamento online), ad eccezione di alcune categorie di elenchi.

Nella sua lunga lista di metodi di pagamento non consentiti, il gigante dell'e-commerce afferma chiaramente: "Pagare con Virtual o Criptovalute".

Allora com'è cominciato tutto, e in che modo alcuni portali e siti di notizie in tutto il mondo lo hanno segnalato come una possibilità, anche discutendo su come il pagamento in cripto funzionerebbe su un sito come eBay?

Bene, sappiamo che un trader con username wolf (@ImNotTheWolf) ha twittato le foto presumibilmente pubblicate per la prima volta domenica nel gruppo Telegram "Patrons of the moon". Le foto sembrano essere le pubblicità di eBay dalla conferenza cripto Consensus a New York.

Questa notizia e tutte le sue implicazioni, dati i suoi milioni di utenti attivi, sarebbe stata enorme se fosse vera. Ma, ahimè, non lo è.

Cryptoverse, a loro merito, è stato il primo a riconoscerlo, definendo queste informazioni false fin dall'inizio, ma alcuni sono addirittura arrivati ad accusare il "messaggero" wolf di diffondere consapevolmente notizie false con l'intenzione di frodare il pubblico in generale.

eBay ha spiegato le foto, chiarendo l'equivoco: "L'annuncio fa riferimento al fatto che eBay abbia una varietà di articoli relativi alle valute virtuali in vendita sulla piattaforma, come ad esempio le attrezzature per il mining.” I lettori possono anche ricordare che questa primavera una startup cripto era in vendita su eBay.

Tuttavia, sembra che sia solo una questione di tempo prima che gli utenti possano pagare con criptovalute su eBay. Come riportato in aprile,Moon , una startup per servizi di elaborazione dei pagamenti cripto, ha annunciato che i clienti di Coinbase possono acquistare su Amazon pagando con le cripto e che altri siti di e-commerce, come eBay, Ali Express ed altri possano presto essere supportati anche loro.

Inoltre, dall'altro verso della medaglia, molti rivenditori di alto profilo, tra cui Barns & Noble, Baskin Robbins, GameStop, Nordstrom, Regal, e Whole Foods, stanno accettando pagamenti in criptovalute, più nello specifico Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, e la stablecoin Gemini Dollar.

Più Articoli