PEPE esplode del 75% – WSM sarà la prossima?

Gaia Rossi
| 4 min read

Pepe

Nel corso dell’ultima settimana il valore di Pepe Coin ha registrato un’impennata del 75%, nonostante il calo del 3% di oggi che lo ha portato al livello di 0,00000155 dollari.

Si tratta di un guadagno del 2.7000% a partire da metà aprile, anche se è sceso del 63% da quando ha toccato il massimo storico di 0,00000431 dollari all’inizio di maggio.

Durante quel periodo l’entusiasmo per le meme coin aveva raggiunto il culmine e da allora Pepe Coin ha lottato per mantenere lo slancio.

La recente ripresa del mercato (principalmente dovuta alla richiesta di un ETF Spot su Bitcoin da parte di BlackRock) ha notevolmente contribuito alla grande ripresa di Pepe Coin. Grazie al suo volume di trading che rimane elevato, è possibile che si verifichino ulteriori guadagni nei prossimi giorni.

Pepe Coin esplode del 75%


Gli indicatori della meme coin rimangono in una buona posizione, anche se potrebbero essere vicini ad una correzione, insieme al prezzo della crypto.

Pepe

Fonte: TradingView

La media mobile a 30 giorni (in giallo) ha superato nettamente la media mobile a 200 giorni (rappresentata in blu), suggerendo un possibile “plateau” nel valore del token e un potenziale ribasso imminente.

Anche l’indice di forza relativa della meme coin (in viola) ha iniziato a diminuire nei giorni recenti, scendendo da poco più di 80. Questa tendenza indica che PEPE sta perdendo un po’ di slancio e potrebbe subire una correzione, anche se entrambi gli indicatori rimangono in posizioni forti, segnalando un continuo slancio.

Inoltre il volume di trading di PEPE rimane elevato a circa 250 milioni di dollari. Questo valore è superiore rispetto a quello registrato una settimana fa, quando si attestava intorno ai 70 milioni di dollari. Tuttavia, non raggiunge ancora il livello massimo di 1,6 miliardi di dollari, registrato quando il token ha toccato il suo massimo storico di 0,00000431 dollari.

L’incremento del volume di trading potrebbe essere attribuito al ritorno delle balene, che hanno deciso di acquistare PEPE. I grossi investitori potrebbero voler sfruttare l’attuale trend rialzista come un’opportunità per ottenere profitti da crypto più speculative, come PEPE.

 

In effetti il tweet di Lookonchain menzionato sopra riferisce che una balena ha acquistato circa 3,4 trilioni di PEPE il 22 giugno, e questo è probabilmente il fattore principale dietro gli attuali guadagni della meme coin.

Questa balena, però, potrebbe decidere di liquidare i propri investimenti in PEPE nei prossimi giorni o settimane, o forse ha già iniziato. Questa mossa potrebbe provocare una diminuzione massiccia del valore di PEPE.

 

Detto questo, il numero di holder di PEPE è cresciuto notevolmente nelle ultime settimane. Questa maggiore distribuzione della proprietà suggerisce una base più solida per il token e potrebbe essere un fattore positivo per il suo valore futuro. Quindi,  non possiamo escludere la possibilità che PEPE inizi a risalire, potenzialmente raggiungendo un valore di 0,000002 dollari nelle prossime settimane.

WSM è la prossima meme coin ad esplodere?


Sembra proprio che il grande rally di Pepe Coin sia ormai alle spalle e i guadagni futuri potrebbero essere quindi  più modesti.

Per questo motivo i trader potrebbero preferire di investire in crypto  ancora in fase di prevendita.

Una di queste è Wall Street Memes (WSM), una crypto basata su Ethereum che ha già raccolto più di 10,4 milioni di dollari nella sua prevendita, avviata all’inizio di giugno.

 

WSM è associata al movimento delle meme stocks, che ha dato il via ai rally di GameStop e AMC nel 2021.

E grazie a questa associazione, WSM è stato in grado di raccogliere rapidamente una considerevole quantità di fondi, e il fatto di avere 238.000 follower su Twitter indica che ha già una solida community di holder che sostengono il progetto.

Se desiderate partecipare alla prevendita, potete vistare il sito ufficiale di Wall Street Memes e collegare i vostri wallet crypto. Per ulteriori informazioni potete leggere la nostra guida su come comprare il token WSM.

Al momento la prevendita si trova nella 18° fase, in cui 1 WSM è venduto al prezzo di 0,0304 dollari.

 

Il prezzo salirà a 0,0337 dollari quando la vendita entrerà nella 30esima e ultima fase, anche se WSM potrebbe diventare una delle crypto che esploderanno una volta che verrà listata negli exchange.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social