Home NewsAltcoin News

Norwegian spinge l'adozione delle cripto ben oltre la sua azienda

Di Fredrik Vold
Norwegian spinge l'adozione delle cripto ben oltre la sua azienda 101
Source: Instagram/flynorwegian

Le stablecoins potrebbero essere in procinto di vedere un uso più diffuso nelle attività tradizionali in quanto "diversi grandi fornitori" del vettore a basso costo e una delle più grandi compagnie aeree in Europa, Norwegian, secondo quanto riferito, sono positivi su questo metodo di transazione alternativo.

Come riportato, Norwegian sta lanciando il proprio exchange di criptovalute, il Norwegian Block Exchange (NBX).

Ora, parlando in una recente intervista con il collaboratore di Forbes Martin Rivers, Stig Aleksander Kjos-Mathisen, amministratore delegato di NBX e genero del fondatore norvegese Bjørn Kjos, ha spiegato che l'adozione delle criptovalute potrebbe rapidamente andare oltre la vendita dei biglietti aerei.

“Abbiamo discusso con i partner se sono disposti ad accettare l'US Dollar Coin USDC come sistema di pagamento al posto di quelli tradizionali” Kjos-Mathisen è stato quotato in questa dichiarazione. Ha inoltre aggiunto che le risposte di diversi "grandi" fornitori sono state "positive".

Norwegian ha l'obiettivo di consentire ai clienti di acquistare biglietti aerei con criptovalute nel quarto trimestre di quest'anno e la società convertirà i fondi in NOK o manterrà un bilancio USDC come capitale circolante, secondo il rapporto.

Le entrate di Norwegian sono state pari a 40 miliardi di NOK (4,6 miliardi di USD) nel 2018, ovvero il 30% in più rispetto a un anno fa, mentre la sua perdita netta è stata di 1,45 milioni di NOK (0,17 milioni di USD).

Nell'intervista, Kjos-Mathisen ha anche sottolineato che bypassando le banche e le società di elaborazione possono ottenere grandi risparmi per la compagnia aerea: "ci darà l'opportunità di ottenere immediatamente la liquidità".

"Perché dovremmo aspettare per incassare i nostri ricavi, e quindi avere gli acquirenti di carte di credito e le società di carte di credito che nel frattempo guadagnano un sacco di interessi semplicemente seduti su quei soldi?", ha detto.
____________________

____________________

Inoltre, la società ha "certamente" in programma di lanciare "portafogli fruttiferi" - "attingere alla crescente popolarità dei servizi finanziari decentralizzati che usano contratti intelligenti per emettere prestiti crowdfunded", secondo il rapporto.

Alla domanda su ciò che suo suocero, il 73enne fondatore norvegese Bjørn Kjos, pensa di questi piani, Kjos-Mathisen ha semplicemente detto:

"Crede che le banche e le società di carte di credito siano i prossimi Kodak."

Come riportato, Norwegian non è l'unica compagnia aerea che attualmente sta sperimentando la tecnologia blockchain. La linea aerea russa S7 ha dichiarato alla fine di luglio di aver già creato un sistema di ticketing basato su blockchain per semplificare il modo in cui gli agenti di ticketing lavorano con la compagnia aerea. Secondo la compagnia aerea, più di 1 milione di dollari in vendite è stato elaborato tramite il nuovo sistema solo a luglio.

Più Articoli