24 mag 2022 · 2 min read

CEO di Circle - Le persone vogliono il denaro digitale

 

Sara Pantuliano, Asif Saleh, Brad Garlinghouse, Jeremy Allaire.
Fonte: uno screenshot del video / weforum.org

Jeremy Allaire, co-fondatore e CEO della società di pagamenti digitali Circle ha affermato che c'è una ragione per cui "il denaro è il re" e le persone in tutto il mondo vogliono una forma digitale di denaro che sia privata, offra un accordo finale e non possa essere "disattivata" da un partito centrale.

I governi devono accettare che le persone vogliono il denaro digitale

Allaire ha affermato che per portare i vantaggi del denaro contante nell'economia digitale e potenzialmente rendere le rimesse più economiche, i governi devono prima accettare che questo è qualcosa che le persone vogliono.

Inoltre ha detto: "C'è così tanta energia nel mondo volta a togliere le caratteristiche che rendono i contanti così potenti", aggiungendo che le persone vogliono sapere se la loro valuta digitale è "buona quanto i contanti".

"Dobbiamo preservare il denaro digitale, deve funzionare su Internet aperto, deve funzionare in modo interoperabile con chiunque, ovunque", ha affermato Allaire.

I commenti sono arrivati ​​durante una riunione del World Economic Forum, a cui si sono uniti anche il CEO di Ripple Brad Garlinghouse e Asif Saleh, CEO dell'organizzazione di sviluppo BRAC con sede in Bangladesh.

Garlinghouse, tuttavia, ha affermato nella discussione che, sebbene sia d'accordo con Allaire "su base filosofica", rivolgersi ai regolatori con un atteggiamento del tipo "devi adattarti a noi" non funzionerà. Inoltre ha affermato che questo approccio è "morto in partenza".

Il CEO di Ripple ha inoltre aggiunto di essere d'accordo sul fatto che i contanti possono offrire vantaggi alle persone, ma ha ricordato ai relatori che "se mai entri in una banca e chiedi di prelevare 20.000 dollari di contanti, ti faranno molte domande".

Tuttavia, il CEO di Ripple ha convenuto che le rimesse possono essere rese più economiche e migliori di quanto non siano oggi, pur ammettendo che parte degli "ostacoli" per arrivarci include "l'incombente degli attori esistenti […] aziende e governi".

Allo stesso modo, Allaire di Circle, ha affermato che diamo per scontato che le informazioni possano essere trasmesse "istantaneamente a qualsiasi persona e ovunque senza alcun costo".

Allaire ha inoltre affermato di ritenere che siamo sull'orlo di un mondo in cui "il concetto di pagamento transfrontaliero suonerà folle quanto il concetto di e-mail transfrontaliera".

“Non pensiamo alle email transfrontaliere […] è assurdo pensarci”. Allo stesso modo, "scomparirà anche il concetto di rimessa", ha detto Allaire.

________

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- Operatore USDC soddisfatto dopo che Yellen dichiara le Stablecoin un affare di "Sicurezza nazionale"
- Joe Biden Admin Will Ultimately Support Crypto - Circle CEO
- Dopo tre anni Circle rivela le riserve USDC
- Il "tribalismo" di BTC e crypto danneggia l'intero mercato