17 settembre 2019 · 1 min read

"Dal 2022 ci sarà spazio per non più di 4 standard Blockchain"

La società di ricerca Gartner afferma che problemi di interoperabilità e altri fattori potrebbero ostacolare le società finanziarie che sperano di implementare soluzioni blockchain nei prossimi 3-5 anni, il che significa che solo piattaforme blockchain pubbliche consolidate o soluzioni aziendali hanno una possibilità di accaparrarsi il mercato almeno fino al 2022.

Source: iStock/Spiderstock

Secondo un comunicato ufficiale, Fabio Chesini, direttore senior della ricerca di Gartner, ha dichiarato:

“I responsabili delle informazioni delle banche devono essere consapevoli del nascente e frammentato stato degli standard blockchain. Non prevediamo più di quattro standard per guidare il mercato nei prossimi tre o cinque anni.”

Gartner afferma che la maggior parte delle banche attualmente deve fare una scelta polarizzata: andare con "approcci di livello enterprise come Corda, Hyperledger e Digital Asset, oppure scegliere tra molti standard blockchain pubblici come Bitcoin, Ethereum, Cardano, EOS e Tezos.”

Chesini ha inoltre aggiunto:

“Gli standard blockchain per le società di servizi finanziari sono attualmente frammentati e immaturi. Siamo dai tre ai cinque anni fino a quando gli standard matureranno e si stabilizzeranno.”

La società di ricerca ha identificato una serie di motivazioni alla base del suo ragionamento, tra cui:

  • Governance - le questioni legali ancora abbondano nel mondo fintech e i regolatori continuano a spostare i pali della blockchain in molti paesi. E Gartner afferma che le questioni di governance non saranno molto più facili nell'immediato futuro. In effetti, la società di ricerca afferma che la governance "rimarrà centralizzata e gerarchica nei prossimi 3-5 anni".
  • Problemi di integrazione - i fornitori di software e software come servizio (SaaS) non offrono attualmente componenti aggiuntivi blockchain. Trovare un modo per far sì che le soluzioni blockchain funzionino in sincronia con il software aziendale si rivelerà sia impegnativo che costoso - e Gartner afferma che i componenti aggiuntivi del software hanno ancora tre o quattro anni di pausa.
  • Interoperabilità - la cooperazione blockchain interaziendale sarà dura considerando il numero di standard diversi che le aziende possono scegliere. "Le blockchain sono un bersaglio mobile", afferma Gartner. E Chesini afferma che "gli standard di interoperabilità intersettoriali sono e saranno fondamentali". Ancora una volta, tuttavia, Gartner ritiene che le soluzioni di interoperabilità per la risoluzione dei problemi "mancano ancora da tre a cinque anni".