Polygon implementa l'aggiornamento di Ethereum EIP 1559

Polygon
Fonte: AdobeStock / Dennis

 

La popolare soluzione di scalabilità layer-2 di Ethereum (ETH), Polygon (MATIC), ha implementato EIP-1559, una Proposta di Miglioramento di Ethereum (EIP) presentata un come sistema di calcolo delle commissioni più efficiente rispetto al sistema di calcolo delle commissioni dell'asta di Ethereum.

Alle 10 UTC di martedì mattina, Polygon è scambiato a 2,17 USD, in calo del 9,5% nelle ultime 24 ore e in aumento di quasi il 5% in una settimana.

Tra i vantaggi più notevoli dell'aggiornamento è che brucia una parte delle commissioni pagate dagli utenti, portando così un elemento di deflazione alla moneta. Poiché Polygon ha una fornitura fissa di 10 miliardi, l'aggiornamento dovrebbe diminuire la fornitura totale di MATIC e quindi aumentare il suo valore.

"Abbiamo preso l'esperienza di Ethereum dopo l'aggiornamento come riferimento per simulare il potenziale impatto sulla fornitura totale di MATIC", ha detto il team di Polygon in un annuncio, aggiungendo che l'analisi "suggerisce che la combustione annualizzata rappresenterebbe lo 0,27% della fornitura totale di MATIC."

Ethereum ha implementato EIP-1559 nell'agosto 2021 come parte di un più ampio aggiornamento noto come London Hardfork. Prima di questo aggiornamento, le tariffe delle transazioni ETH erano basate sulle offerte, il che costringeva gli utenti a fare offerte eccessive in modo che le loro transazioni non rimanessero bloccate in modalità "in sospeso". Tuttavia, poiché non c'erano parametri per determinare a quanto gli utenti dovessero arrivare ad offrire, di solito il risultato era un meccanismo imprevedibile dei prezzi di transazione.

EIP-1559 è stato proposto per affrontare questo problema presentando un approccio ibrido che include una commissione di base, calcolata dalla rete e bruciata, e una commissione di priorità (mancia) che può essere pagata dagli utenti che vogliono che le loro transazioni vengano elaborate più velocemente.

Allo stesso modo, Polygon intende utilizzare questo meccanismo per rendere più efficace la sua struttura tariffaria, aggiungendo: "La commissione di base, che fluttua a seconda della congestione della rete, viene poi bruciata".

Ha ulteriormente dettagliato che la masterizzazione inizia sulla rete Polygon e si completa sulla rete Ethereum. "Il team di Polygon ha creato un'interfaccia pubblica dove gli utenti possono monitorare e diventare parte del processo di masterizzazione", ha detto il team.

I validatori di Polygon che gestiscono un nodo completo, producono blocchi e convalidano le transazioni, riceveranno solo la commissione prioritaria in futuro.

Nel frattempo, da quando EIP-1559 è entrato nella rete Ethereum, ha bruciato un totale di 1,55 ETH (4,91 miliardi di dollari). Inoltre, secondo i dati accumulati dalla società di servizi finanziari e di gestione degli investimenti Galaxy Digital fino alla fine di novembre 2021, l'aggiornamento ha fatto risparmiare agli utenti 844 milioni di dollari in commissioni di transazione attraverso il rimborso delle commissioni di base.

Commissioni risparmiate agli utenti di Ethereum dopo EIP-1559

EIP-1559

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- Polygon motiva l'Hard-Fork silenzioso: vulnerabilità critica
- Polygon Makes USD 400M Bet On Ethereum Scaling, Pepsi Goes NFT + More News

- Polygon ribalta Ethereum nelle transazioni giornaliere, il prezzo raggiunge il massimo storico
- Sviluppatori su SOL, MATIC, ADA & Co crescono più che su ETH

- EIP-1559: bruciati 100.000 Ethereum, l'offerta cresce
- Ethereum's Hope No. 1559: What It Does and What It Doesn't Do