09 aprile 2021 · 3 min read

Preparatevi ad un "futuro incerto sul denaro" - Centro di intelligence degli Stati Uniti

Il National Intelligence Council americano, un centro di pianificazione strategica a medio e lungo termine, ha lanciato un avvertimento agli Stati Uniti e ai suoi alleati sulle "minacce" al dollaro e all'euro da progetti di stablecoin e "valute digitali emesse da privati".

Fonte: Adobe/narvall

Nel suo ultimo rapporto quadriennale, denominato "Global Trends 2040: A More Contested World", l'ente ha affermato che le monete del settore privato e altri token non emessi dallo stato "potrebbero aggiungere complessità alla condotta della politica monetaria riducendo il controllo dei paesi sui tassi di cambio e sull'offerta di moneta ". 

Gli autori del rapporto hanno anche notato che la Cina sarebbe probabilmente emersa come il più grande rivale dell'America con "una maggiore contestazione" in serbo a "ogni livello", compresa la tecnologia dell'industria 4.0.

Sebbene gli autori non abbiano menzionato criptovalute come bitcoin (BTC) per nome, hanno controllato il nome del progetto "Libra proposto da Facebook" (ora Diem), un progetto di stablecoin che deve ancora materializzarsi dopo le controversie normative negli Stati Uniti e altrove. Anche lo yuan digitale cinese ha ricevuto un controllo, così come altri progetti di valuta digitale della banca centrale (CBDC).

In una sezione intitolata "futuro incerto del denaro", gli autori hanno scritto:

“Il settore finanziario non è immune ai cambiamenti tecnologici che stanno trasformando altre industrie. È probabile che le valute digitali ottengano una più ampia accettazione durante i prossimi due decenni con l'aumento del numero di [CBDC] ".

Hanno aggiunto che se Facebook e altri paesi dovessero avere successo con l'implementazione dei token, questo "favorirebbe ulteriormente l'accettazione delle valute digitali, ma ha indicato che le autorità di regolamentazione potrebbero svolgere un ruolo cruciale.

Hanno scritto,

"La misura in cui le valute digitali emesse privatamente forniranno un sostituto per l'uso di valute legali nazionali o regionali, inclusi il dollaro USA e l'euro per regolare le transazioni dipenderà dalle regole normative stabilite".

E queste "valute digitali emesse privatamente", hanno osservato gli autori, "potrebbero aggiungere complessità alla condotta della politica monetaria riducendo il controllo dei paesi sui loro tassi di cambio e sull'offerta di moneta".

C'erano anche altri avvertimenti sul settore finanziario in vista. Nel corso dei prossimi due decenni, hanno aggiunto, "diverse tendenze economiche globali" potrebbero affliggere l'unità internazionale, "tra cui l'aumento del debito nazionale, un ambiente commerciale più complesso e frammentato, la diffusione globale del commercio di servizi, nuove interruzioni dell'occupazione e la continua ascesa di aziende potenti ".

Anche i seguenti punti sono nelle previsioni:

  • gli stati sperimenteranno una minore flessibilità economica man mano che si trovano ad affrontare maggiori oneri del debito
  • le regole di trading si diversificheranno
  • aumenterà la pressione dell'opinione pubblica per affrontare le sfide, compresi i cambiamenti demografici e il cambiamento climatico
  • Le economie asiatiche continueranno per decenni di crescita, ma a un ritmo più lento
  • una crescita più elevata in Asia potrebbe aiutare i paesi a evitare le trappole del reddito medio

I sentimenti del rapporto hanno fatto eco a quelli dei pensatori al World Economic Forum  di Davos all'inizio di quest'anno, dove i leader economici mondiali sono stati avvertiti di non dare lo status quo economico "per scontato per i prossimi decenni".

E gli esperti finanziari del Fondo monetario internazionale (FMI) hanno scritto a gennaio che "l'incertezza ha raggiunto livelli senza precedenti" durante la pandemia di coronavirus, con ricadute infettive da alcune nazioni influenti che minacciano di causare ulteriore instabilità economica negli anni a venire.
___
Per saperne di più:
- Bitcoin Evolves From Tulips Into A Geopolitical Weapon As US Warned Again
- Rise of Cryptocurrencies Could Curb American Power
- It's Official: China's Digital Yuan To Target US Dollar Dominance
- Russia Wants to Use the Digital Ruble to Power its USD Purge
- Digital Yuan Will 'Hardly Put a Dent' in USD Dominance, Says Expert
- Washington Warned: Launch Digital Fiat or Say Goodbye to USD Dominance
- Public and Private Money Can Coexist in the Digital Age